UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home IFA 2019 Mobile Notizie

IFA 2019: tutto sullo smartphone LG G8X ThinQ

G8X ThinQ

A IFA 2019 LG ha finalmente ha presentato ufficialmente LG G8X ThinQ, il diretto successore di LG G8 ThinQ con una sorpresa un po’ particolare.

Ve ne avevamo già parlato qualche settimana fa, ma a IFA 2019 LG ha finalmente svelato le carte in tavola presentando ufficialmente LG G8X ThinQ, il diretto successore di LG G8 ThinQ.

Per questo nuovo modello tutta l’attenzione di LG è stata rivolta alla nuova versione della cover LG Dual Screen, che, come suggerisce il nome stesso, aggiunge un display secondario al dispositivo. Non è la prima volta che vediamo questo particolare accessorio, visto che lo abbiamo potuto già apprezzare su LG V50 ThinQ 5G. Grazie al Dual Screen si andrà ad aggiungere al display principale da 6,4” un ulteriore schermo da 6,4” di diagonale, entrambi con pannelli OLED, risoluzione Full HD+ e rapporto 19.5:9.

IFA 2019: tutto sullo smartphone LG G8X ThinQ

L’unica differenza è la notch a “goccia” presente sul display principale dello smartphone. Rispetto alla prima versione, è inoltre presente un terzo piccolo display monocromatico da 2,1”, posizionato sulla parte esterna, utile per visualizzare velocemente l’orario la percentuale di batteria rimanente o varie notifiche in arrivo. Il collegamento con lo smartphone non avviene più tramite l’attacco Pogo Pins ma tramite la presa USB-C. Questo accessorio non rende di certo LG G8X ThinQ un dispositivo foldable, ma garantisce comunque un elevato numero di benefici senza particolari lati negativi.

IFA 2019: tutto sullo smartphone LG G8X ThinQ

Le altre specifiche tecniche sono molto simili allo stesso LG V50 ThinQ. LG G8X ThinQ è infatti equipaggiato con il noto processore Qualcomm Snapdragon 855, 6GB di memoria RAM e 128 GB di storage interno. La batteria integrata è da 4.000 mAh con supporto alla ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 3.0. Il comparto fotografico è formato da due fotocamere posteriori: quella principale da 12MP con apertura f/1,8 e la seconda grandangolare da 13MP con apertura f/2,4. Ottimo il fatto che siano entrambe incorporate all’interno della scocca posteriore del dispositivo, senza la necessità di una “sporgenza” ulteriore. La fotocamera anteriore è da 32MP ed è nascosta dietro il piccolo notch a goccia. Da sottolineare inoltre la presenza del jack per le cuffie da 3,5mm e del HiFi Quad DAC.

LG è ora una delle ultime case produttrici di smartphone (fra quelle più importanti) a continuare ad equipaggiare i propri dispositivi top di gamma con il jack audio, visto che Samsung lo ha abbandonato recentemente con l’arrivo della serie dei Galaxy Note 10. Era lecito aspettarsi che LG G8X debuttasse con Android 10 e invece arriverà con Android Pie (9.0), anche se verrà aggiornato in seguito. Lo smartphone è atteso sul mercato entro la fine dell’anno nell’unica colorazione presentata, ovvero Aurora Black. LG non ha ancora rilasciato informazioni precise né per la data di uscita, né per quel che riguarda il prezzo di listino.

IFA 2019: tutto sullo smartphone LG G8X ThinQ

Author: Luca Corsetti


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest