UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Notizie TV

TV 8K: partenza molto più lenta del previsto?

tv samsung 8k

Le nuove stime di IHS Markit sul mercato dei TV 8K consumer per il 2018 e il 2019 sono in netto ribasso rispetto a quelle di fine aprile.

Non che ci si potesse aspettare un boom istantaneo visto che per ora i produttori coinvolti sono solo due (Sharp e Samsung) e che i contenuti sono quasi del tutto assenti, ma stando alle nuove stime di IHS Markit i TV 8K venduti nel 2018 e nel 2019 saranno molto meno di quelli previsti sempre da IHS Markit in un precedente report di fine aprile.

La società di analisi di mercato stima infatti 18.000 TV 8K venduti entro fine anno rispetto agli 85.000 previsti nel report precedente, ma anche nel 2019 le vendite saranno inferiori alle aspettative, con 430.000 unità vendute rispetto alle 905.000 previste inizialmente. Numeri che saliranno a 1,89 milioni nel 2020 e a 5,4 milioni nel 2022, quando finalmente i TV 8K inizieranno a rappresentare una fetta significativa del mercato.

TV 8K: partenza molto più lenta del previsto?

Anche se c’era da aspettarsi una partenza lenta dell’8K a livello consumer, le nuove stime di IHS Markit sono molto più negative del previsto, segno che la scarsità di contenuti (ma in Giappone è già partito a inizio mese il primo canale satellitare 8K al mondo) continua a pesare molto e che, nonostante tutti gli sforzi in fase di marketing (soprattutto da parte di Samsung), le “meraviglie” promesse dall’upscaling in 8K non hanno per ora convinto i consumatori a salire su questo treno tecnologico.

Nonostante ciò tutti gli osservatori del mercato sono concordi nel definire l’imminente CES 2019 come l’anno dello “sdoganamento” dell’8K (rumor recenti parlano già di una completa line-up 8K di Sony tra TV, videocamere e proiettori). Segno che ormai la tecnologia c’è nonostante diverse limitazioni (su tutte pesa ancora l’assenza dell’HDMI 2.1) e che anche da parte dei grandi produttori avere a listino un TV 8K è un’opzione sempre più concreta e fattibile.

TV 8K: partenza molto più lenta del previsto?

Resta il fatto che quelle di IHS Markit sono stime di vendita e non dati reali, ma visto il netto taglio delle previsioni rispetto a sette mesi fa quando ancora non si parlava nemmeno dei TV 8K di Samsung, sotto sotto qualcosa di vero deve pur esserci.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest