JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Home cinema Notizie

RX-V85: Yamaha svela tre nuovi ricevitori AV di fascia media

RX-V85

Gli Yamaha RX-V485, RX-V585 e RX-V685 sono tre nuovi ricevitori AV di fascia media attesi in Europa in estate. Ecco i primi dettagli.

Dopo avervi parlato qualche giorno fa del RX-V385, torniamo sulla nuova gamma 2018 di sintoampli AV targati Yamaha dopo l’annuncio da parte del produttore nipponico dei tre nuovi modelli di fascia media RX-V485, RX-V585 e RX-V685. Sul sito italiano di Yamaha non sono ancora presenti e infatti la notizia si riferisce al mercato britannico, con prezzi di listino fissati rispettivamente a 450, 550 e 650 sterline e una disponibilità data nel corso dell’estate.

La piattaforma di streaming MusicCast di Yamaha consente a tutti e tre i modelli lo streaming audio da servizi come Spotify, Tidal, Qobuz e Deezer ed è anche possibile riprodurre file PCM fino a 24-bi /192kHz tramite DLNA e allestire un impianto audio multi-room. Non mancano Bluetooth, AirPlay e radio FM/AM e chi possiede uno speaker Amazon Alexa come Echo, Echo Plus o Echo Spot (non ancora distribuiti ufficialmente in Italia) può controllare il volume degli amplificatori o la riproduzione musicale semplicemente usando la voce.

RX-V85: Yamaha svela tre nuovi ricevitori AV di fascia media

Utilizzando dati provenienti da varie sale da concerto e club musicali, Yamaha ha creato diverse nuove modalità di elaborazione Cinema DSP 3D, mentre la funzione Virtual Presence Speaker punta a creare un campo sonoro di canali extra per potenziare profondità ed estensione. Yamaha ha inoltre annunciato che l’eARC (Enhanced Audio Return Channel), il canale audio di ritorno in versione potenziata compatibile con tracce audio in Dolby Atmos e DTS:X, sarà disponibile tramite un futuro aggiornamento software.

Mentre il modello entry-level RX-V485 è un tradizionale amplificatore a 5.1 canali (80W per canale), gli RX-V585 e RX-V685 sono amplificatori a 7.2 canali compatibili con Dolby Atmos e DTS: X. Ciò significa che possono essere utilizzati per creare un sistema audio con diffusori aggiuntivi a soffitto o di tipo up-firing. L’RX-V585 da 80 W per canale ha quattro ingressi HDMI e una seconda uscita subwoofer, mentre l’RX-V685 ha un quinto ingresso HDMI, una seconda uscita HDMI per far funzionare un secondo TV o proiettore e un ingresso phono per collegare un giradischi.

RX-V85: Yamaha svela tre nuovi ricevitori AV di fascia media

RX-V685 ha anche alcune funzionalità aggiuntive, inclusa la calibrazione della stanza tramite il sistema YPAO. La funzione YPAO Volume inoltre serve per regolare automaticamente i livelli di alta e bassa frequenza per un migliore ascolto a basso livello, mentre YPAO Reflected Sound Control corregge i riflessi sonori provenienti da pareti, pavimento e soffitto. RX-V685 beneficia anche di una nuova interfaccia utente con menu semplificati e una navigazione più veloce ed è inoltre dotato di un nuovo telecomando slim.

Ultimo ma non meno importante l’RX-S602 (599 sterline) che sostituisce l’RX-S601, la cui produzione cesserà a maggio. Come il suo predecessore, l’RX-S602 è un sintoamplificatore di rete a 5.1 canali con a bordo MusicCast, Bluetooth e radio digitale DAB/DAB +. Dispone inoltre del controllo vocale tramite Alexa e dell’elaborazione Cinema DSP 3D e può essere utilizzato con gli altoparlanti wireless di Yamaha come canali surround.

RX-V85: Yamaha svela tre nuovi ricevitori AV di fascia media

Ancora sconosciuti invece i dettagli dei nuovi modelli top di gamma della serie Aventage, sui quali torneremo non appena Yamaha rilascerà le prime informazioni.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest