Featured home HI-FI Notizie Speciale CES 2019

CES 2019: il Sony 360 Reality Audio sarà davvero rivoluzionario?

360 reality audio

Ascoltare musica (meglio ancora se in cuffia) con una nuova tecnologia object-based. Ecco il 360 Reality Audio annunciato da Sony.

Sony sta lavorando con le principali etichette discografiche, i maggiori servizi di distribuzione musicale e altre organizzazioni operanti nel settore della musica per sviluppare la tecnologia necessaria a realizzare un ecosistema musicale incentrato sulla tecnologia 360 Reality Audio, appena presentata al CES 2019 e a cui abbiamo accennato brevemente in questa news.

Una novità molto interessante che a nostro parere merita un approfondimento apposito, anche perché (almeno teoricamente) questa tecnologia audio potrebbe realmente trasformare in modo radicale il modo di ascoltare la musica. Il 360 Reality Audio offre infatti al pubblico un’esperienza musicale estremamente creativa e all’avanguardia grazie al supporto audio object-based MPEG-H 3D. Le parti vocali e strumentali e gli effetti circondano l’ascoltatore immergendolo in un’esperienza molto immersiva che solitamente siamo abituati a vivere solo guardando un film (meglio ancora se con audio in Dolby Atmos).

Con questo sistema inoltre chi produce musica può creare un’esperienza musicale a 360 gradi che rispecchi perfettamente la propria visione creativa e artistica, mappando le fonti audio quali le voci, il coro e gli strumenti con le informazioni sulla posizione (distanza e angolazione). Riproducendo il contenuto così ottenuto, l’ascoltatore può vivere un’esperienza audio che lo avvolge completamente.

CES 2019: il Sony 360 Reality Audio sarà davvero rivoluzionario?

Sony intende collaborare con le principali etichette discografiche alla creazione dei contenuti 360 Reality Audio, oltre a mettere a disposizione gli strumenti che permettono non solo di creare i contenuti, ma anche di convertire quelli già esistenti in formato multitraccia in un formato che sia compatibile con la nuova tecnologia. Al momento i servizi citati da Sony comprendono Deezer, nugs.net, Qobuz e TIDAL, ma siamo certi che prossimamente ne seguiranno altri.

Sony sta inoltre valutando la possibilità di rendere i nuovi contenuti musicali compatibili con diversi dispositivi audio, ma inizialmente intende concentrarsi sullo sviluppo tecnologico della propria offerta di cuffie e diffusori. Per l’uso con le cuffie non sarà necessario alcun dispositivo dedicato perché l’ascoltatore possa riprodurre i contenuti compatibili con 360 Reality Audio.

Tuttavia, al fine di ottenere la migliore esperienza musicale possibile, sarà necessario misurare le caratteristiche uditive di ogni utente e applicare l’elaborazione del segnale in base al suono riprodotto. Sony sta quindi sviluppando una specifica applicazione grazie alla quale, per ricevere un’analisi delle proprie caratteristiche uditive, l’utente non dovrà far altro che fotografare le proprie orecchie con uno smartphone.

CES 2019: il Sony 360 Reality Audio sarà davvero rivoluzionario?

L’esperienza 360 Reality Audio sarà riproducibile anche tramite diffusori in grado di proiettare il suono in tutte le direzioni. Sarà inoltre possibile riprodurre contenuti 360 Reality Audio con prodotti audio di altri marchi che supportano il formato di distribuzione di Sony. Per quanto riguarda le cuffie in particolare, si potrà accedere ai contenuti semplicemente utilizzando le app messe a disposizione dai servizi di distribuzione musicale aderenti all’iniziativa.

Tutto molto interessante, anche se per ora Sony non ha annunciato tempistiche precise per il rilascio dei primi contenuti audio in questo formato e dell’app per la misurazione delle caratteristiche uditive. Le premesse sono comunque ottime e fa piacere soprattutto sapere che non serviranno cuffie dedicate, anche se siamo curiosi di conoscere quali altri brand (oltre a Sony naturalmente) supporteranno il 360 Reality Audio.

Vi lasciamo con il video della conferenza Sony al CES 2019 in cui si parla proprio di questa nuova tecnologia. Se non vi interessa il resto, saltate subito al minuto al 29.

CES 2019: il Sony 360 Reality Audio sarà davvero rivoluzionario?


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest