AF Gaming AF Gaming slider Featured home Games News

Google Stadia: 10 nuovi titoli aggiunti alla line-up di lancio

stadia

Google prova a reagire ai dubbi e ai malumori su Stadia con 10 nuovi titoli che si andranno ad aggiungere ai 12 giochi della line-up di lancio

Google, nel tentativo di alleviare le critiche e i malumori generali ricevuti nell’ultimo periodo in merito alla questione Stadia, ha annunciato 10 nuovi titoli che saranno disponibili al Day One, previsto per oggi, 19 novembre 2019. Questi si andranno ad aggiungere ai 12 inizialmente previsti, per un totale di 22 giochi disponibili all’acquisto il giorno del lancio della piattaforma. Fra le nuove aggiunte, le più rilevanti sono sicuramente NBA 2K20, Football Manager 2020, Final Fantasy XV e Rage 2.

L’annuncio è avvenuto tramite il profilo twitter di Phil Harrison, manager di spicco all’interno di Google e figura molto vicina al progetto Stadia. A questo annuncio ne è seguito poi un’altro relativo ai giochi ad accesso gratuito inclusi con l’abbonamento Google Stadia PRO: a Destiny 2 infatti si andrà ad aggiungere Samurai Shodown.

Di seguito vi riportiamo infine la lista aggiornata dei 22 titoli disponibili al Day-One su Google Stadia (in grassetto le 12 nuove aggiunte).

Google Stadia: 10 nuovi titoli aggiunti alla line-up di lancio

Assassin’s Creed Odyssey
Destiny 2: The Collection
Gylt
Just Dance 2020
Kine
Mortal Kombat 11
Red Dead Redemption 2
Thumper
Tomb Raider: Definitive Edition
Rise of the Tomb Raider
Shadow of the Tomb Raider: Definitive Edition
Samurai Shodown
NBA 2K20
Football Manager 2020
Final Fantasy XV
Rage 2
Attack on Titan: Final Battle 2
Farming Simulator 2019
Grid 2019
Metro Exodus
trial Rising
Wolfenstein: Youngblood

È chiaro dunque che Google ha cercato in qualche modo di rispondere alle aspre critiche ricevute semplicemente accelerando il rilascio di alcuni titoli che erano già attesi entro la fine 2020. La nostra speranza è che questo non si traduca in bug o problemi relativi ai titoli stessi. A ogni modo questi 10 titoli in più non cambiano il giudizio generale sulla piattaforma e su quella che rimane una debolissima line-up di lancio per la stessa. Vi ricordiamo inoltre, per l’ennesima volta, che i titoli in questione andranno acquistati singolarmente per poter essere giocati e non si parla di prezzi particolarmente aggressivi; anzi, si tratta di cifre molto simili a quelle per console e PC e quindi attorno ai 60 euro a gioco.

Torneremo comunque a parlare di Stadia tra alcuni giorni con una prova completa del servizio.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest