JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Notizie Speciale CES 2018 TV

CES 2018 – OLED Ultra HD Panasonic: ecco le serie FZ950 e FZ800

FZ950 e FZ800

FZ950 e FZ800 sono le due nuove serie di TV OLED Ultra HD che Panasonic porterà sul mercato quest’anno. Conosciamole meglio in vista della presentazione al CES 2018.

Nelle scorse ore, anticipando la presentazione al CES 2018 di Las Vegas, Panasonic ha tolto i veli sulle due nuove serie di TV 4K OLED (quattro modelli in tutto) attese sul mercato nel corso di quest’anno, sebbene al momento non siano disponibili dettagli precisi sui prezzi e sulla data di uscita (si parla comunque di giugno). Le due nuove serie, che comprendono entrambe modelli da 55’’ e 65’’ e vantano le certificazioni HDR Premium e THX 4K, sono FZ950 e FZ800 e affiancheranno nel 2018 l’EZ1000 da 77’’ presentato lo scorso anno.

Le uniche differenze tra le due serie stanno in alcuni dettagli estetici e soprattutto nel diverso sistema audio, con i TV FZ950 che integrano in più una soundbar Dynamic Blade realizzata in collaborazione con Technics. Al suo interno troviamo quattro woofer, quattro squawker, due tweeter e un radiatore passivo per le basse frequenze. Panasonic parla di una pressione sonora del 40% maggiore rispetto al sistema audio integrato negli OLED dello scorso anno e quindi aspettiamoci una qualità audio di sicuro spessore per chi preferisce non affidarsi a un sistema audio esterno.

CES 2018 - OLED Ultra HD Panasonic: ecco le serie FZ950 e FZ800
Panasonic FZ950

A livello video invece le due nuove serie sono identiche. Parliamo quindi di TV OLED Ultra HD dotati di un nuovo pannello fornito come al solito da LG e di compatibilità con HDR10, HDR10+ (prima volta assoluta per un OLED) e HLG (niente Dolby Vision per Panasonic). Rimanendo in tema HDR, troviamo le due nuove modalità Dynamic Scene Optimizer e HDR Brightness Enhancer, che servono rispettivamente per simulare metadati dinamici anche con contenuti in HDR10 e per regolare in modo automatico o manuale la luminosità dei contenuti HDR in determinati ambienti di visione.

Luminosità che è in grado di raggiungere picchi di 750 nits (davvero niente male per un OLED), mentre rispetto alle serie dello scorso anno il nuovo pannello LG offre una copertura leggermente migliore dello spazio colore e una gestione della luminosità a diversi livelli (da sottolineare anche il filtro Absolute Black che assorbe la luce dell’ambiente per diminuire i riflessi e migliorare il livello del nero).

CES 2018 - OLED Ultra HD Panasonic: ecco le serie FZ950 e FZ800
Panasonic FZ800

La novità più attesa a livello video rimane però quella relativa al processore HCX di seconda generazione, che porta con sé un sistema completamente nuovo di Dynamic LUT. La tecnologia LUT (Look Up Table) è ampiamente utilizzata negli studi hollywoodiani di post-produzione e garantisce un’estrema precisione a livello cromatico. Il processore HCX monitora automaticamente il livello di luminosità medio di una scena e utilizza l’intelligenza artificiale per caricare dinamicamente una LUT appropriata per quella scena. Ciò apporta miglioramenti significativi alle scene a luminosità media, facendole sembrare molto più naturali.

Panasonic ha anche promesso una modalità Game con un input lag ancora più basso rispetto agli OLED del 2017 e aspettiamoci un numero davvero cospicuo di opzioni per la taratura dello schermo. Assenze? Del Dolby Vision abbiamo già parlato (d’altronde Panasonic supporta l’HDR10+ assieme a Samsung), ma come per i nuovi OLED di LG anche qui mancano all’appello HDMI 2.1 e HFR (High Frame Rate), due novità molto attese che a questo punto vedremo solo nel 2019.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest