Technics C50 AF DIGITALE
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD

Batman Begins [UHD]

Batman Begins

Con Batman Begins Nolan diede nuova linfa vitale a un personaggio che era stato cinematograficamente massacrato e fu il trampolino di lancio per la rivalutazione e il proliferare dei cinecomic sul grande schermo. Il disco UHD propone un onesto upgrade visivo ma resta al palo sull’audio.

Perché cadiamo? Per imparare a rimetterci in piedi

Dopo il tonfo di Batman Forever e la voragine in cui era precipitato l’uomo pipistrello con il ridicolo Batman & Robin, la Warner decide di dare nuova vita al personaggio e Chris Nolan, insieme a David S. Goyer, lo fanno rinascere in un’inedita veste molto più seriosa e realistica.

Batman Begins [UHD]

Batman Begins, primo capitolo di quella che è diventata una delle più fortunate (e migliori!) trilogie cinematografiche (e che ha contribuito a rilanciare il genere cinecomic), mostra il cammino di Bruce Wayne da semplice uomo assetato di vendetta a paladino non solo di Gotham City ma di un ideale di giustizia più grande, a difesa dei più deboli.

Batman Begins [UHD]

Il film parte benissimo mostrandoci l’evoluzione di Bruce Wayne, un Christian Bale perfetto nella parte (un po’ meno la Rachel di Katie Holmes) e con Nolan come sempre avvezzo a non tenere tutti i tasselli in ordine cronologico, mantenendo però la narrazione semplice ed accattivante. Dove Batman Begins incespica un po’ è nel terzo atto, la “resa dei conti” con il nemico, che non è così enfatica quanto lo script vorrebbe.

Un po’ per una gestione non sempre chiarissima dell’azione (le scene sull’isola), un po’ per il carisma non proprio debordante del “bad guy” interpretato da Liam Neeson… problema che verrà decisamente superato nel film successivo!

Batman Begins [UHD]
Il finale anticipa il cattivo del sequel…

VIDEO

Rivisto oggi il trasferimento HD di Batman Begins in Blu-ray è tutt’altro che eccezionale e evidenzia una morbidezza dell’immagine davvero anomala per un blockbuster datato 2005. Accogliamo quindi a braccia aperte la versione UHD, anche se il risultato complessivo non è dei più entusiasmanti.

Il maggior incremento qualitativo deriva certamente dal wide colour gamut e HDR-10, con una colorimetria più calda in cui i toni ocra e marroni sono decisamente più incisivi, ma non solo. Basti osservare l’ascesa di Bruce verso il tempio e la sequenza di training sul ghiaccio per osservare tonalità blu più intense, una migliore percezione degli elementi sugli sfondi e un contrasto sicuramente più enfatizzato.

Batman Begins [UHD]

Nelle scene notturne il quadro si fa più scuro rispetto alla controparte full HD facendo risaltare il livello del nero e rendendo meno evidenti alcuni dettagli in penombra, facendo al contempo risaltare maggiormente i giochi di luce (vedi ad esempio tutta la sequenza al molo con gli scagnozzi di Falcone o la scena in cui Batman cattura Flass e lo interroga a testa in giù).

Dal punto di vista della definizione invece non si osserva un incremento degno di nota, risalta anzi maggiormente la morbidezza di alcune riprese che a questo punto immaginiamo siano legate in modo inscindibile alla fotografia del film e non al master (che però potrebbe essere lo stesso del Blu-ray ma migliorato da HDR e WCG).

Batman Begins [UHD]

Potendo contare sul codec HEVC e un capiente BD100 il problema della compressione è definitivamente accantonato e rispetto al Blu-ray emerge in alcuni frangenti il rumore naturale della pellicola 35mm, laddove prima non si avvertiva (il fondo bianco della scena tra lo spaventapasseri e Falcone in carcere). Qualche scena permane invece morbida in modo sospetto, come quella in cui il piccolo Bruce è raggiunto in camera da Alfred dopo aver perso i genitori: qui il dubbio che sia ancora presente una piccola dose di DNR non ci abbandona.

Nonostante tutte queste debolezze, che impediscono un punteggio più generoso per il video, va sottolineato che il passo avanti dal Blu-ray è cospicuo, quindi i fan del film non avranno difficoltà ad apprezzare la maggior naturalezza ed incisività offerte da questa versione UHD.

Batman Begins [UHD]IL BLU-RAY

Una nota sul BD50 con il film in versione 1080p: non si tratta dello stesso disco disponibile in tutte le precedenti edizioni ma di un Blu-ray encodato ex-novo in AVC a bit-rate molto più elevato, a partire però dallo stesso master. Il vecchio Blu-ray ospitava film in VC-1 ed extra sullo stesso disco, riempito per 37,3 GB,  dedicando al lungometraggio 22,5 Gb. Ora il solo film occupa quasi 39 Gb con ovvi risvolti positivi sulla compressione, ma solo su quella, per il resto la resa visiva è del tutto analoga.

Batman Begins [UHD]

 

AUDIO

La nota dolente che accomuna tutti i titoli della Christopher Nolan Collection tranne Dunkirk: l’audio italiano è rimasto il solito vecchio e sottodimensionato Dolby Digital 5.1 a 640 Kbps delle precedenti release. Un vero smacco per l’appassionato italiano visto che francese e tedesco hanno invece beneficiato di un upgrade a DTS-HD Master Audio 5.1. Valgono quindi in parte le stesse considerazioni espresse allora, ovvero che il mix è piuttosto esuberante ma lontano dalla precisione e dalla definizione sonora che una codifica lossless è in grado di offrire.

Batman Begins [UHD]

La traccia originale inglese (che passa da Dolby True HD a DTS-HD Master Audio 5.1 senza differenze tangibili) per la verità non è stupefacente quanto quelle dei successivi Batman presenti nel cofanetto, ma offre ancora uno spettacolo sonoro più che dignitoso e che certamente è più bilanciato con la qualità delle immagini rispetto alla nostra traccia AC3, non così malvagia di per sè, ma inaccettabile per un prodotto nel complesso rieditato con cura come questo.

Batman Begins [UHD]

EXTRA

Gli extra presenti nel vecchio Blu-ray di Batman Begins sono stati allocati in un BD-25 separato. I contenuti video qui presenti sono molti e quasi tutti in SD, quindi non deve stupire se il disco in questione è occupato per soli 7,35 GB. In HD troviamo il solo prologo IMAX de Il Cavaliere Oscuro, mentre tutte le numerose featurette sulla realizzazione sono riproposte integralmente e sottotitolate.

Purtroppo però non vi sono contributi inediti e col nuovo encoding del BD-50 con il film in 1080p si è persa la “in-Movie experience” che accompagnava il film con contributi video picture-in-picture (non sempre imprescindibili a dire il vero, e alcuni duplicati nelle featurette) che si attivavano durante la visione. I “completisti” più maniacali di Nolan quindi faranno bene a non disfarsi della vecchia edizione BD di Batman Begins.

Batman Begins [UHD]

TESTATO CON: Tv LG OLED 55C7V, UHD player Oppo UDP-203LG UP970

UHD Blu-ray disponibile su dvd-store.it e disponibile nel cofanetto Nolan Collection 4K

Batman Begins [UHD]
7 Recensione
Pro
Reboot non solo di Batman ma di un genere
HDR 10 e nuova colorimetria
audio DTS-HD MA originale
Nuovo encoding 1080p e disco extra dedicato
Contro
Audio italiano DD 5.1 vetusto
video rimane piuttosto morbido
Nessun extra inedito
Riepilogo
Prodotto & distribuito da: Warner
Durata: 140'
Anno di produzione: 2005
Genere: cinecomic
Regia: Christopher Nolan
Interpreti: Christian Bale, Michael Caine, Liam Neeson, Cillian Murphy, Gary Oldman, Morgan Freeman, Katie Holmes, Tom Wilkinson, Rutger Hauer, Ken Watanabe
------
Supporto: UHD 100 + BD 50 (39 Gb) + BD 25 (7,35 Gb)
Aspect Ratio: 2.39:1
Codifica Video: 2160p HEVC con HDR 10
Audio: DTS-HD Master Audio 5.1: inglese, francese, tedesco
Dolby Digital 5.1 (640 kbps): italiano, inglese, spagnolo, portoghese, polacco, russo, cinese, turco, ungherese, tailandese, francese (Quebec)
Sottotitoli: Italiano NU Inglese NU Tedesco NU Francese Arabo Ceco Danese Olandese Finlandese Coreano Norvegese Polacco Spagnolo Svedese Cinese Ebraico Portoghese Russo Turco Croato Greco Ungherese Rumeno Cantonese Tailandese
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Batman Begins [UHD]

Author: Pietro Battanta

Innamorato di musica e cinema da sempre, passione quest'ultima "degenerata" con l'avvento del DVD e con le impareggiabili lezioni del cinemaniaco dr. Gianni Canova. Con AF dal 2007


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest