Audio portatile Featured home Prove What Hi Fi

Player hi-res portatile Activo CT10 – La recensione

activo ct10

A poco più di 300 euro il DAP hi-res portatile Activo CT10 ha molto da offrire come resa audio e funzionalità, ma i difetti non mancano.

Probabilmente non avete sentito parlare di Activo, ma il DAP hi-res CT10 oggetto di questa recensione è stato sviluppato da Astell & Kern e dalla sua società madre iRiver per il fornitore di servizi di download e streaming musicale ad alta risoluzione Groovers Japan (altro nome che forse vi suonerà totalmente nuovo). In questo player audio portatile ci sono in effetti diversi elementi riconoscibili di Astell & Kern come la manopola del volume nell’angolo in alto a destra (che tanto ricorda l’A&norma SR15), mentre a una rapida occhiata il CT10, disponibile online a circa 300 euro (qui lo trovate con spedizione in Italia), sembra un iPhone 3S più piccolo e spesso.

Costruzione

Utilizzando per la prima volta il nuovo modulo Teraton di Astell & Kern (hardware proprietario che incorpora un generatore di clock, alimentazione, amplificazione e DAC Cirrus Logic CS4398), il CT10 può essere usato anche come DAC esterno per un PC e spunta tutte le caselle in quanto a riproduzione audio digitale ad alta risoluzione, supportando tutti i principali formati lossy, lossless e hi-res come MP3, OGG, WMA, APE, ALAC, FLAC, AIFF, DSD (fino a 256) e WAV fino a 24 bit/192kHz. C’è anche un’opzione Hi-Res per sfogliare unicamente i file audio ad alta risoluzione che avete memorizzato sul player.

I bordi curvi dell’Activo CT10 sono piacevoli quando si tiene il lettore in mano e i pulsanti di riproduzione/pausa e salto traccia lungo il lato sinistro sono intuitivi. C’è un pulsante di accensione in alto a destra e la manopola del volume scorre piacevolmente mentre la si ruota fino a un valore massimo di 150. Nel complesso la costruzione ci è apparsa piuttosto robusta e solida seppur non al vertice della categoria.

Player hi-res portatile Activo CT10 – La recensione

 

La memoria integrata da soli 16 GB significa che avrete presto bisogno di una microSD (max 400GB) per aumentare lo storage a disposizione. Non troverete tra l’altro un’uscita cuffie bilanciata da 2,5 mm (c’è solo quella tradizionale da 3,5mm), ma nemmeno un’uscita digitale o analogica, così come degli auricolari inclusi nella confezione, che comprende comunque una custodia da viaggio.

Caratteristiche

Se per chi usa un PC Windows non ci sono problemi di sorta, gli utenti Mac dovranno scaricare l’applicazione gratuita Android File Transfer per copiare manualmente i propri file audio sul CT10. Una volta che il lettore è collegato al vostro computer, potreste avere anche bisogno del software MQS Streaming Server di Astell & Kern per trasmettere musica in streaming tramite Wi-Fi dal PC o da un server locale con una connessione DLNA.

Il tempo di ricarica da 0 a 100 è di quattro ore (non poco) e, una volta completamente carico, il CT10 assicura un’autonomia di circa 10 ore. Scarichiamo il software di trasferimento dei file per Mac sul nostro MacBook Pro da 15’’ del 2017 e subito dopo siamo in grado di caricare musica direttamente sul player.

Player hi-res portatile Activo CT10 – La recensione

A differenza di alcuni DAP hi-res entry-level, la connessione Wi-Fi è integrata, il che amplia non poco il modo in cui è possibile accedere alla musica. Tidal, Spotify e Amazon Music sono tutti integrati e quindi con un abbonamento e una connessione Wi-Fi potete godervi lo streaming online da uno o più di questi servizi. Un potenziale problema è che il display touch da 3,4’’ è di piccole dimensioni, il che rende difficile eseguire certe azioni, soprattutto quando bisogna utilizzare la tastiera touch per cercare artisti e canzoni o per inserire username e password per accedere ai servizi di streaming.

Il sistema operativo è una versione personalizzata di Android e l’interfaccia utente in stile smartphone è quindi di immediata comprensione, ma soffre un po’ sempre a causa delle dimensioni dello schermo. L’icona Album è troppo vicina alla freccia per tornare indietro e quindi siamo continuamente rimandati a una schermata precedente quando invece vorremmo ricercare della musica sul player.

Come prima cosa connettiamo gli auricolari wireless Melomania 1 di Cambridge Audio e una notifica sullo schermo ci dice che stiamo usando una connessione aptX; Activo CT10 è infatti tra i pochi player hi-res economici in grado di supportare Bluetooth aptX HD (qui in versione 4.1) e MQA (Master Quality Authenticated). Il Bluetooth aptX HD consente la riproduzione audio via wireless a una risoluzione massima di 24 bit/48kHz, purché abbinato a cuffie o auricolari wireless che supportino questo stesso profilo Bluetooth.

Sulla carta, quindi, Activo CT10 dovrebbe essere un ottimo DAP hi-res portatile per lo streaming ad alta risoluzione e la riproduzione offline. È anche piuttosto personalizzabile, con non meno di dieci livelli EQ da modificare e sei preset tra cui scegliere per altrettanti generi musicali.

Player hi-res portatile Activo CT10 – La recensione

Qualità audio

Iniziamo i test con il leggendario album Blue di Joni Mitchell caricato sul CT10 in formato FLAC. All I Want vede la voce della Mitchell salire di tonalità in modo molto naturale, ma proprio sulle note più alte avvertiamo una specie di “click”. Per escludere che sia colpa degli auricolari, colleghiamo i Melomania 1 al DAP Sony NW-A45 e il click scompare, per poi tornare non appena ricolleghiamo gli auricolari al CT10.

Passando però alle cuffie cablate Sennheiser Momentum 2, l’interferenza scompare del tutto. Sembra quindi essere un problema con il modulo Bluetooth che forse interferisce con la connessione Wi-Fi, piuttosto che un vero e proprio difetto del suono, ma vale comunque la pena sottolinearlo. Con le Sennheiser tra l’altro la differenza è sorprendente. La voce di Joni è forte, suadente e tonalmente precisa, con lo spazio attorno a essa che consente di percepire moltissimi dettagli strumentali. C’è il giusto punch dinamico e apprezziamo anche l’intensa interazione musicale tra gli accordi di chitarra e la voce, mentre in gamma bassa la presentazione del CT10 è reattiva e profonda.

Passando a Institutionalized di Kendrick Lamar dall’album To Pimp A Butterfly (anche in questo caso in formato FLAC), i colpi iniziali del charleston ci raggiungono con tanta brillantezza ed energia. Anche lo schiocco delle dita e le voci sono incisivi. InThese Walls la voce di Lamar è sapientemente gestita e tridimensionale e ne esce un sound coeso, musicale e dinamicamente ricco di emozione.

Player hi-res portatile Activo CT10 – La recensione

I test si spostano poi su qualche brano lossy e per l’occasione scarichiamo alcune canzoni da Spotify per l’ascolto offline. In Waiting All Night dei Rudimental con Ella Eyre alla voce la costruzione dinamica è particolarmente naturale e ricca d’impatto, in particolare nel crescendo vocale della Eyre fino a raggiungere le note più alte.

Con il Wi-Fi di nuovo attivo, streammiamo un po’ di hip-hop da Tidal scegliendo con l’album del 1998 di Xavier Naidoo Nicht Von Dieser Welt. Ci si presenta di fronte un’altra performance dettagliata ed emotivamente dinamica, con le percussioni spesso impercettibili nell’apertura della title track che invece qui risaltano con la giusta nettezza, così come la stratificazione della voce di Naidoo.

Verdetto

Se siete alla ricerca di un DAP hi-res portatile con accesso diretto a Spotify o Tidal, Activo CT10 rappresenta un’ottima opzione entry-level. Da un punto di vista prettamente audio è infatti un player a cinque stelle se utilizzato con delle buone cuffie cablate, ma sfortunatamente ha anche qualche pecca. Il CT10 infatti è sì ricco di funzionalità, ma è scomodo da usare e configurare per colpa soprattutto di un display troppo piccolo per consentire di usufruire di un’interfaccia semplice e intuitiva. Detto questo, a poco più di 300 euro si fa davvero fatica a trovare un player hi-res portatile che suoni così bene e che, tra Wi-Fi e Bluetooth aptX HD (per non parlare del supporto ai file MQA), offra così tante funzionalità.

© 2019, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di Player hi-res portatile Activo CT10 – La recensione e Player hi-res portatile Activo CT10 – La recensione dal team editoriale con sede nel Regno Unito.

  • Verdetto
3

Sommario

A poco più di 300 euro il DAP hi-res portatile Activo CT10 ha molto da offrire come resa audio e funzionalità, ma i difetti non mancano.

Pro
Sound dettagliato e dinamico
Connettività completa
Tante funzioni

Contro
Display fin troppo piccolo
Alcuni problemi con il segnale Bluetooth

Scheda tecnica
Display: LCD touch da 3.4 pollici
Connettività: Bluetooth 4.1 aptX HD, Wi-Fi n
Autonomia: fino a 10 ore
Uscita audio: jack da 3,5 mm
Storage: 16 GB ampliabile tramite microSD fino a 400GB
Supporto ad alta risoluzione: 24-bit/192kHz
Dimensioni: 9,3 x 6,5 x 1,5 cm
Peso: 112 g
Prezzo: circa 300 euro
Sito del produttore: https://us.activostyle.com


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest