JBL LINK AUDIOCONNESSO
AF Gaming AF Gaming slider Editoriali Featured home Focus

Xbox One S All-Digital Edition: addio lettore UHD

xbox one s

Potrebbe arrivare sul mercato già a maggio Xbox One S All-Digital Edition, una nuova versione della One S priva del lettore Ultra HD Blu-ray.

Non è la prima volta che si sente parlare di un nuovo modello di Xbox One senza lettore ottico e dedicato unicamente al download dei giochi (e in futuro anche allo streaming degli stessi). Le ultime notizie in questo senso arrivano dall’affidabile Windows Central, secondo cui questa nuova Xbox One S All-Digital Edition potrebbe arrivare sul mercato già a maggio (quindi prima dell’E3 2019 di giugno), con le prenotazioni che partirebbero il mese prossimo.

Ci sarebbe in previsione anche una versione griffata in stile Fortnite, ma non si è ancora capito se riguarderà solo questo nuovo modello o anche le attuali Xbox One S e Xbox One X. L’elemento più interessante, ovvero il prezzo, non è stato ancora comunicato ed è proprio su questo versante che si giocherà il successo o meno di una console che di fatto servirà unicamente a sfruttare il download dei giochi dallo store di Microsoft e l’abbonamento mensile a Xbox Game Pass.

Xbox One S All-Digital Edition: addio lettore UHD

La scomparsa del lettore Ultra HD Blu-ray oggi integrato nei modelli in commercio farà calare il prezzo e spingerà quasi sicuramente Microsoft a optare per un Hard Disk più capiente (oggi ci si ferma a 2 TB, ma solo per alcuni modelli a tiratura limitata). Se una console del genere avesse successo, il mercato videoludico potrebbe subire uno scossone non da poco.

Fermo restando che questo tipo di prodotto verrà proposto anche in futuro come alternativa economica ai modelli con lettore ottico (dubitiamo infatti che PlayStation 5 o la nuova Xbox faranno senza), l’inevitabile calo delle vendite del supporto fisico potrebbe ridimensionare ulteriormente un settore retail che già naviga in cattive acque e che, di fronte all’avanzata inesorabile del download al posto della copia fisica, si troverebbe a perdere sempre più clienti (si pensi solo alla crisi che sta attraversando già ora un colosso come Gamestop).

Xbox One S All-Digital Edition: addio lettore UHD

Uno scenario comunque inevitabile considerando come il miglioramento costante delle connessioni internet e le tante e continue offerte sugli store digitali di Sony e Microsoft stiano già da tempo logorando l’acquisto del gioco su supporto fisico. Xbox One S All-Digital Edition potrebbe inoltre rappresentare un primo passo importante per Microsoft sul versante del gaming in streaming, con il tanto chiacchierato progetto xCloud che oggi rimane solo sulla carta ma che a breve potrebbe guadagnare nuovo slancio se le vendite di questo nuovo modello fossero incoraggianti.

La cosa che ci fa meno piacere è invece legata agli Ultra HD Blu-ray. Se la tendenza futura di console senza lettore per supporti fisici diventasse la regola più che l’eccezione, lo spazio a disposizione per i nostri amati dischi in 4K si assottiglierebbe ulteriormente. Se è vero infatti che non conosciamo le percentuali di chi utilizza una Xbox One S o One X per guardare Ultra HD Blu-ray oltre che per giocare, il fatto di averlo integrato in una console è una bella comodità e immaginiamo che i più “pigri”, magari non interessati a spendere altri 200-300 euro per un lettore UHD stand-alone, abbiano approfittato della loro console per comparare e godersi qualche Ultra HD Blu-ray.

Xbox One S All-Digital Edition: addio lettore UHD

È poi vero che il mercato, nonostante la questione Samsung, offre ancora diversi lettori UHD per tutte le tasche, ma se la tendenza “discless” delle prossime console si espanderà alle masse (come è probabile che accadrà) si andrebbe a perdere una discreta fetta di potenziali acquirenti di Ultra HD Blu-ray. Certo, magari si investirebbe di più nello streaming di contenuti in 4K tra infrastrutture, nuovi servizi e metodi di compressione audio e video sempre più efficaci, ma spiacerebbe davvero che, quasi vent’anni dopo il lettore DVD di PlayStation 2, le console smettessero di essere anche dei player audiovideo… più o meno validi ma sicuramente comodi, pratici e convenienti.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest