Featured home Home cinema Notizie

Yamaha svela i cinque nuovi amplificatori AV Aventage 2018

aventage 2018

Si chiamano RX-A680, RX-A880, RX-A1080, RX-A2080 e RX-A3080 e sono i cinque nuovi amplificatori AV Aventage 2018 di Yamaha disponibili in Europa a luglio.

RX-A680, RX-A880, RX-A1080, RX-A2080 e RX-A3080. Sono questi i nuovi sintoamplificatori Yamaha della gamma Aventage 2018 e si posizionano al di sopra della serie RX-V85 (anch’essa del 2018) di cui abbiamo già parlato in questa news, oltre a rimpiazzare la gamma Aventage 2017 con in testa il modello RX-A3070.

I nuovi Yamaha Aventage condividono naturalmente diverse funzionalità con quelli della serie RX-V85 tra cui Bluetooth, AirPlay e, per i possessori di uno speaker smart Amazon Alexa, anche i comandi vocali (per ora non in italiano). Vantano inoltre lo streaming MusicCast e supportano lo streaming tramite DLNA di file fino a 24 bit/192kHz e la riproduzione audio da Spotify, Tidal, Qobuz e Deezer tramite Wi-Fi a 2,4 GHz/5 GHz o Ethernet. Non manca inoltre MusicCast Surround, che consente agli utenti di collegare coppie di nuovi diffusori wireless Yamaha MusicCast 20 o 50 da utilizzare come canali posteriori.

Ci sono poi anche alcune feature esclusive per i nuovi Aventage. Gli RX-A1080, RX-A2080 e RX-A3080 introducono ad esempio Surround:AI, tecnologia che utilizza algoritmi per selezionare automaticamente la migliore modalità di elaborazione digitale in base al tipo di contenuto riprodotto. Come l’RX-V685 (il modello di punta della gamma RX-V85), anche gli Aventage 2018 presentano una nuova interfaccia grafica che, secondo Yamaha, è semplificata e più veloce.

Yamaha Aventage RX-A680Come ci si aspetterebbe, sono supportati Dolby Atmos e DTS:X, mentre appare più insolita per un ampli AV (ma sempre ben gradita) la presenza di un ingresso phono per il collegamento di un giradischi. L’RX-A680 (750 sterline) è un amplificatore a 7.2 canali che eroga 80 watt di amplificazione per canale in configurazione stereo, mentre l’RX-A880 (1000 sterline) e l’RX-A1080 (1300 sterline) assicurano rispettivamente 100 watt e 110 watt per canale. Entrambi gli ultimi modelli hanno anche sette ingressi HDMI rispetto ai quattro dell’RX-A680.

Il retro del Yamaha Aventage RX-A3080

L’RX-A2080 (1700 sterline) espande il numero di canali a 9.2 (140 watt per canale in stereo) e offre sette ingressi e tre uscite HDMI così come il modello di punta RX-A3080 (2200 sterline), che introduce anche ingressi XLR. Ciò che sorprende, tuttavia, è che anche l’RX-A3080 ha 9.2 canali, il che sembra poco per un top di gamma e limita gli utenti a una configurazione Atmos a 5.2.4 canali. Non che siano pochi, ma lo scorso anno l’AVR-X6400H di Denon, ad esempio, offriva 11 canali discreti, consentendo un’impostazione Atmos massima pari a 7.2.4 canali.

Tutti i cinque nuovi modelli Aventage 2018 dovrebbero arrivare in Europa a luglio e nell’attesa qui trovate tutte le specifiche tecniche dettagliate (mancano invece ancora i prezzi italiani in euro).

Social

Pin It on Pinterest