Featured home Home cinema Notizie

Prove di Dolby Vision per Xbox One S e Xbox One X

Dolby Vision

Microsoft sta iniziando a distribuire un aggiornamento per Xbox One S e Xbox One X che porterà il Dolby Vision su alcuni TV di LG e Sony.

Con l’aggiornamento di sistema versione 1810, Microsoft ha iniziato a implementare il supporto Dolby Vision su Xbox One S e Xbox One X, che però, almeno per il momento, interesserà solo alcuni TV e solo i contenuti di Netflix fruibili tramite l’apposita applicazione. L’aggiornamento verrà distribuito inizialmente ai membri Insider dei canali Alpha Skip Ahead e Alpha, per poi essere rilasciato gradualmente a tutti i possessori delle due console.

Questo gradito update porterà il Dolby Vision sui TV compatibili di LG delle gamme 2017 e 2018 e sui TV di Sony e Funai. Mancano quindi all’appello (almeno per ora) i TV compatibili con Dolby Vision di Loewe, Hisense, TCL e Vizio, così come i televisori LG del 2016. La lista, come scritto dalla stessa Microsoft, è comunque destinata ad allungarsi, mentre non si fa ancora cenno né al Dolby Vision degli Ultra HD Blu-ray (quindi tramite HDMI), né a una sua implementazione nei giochi (che infatti sono per ora limitati all’HDR10).

Prove di Dolby Vision per Xbox One S e Xbox One X

Al momento l’unico dubbio rimane il riferimento nel comunicato stampa di Microsoft all’”ultima versione del Dolby Vision”, termine che potrebbe indicare la necessità del supporto al low-latency mode (ne abbiamo parlato qui), che scaricherebbe gran parte del lavoro di elaborazione necessaria per il Dolby Vision più sulle spalle della sorgente che non del TV. Il Dolby Vision sulle console andrà abilitato manualmente nelle impostazioni video come mostrato nell’immagine qui sopra.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest