JBL LINK AUDIOCONNESSO
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD Guida 4K/BD/DVD/UHD

Il Cavaliere Oscuro [UHD]

Il Cavaliere Oscuro [UHD]

Sequel di Batman Begins sempre diretto da Nolan, Il Cavaliere Oscuro è superbo cinema di genere ora in UHD da Digital Intermediate 4K e triste traccia AC-3 italiana

Ne Il Cavaliere Oscuro la metropoli di Gotham è divenuta più sicura grazie a Batman (Christian Bale), impegnato ad affrontare il crimine ma anche una serie di improvvisati giustizieri che mettono a repentaglio la propria vita e quella altrui. Il miliardario Bruce Wayne non perde invece occasione per sostenere pubblicamente il procuratore e paladino della giustizia Harvey Dent (Aaron Eckhart), che assieme al tenente James Gordon (Gary Oldman), mira a debellare corruzione e malavita anche col sostegno dell’uomo pipistrello.

Il Cavaliere Oscuro [UHD]

L’entrata in scena dello spietato Joker (Heath Ledger), dopo aver depredato una banca che ricicla denaro sporco, mette ben presto in difficoltà le forze dell’ordine e gli stessi criminali che vantano il controllo su Gotham. Il nuovo pericolo pubblico nr. 1 ordisce così un piano per diventare il nuovo boss dei boss e al tempo stesso far uscire Batman allo scoperto, obbligandolo a rivelare la propria identità pena l’esecuzione di inermi cittadini.

Scivolato sempre più in un baratro artistico di infima lega in seguito al pessimo Batman & Robin di Joel Schumacher del ’97, il personaggio di Batman tornò a rivivere sul grande schermo col reboot Batman Begins di Christopher Nolan del 2005, poi riconfermato alla regia per il sequel Il Cavaliere Oscuro.

Il Cavaliere Oscuro [UHD]

Un lavoro epico e monumentale, script denso, ambizioso sin dalle prime battute, col desiderio del regista di andare al di là del genere stesso, inscrivendolo in seno a un potente crime-movie con retrogusto noir in omaggio al cinema gangster più classico e radicato nell’immaginario collettivo. Il male e il bene sono qui ritratti separati da un confine più labile che in passato, lo stesso Batman finisce per tradire il proprio rigido comportamento morale, arrivando a sacrificare la propria immagine per salvare quella pubblica di un amico ‘caduto’. Lo script mostra il fianco verso la fine, con un’atmosfera troppo ottimista che tende a stridere.

Il Cavaliere Oscuro [UHD]

La ragione contrapposta alla follia, l’ordine sociale al caos e all’anarchia in cui muove belligerante e dinoccolato un Heath Ledger da Oscar, che per meglio calarsi nel ruolo ha vissuto 6 settimane pressoché in isolamento, uscendone con un mefistofelico Joker che fece persino incazzare Jack Nicholson (medesimo antagonista nel primo film di Tim Burton) il quale rimproverò la produzione per non avergli chiesto consiglio a riguardo.

Il Cavaliere Oscuro [UHD]

Divenuto icona della saga ancor prima della sua tragica scomparsa a riprese ultimate, più che entrare nel personaggio Ledger mutò in Joker anche grazie all’ampio spazio lasciatogli da Nolan, maleficamente istrionico e così vero che nel corso dell’irruzione alla festa in onore di Dent,  a cui partecipa il jet-set di Gotham e lo stesso Bruce Wayne, il grande Michael Caine rimase ammutolito senza proferir battuta per il terrore.

La ‘maschera’ di Joker deriva da un’idea dello stesso Ledger mentre quello che appare come un tic nervoso quando mostra la lingua inumidendosi la bocca nacque casualmente in quanto reazione dell’attore infastidito dal trucco delle cicatrici sul viso.

Il Cavaliere Oscuro [UHD]

Tra le tante curiosità legate all’opera vale la pena ricordare: il sindaco di ‘Batman’ che voleva intentare causa contro Warner Bros e Nolan per uso improprio del nome del paese rurale in Turchia; la distruzione di una delle (sole) 4 cineprese IMAX disponibili al mondo (costo 250.000 $) mentre veniva girato l’inseguimento stradale tra Joker e la SWAT (sequenza presente tra gli extra); a doppiare Joker/Ledger venne chiamato Adriano Giannini, in una sorta di passaggio di testimone familiare dal momento che a dare la voce italiana a Joker/Nicholson fu il padre Giancarlo Giannini. Cupo, spettacolare, imperdibile.

Il Cavaliere Oscuro [UHD]

VIDEO

Girato interamente analogico, principalmente su 35 mm a scorrimento sia verticale che orizzontale (Kodak 250D 5205, 500T 5218) ma anche 65 mm orizzontale con le medesime emulsioni veloci, il cavaliere oscuro segna anche la prima incursione di Nolan in ambito IMAX.

Il Cavaliere Oscuro è l’esempio lampante di quanto è possibile realizzare dal punto di vista tecnico sfruttando il formato d’immagine senza provocare mal di testa con repentini cambi di aspect ratio come accade in alcuni film dei Trasformers di Michael Bay, complice di autentiche baraonde visive che finiscono per divenire controproducenti e distrarre più che divertire.

Il Cavaliere Oscuro [UHD]

Le riprese di Nolan fanno ‘respirare’ maggiormente l’immagine dando maggiore spazio in verticale solo quando serve, principalmente nelle inquadrature aeree, ancora più imponenti grazie all’IMAX e al formato 65 mm, aumentando tensione e adrenalina a partire dalla sequenza di apertura, con la rapina in banca da parte della banda di Joker. Un impatto visivo direttamente proporzionale alle dimensioni dello schermo impiegato, già micidiale in presenza di 65” pollici come nel nostro caso.

La precedente edizione de il cavaliere oscuro su BD-50, codifica Microsoft VC-1, era di per se notevole ma non esente da difetti, con alcuni evidenti aloni in background, inferiore grado di sfumature e saltuario aliasing che ritroviamo sul Blu-ray incluso nella confezione. Su BD-100 triplo strato è visionabile la versione 4K che ripropone il medesimo cambio di aspect ratio tra 1.78:1 e 2.40:1, codifica HEVC (3840 x 2160/23.97p).

Il Cavaliere Oscuro [UHD]

Proprio come nel caso di Inception, anche qui la produzione miliardaria rese possibile il rendering a partire dal 4K degli effetti speciali CGI così come il Digital Intermediate 4K impiegato per questa edizione ha la stessa risoluzione. Il risultato tecnico è sontuoso e sorprendente anche grazie all’HDR-10 wide color gamut, un autentico spettacolo per gli occhi che finisce per mettere ben presto in ombra la controparte FHD.

Senso di tridimensionalità, risalto elementi in secondo piano, nessun affogamento nei passaggi notturni con una leggerissima grana di fondo lasciando l’impressione che non siano stati impiegati filtri di riduzione digitale del rumore, restituendo l’imponente cinematografia del maestro Wally Pfister, che collaborava con Nolan sin dalla sua magnifica seconda opera Memento. Disco UHD reference.

Il Cavaliere Oscuro [UHD]

AUDIO

Con un upgrading video di questo livello è ancor più difficile accettare la visione del film col debole supporto della codifica AC-3 5.1 canali in italiano (640 kbps), qualcosina sopra il DVD. Per evitare che i dialoghi finiscano troppo indietro occorre intervenire sul volume master facendo al contempo attenzione a contenere l’eccessiva esuberanza del subwoofer che rischia di debordare. Limitata dinamica e presenza per i due canali posteriori mentre rimangono alcuni passaggi panning significativi ma incapaci di salvare il risultato tecnico.

Il Cavaliere Oscuro [UHD]
Le camere IMAX, da 250 mila dollari l’una, pesavano attorno ai 50 Kg

Per l’inglese nessuna codifica a oggetti ma comunque un cambio significativo con l’offerta che passa dal precedente Dolby TrueHD al DTS-HD Master Audio 5.1 canali con istanti dirompenti, una presenza scenica intensa e avvolgente, dando il giusto spazio a effetti ma anche alla ricca colonna sonora. Composizioni musicali eccezionali con la straordinaria partecipazione di due grandi menti creative quali sono da sempre James Newton Howard e Hans Zimmer.

EXTRA

Nessuno sul disco UHD mentre ritroviamo i precedenti supplementi dell’edizione FHD. Sul BD-50 col film è attivabile la visione col contributo di una serie di notevoli immagini dietro le quinte che se selezionate tutte allungano la durata del film di altri 65′ minuti.

Il Cavaliere Oscuro [UHD]

Sul BD-25 trovano posto un primo documentario sulla tecnologia di Batman (45′ min) e un altro esplorando il super eroe e analizzandone la psicologia (46′ min). E ancora: eventi accaduti a Gotham trasmessi da un canale locale (45′ min), interessanti ma alla lunga ridondanti, gallerie foto con arte concettuale, produzione, marketing incluse le carte di Joker. Sottotitoli ovunque eccetto che per i 6 spot tv e i 3 trailer cinema. Rispetto all’edizione USA manca solo la copia digitale.

TESTATO CON: Tv Panasonic TX-65 EZ1000 OLED, UHD Player Oppo UDP-203

UHD Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Il Cavaliere Oscuro [UHD]
8 Recensione
Pro
Opera strepitosa
D.I. 4K & HDR-10
DTS-HD MA 5.1 inglese
Extra di livello
Contro
Traccia AC-3 italiano antica
Extra identici al passato
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Warner Home Video
Durata: 152'
Anno di produzione: 2008
Genere: Fantascienza
Regia: Christopher Nolan
Interpreti: Christian Bale, Heath Ledger, Michael Caine, Gary Oldman, Aaron Eckhart, Maggie Gyllenhaal, Morgan Freeman, Melinda McGraw, Han, Eric Roberts, Michael Jai White, Ritchie Coster, Cillian Murphy
------
Supporto: BD 100 + BD 50 + BD 25
Aspect Ratio: 1.78:1/2.40:1
Codifica Video: 2160p HEVC
Audio: Inglese, francese, tedesco DTS-HD Master Audio 5.1;
Italiano, spagnolo castellano, ceco, ungherese, polacco, russo Dolby Digital 5.1 (640 kbps)
inglese descrittivo non vedenti Dolby Digital 2.0
Sottotitoli: Inglese non udenti, tedesco non udenti, spagnolo castellano, cinese, coreano, croato, danese, greco, norvegese, portoghese, russo, francese, italiano non udenti, olandese, cinese semplificato, arabo, ceco, finlandese, ungherese, polacco, romeno, svedese
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Il Cavaliere Oscuro [UHD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest