Featured home Home cinema Notizie

Xiaomi MIJIA Laser Projector 4K: lo vedremo anche in Italia?

MIJIA Laser Projector 4K

Xiaomi ha annunciato l’uscita in Cina del suo nuovo proiettore 4K vobulato a tiro ultra-corto MIJIA Laser Projector 4K. Lo vedremo anche in Italia?

Molto interessante il nuovo proiettore DLP 4K vobulato di Xiaomi, che possiamo considerare come un upgrade del Mi Laser Projector disponibile dallo scorso settembre anche in Italia a 1899 euro. Il nuovo modello, chiamato MIJIA Laser Projector 4K, è infatti sempre un proiettore a tiro ultra-corto con tecnologia DLP, ma integra un chip Texas Instruments da 0,47’’ con 1920×1080 microspecchi e tecnologia XPR (eXpanded Pixel Resolution), che permette appunto di visualizzare quattro pixel per ciascun microspecchio per portare la risoluzione finale a un tipico 4K vobulato.

Xiaomi MIJIA Laser Projector 4K: lo vedremo anche in Italia?

L’ottica a tiro ultra-corto permette di proiettare un’immagine da da 80’’ a una distanza di 14 cm, che diventano a 24 cm per un’immagine da 100″ e 49 cm per una da 150″, diagonale massima supportata dal proiettore. Come sorgente luminosa Xiaomi ha optato per l’interessante Advanced Laser Phosphor Display 3.0 (ALPD), soluzione laser ibrida sviluppata da Appotronics che assicura una luminosità di 1.500 ANSI lumen e una durata di circa 25.000 ore, mentre il contrasto è indicato a 3.000:1 ed è confermata la compatibilità con l’HDR10 (niente HLG purtroppo).

Specifiche tecniche in linea con quelle del modello precedente e, anche in questo caso, siamo di fronte a un VPR tuttofare. Non solo per il sistema audio integrato con due tweeter e due woofer e supporto alle tracce audio in DTS e Dolby Digital, ma anche per la presenza a bordo della piattaforma smart MITV UI basata su Android (non sappiamo però di quale versione si tratti) e di un SoC AMlogic T968, di 2 GB di RAM e di 16GB di storage.

Xiaomi MIJIA Laser Projector 4K: lo vedremo anche in Italia?

In più troviamo connettività Bluetooth 4.0 e Wi-Fi, una porta Ethernet, tre ingressi HDMI (una rarità al giorno d’oggi), una porta USB 3.0 e uscite audio digitali e analogiche. Ne esce insomma un VPR di tutto rispetto considerando anche il prezzo di listino cinese di lancio corrispondente a circa 1300 euro, che in un secondo tempo passerà però all’equivalente di 1900 euro.

Considerando come anche il Mi Laser Projector costasse in Cina l’equivalente di 1300 euro e sia poi arrivato in Italia a quasi 600 euro in più, se il MIJIA Laser Projector 4K sbarcherà anche dalle nostre parti (e lo speriamo davvero) aspettiamoci una cifra superiore ai 2000 euro, che sinceramente inizia a essere un po’ meno attraente considerando come i prossimi mesi anche Optoma, LG e ViewSonic porteranno sul mercato i loro nuovi VPR 4K (vobulato) a tiro ultra-corto a prezzi non poi molto diversi.

Xiaomi MIJIA Laser Projector 4K: lo vedremo anche in Italia?

Se invece volete approfittare del prezzo cinese di lancio e non vi spaventa fare acquisti da siti come Gearbest e compagnia orientale, potete acquistare il MIJIA Laser Projector 4K a partire dal 18 gennaio.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest