AF Focus Featured home Tecnologie

Lettori Ultra HD Blu-ray: il nostro tris di riferimento

lettori ultra hd blu-ray

Da 220 a 999 euro, ecco i tre migliori lettori Ultra HD Blu-ray tra Sony, Panasonic e Pioneer che potete trovare oggi in commercio

Fino a dieci anni fa scegliere il miglior lettore Blu-ray sul mercato avrebbe portato via molto tempo, considerando quanti modelli fossero disponibili all’epoca. Mentre il 2019 si avvicina alla fine, siamo invece nella situazione diametralmente opposta, non solo perché l’avanzata dello streaming e dell’On Demand ha relegato il supporto fisico in un angolo sempre più di nicchia, ma anche perché con un colosso come Samsung che ha deciso di non produrre più lettori Ultra HD Blu-ray (per non parlare di Oppo nella fascia alta del mercato), oggi lo spazio per questi prodotti si è inevitabilmente assottigliato.

Nonostante ciò la scelta non manca e abbiamo così voluto consigliarvi tre lettori Ultra HD Blu-ray di eccellente fattura con prezzi di listino da 220 a 999 euro, il che significa che online potete trovarli a molto meno.

Sony UBP-X700

Lettori Ultra HD Blu-ray: il nostro tris di riferimento

Iniziamo dal Sony UBP-X700 (Lettori Ultra HD Blu-ray: il nostro tris di riferimentolo trovate qui a 169 euro), lettore UHD uscito lo scorso anno ma ancora oggi attualissimo e molto conveniente visto appunto il calo notevole di prezzo. Siamo infatti di fronte a un ottimo lettore Ultra HD Blu-ray, che ha dalla sua una resa video molto naturale e realistica, il supporto al Dolby Vision (arrivato successivamente all’uscita del 2018 tramite aggiornamento firmware), due uscite HDMI e la compatibilità con i SACD e con file hi-res a 24 bit/192kHz in formato WAV, FLAC e DSD. Impossibile oggi trovare un lettore UHD migliore di questo a tale prezzo.

Panasonic DP-UB820EB

Lettori Ultra HD Blu-ray: il nostro tris di riferimento

 

Se potete spendere qualcosa di più, ecco il Panasonic DP-UB820EB. Lettori Ultra HD Blu-ray: il nostro tris di riferimentoLo si trova online a partire da circa 320 euro e anche in questo caso parliamo di un modello dello scorso anno, giusto per ribadire come il 2019 abbia riservato ben poche sorprese in questo settore. Questo player UHD offre il supporto per HDR10, HDR10+ e Dolby Vision, cosa che si può dire per pochissimi altri lettori (soprattutto a questo prezzo).

La funzione Direct Chroma 4K di upscaling, la gestione dello streaming in rete e la facilità d’uso sono tutti altri importanti punti a favore. Considerando quanto sia possibile agire in profondità sulle immagini e l’ottimizzazione che ne potrebbe derivare, la modifica dei molteplici preset richiede però una conoscenza superiore a quella base, al fine di evitare involontari peggioramenti. E, a conti fatti, la scarsità di app e il telecomando completo quanto scomodo nell’uso passano decisamente in secondo piano.

Pioneer UDP-LX500

Lettori Ultra HD Blu-ray: il nostro tris di riferimento

L’unico modello di quest’anno che abbiamo incluso in questo tris è anche il più costoso del lotto con il suo prezzo di listino di 999 euro. Giustificare oggi tale cifra per un lettore UHD non è facile, visto e considerato quanto bene vadano i due modelli appena descritti, ma con questo UDP-LX500 siamo sicuri che i vostri soldi saranno investiti al meglio.

Pioneer arriva sicuramente in ritardo nel mercato dei lettori UHD, ma per l’UDP-LX500 è valsa la pena aspettare così tanto. Si tratta infatti di un player universale sì costoso e per certi versi essenziale (niente uscite analogiche multicanale, nessuna piattaforma smart-connessa), ma se è soprattutto l’aspetto audiovisivo che vi interessa, con questo lettore andate sul sicuro e anche sul versante HDR c’è tutto quello che serve visto il supporto di HDR10, HDR10+ e Dolby Vision.

Notevole poi l’aspetto costruttivo. L’UDP-LX500 è infatti solido, stabile, robusto e progettato per aiutare a ridurre le vibrazioni indesiderate e le interferenze esterne. Pioneer ad esempio ha optato per un telaio a doppio strato rinforzato con una piastra in acciaio da 3 mm per una maggiore rigidità e per dare al lettore un baricentro basso. Il vassoio del disco è sospeso e acusticamente smorzato per bloccare il suono che i vostri diffusori inviano al telaio sotto forma di vibrazioni. Questo lettore utilizza inoltre un meccanismo di lettura che lo rende molto più silenzioso rispetto al suo rivale più vicino, il Panasonic DP-UB9000.

© 2019, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di Lettori Ultra HD Blu-ray: il nostro tris di riferimento e Lettori Ultra HD Blu-ray: il nostro tris di riferimento dal team editoriale con sede nel Regno Unito.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest