UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD In evidenza

L’ armata delle tenebre – Limited Edition [3 BD + 4 DVD]

armata delle tenebre

La chiacchieratissima Limited Edition de l’ armata delle tenebre realizzata da Midnight Factory è finalmente arrivata: è il momento del verdetto, vale i soldi che costa?

Recensione artistica a cura di Claudio Pofi, premessa Pietro Battanta, analisi tecnica Claudio & Pietro.

L’armata delle tenebre vede protagonista Ash (Bruce Campbell), commesso di un centro commerciale che dopo una lotta senza tregua contro il maligno viene risucchiato in un vortice spazio-temporale sino al medioevo. Imbattutosi in Lord Arthur (Marcus Gilbert) è ridotto in schiavitù dai suoi soldati, ritenuto complice del nemico giurato Enrico il Rosso (Richard Grove) col quale è in corso quello che appare come un conflitto tra feudatari.

In realtà il male dilaga per quelle terre e al misterioso morbo che ha infettato i territori è stata data un’errata spiegazione terrena che ha scatenato lo scontro armato. Ben presto Ash dimostra di non appartenere a quell’epoca, di essere in grado di compiere gesti miracolosi con l’ausilio della fida doppietta e motosega. Riconosciuto come colui che restituirà pace e serenità a quei luoghi un patto viene così suggellato.

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]

Seguendo le indicazioni dell’alchimista di Arthur, l’uomo del futuro dovrà raggiungere un landa dominata da mostruose creature per recuperare il ‘Necronomicon’, ovvero il libro dei morti. Solo in questo modo prevarrà il bene e Ash potrà cogliere l’occasione per tornare nel suo tempo. Eroismo e audacia rischiano però di non essere sufficienti: alla presenza del Necronomicon occorre pronunciare in modo chiaro e per intero un incantesimo che  consenta di portarlo con se evitando altri pericoli. Nonostante la buona volontà l’eroico Ash non riuscirà a impedire le ire infernali e la formazione di un’armata di scheletri e zombi, in marcia verso il castello di Arthur per riprendersi il maltolto.

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]

Il fulminante Evil Dead – La casa del 1981 pose Sam Raimi all’attenzione degli appassionati di genere horror/splatter e, dopo la sconclusionata commedia Crimewave – I due criminali più pazzi del mondo, tornò sui suoi passi con Evil Dead II – La casa 2 che nel 1987 partiva da un nuovo racconto. Come in passato il protagonista era il magnifico specialista in cadute acrobatiche Bruce Campbell stavolta non più assieme a un gruppo di amici ma in compagnia della fidanzata, con la quale si reca presso una sperduta baita in un bosco per trascorrervi il fine settimana. La scoperta del Necronomicon trasforma il week-end in uno scontro all’ultimo colpo di motosega contro un’orda demoniaca.

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]

Dopo il notevole Darkman (1990) giunse quindi il sequel per La casa 2, Army Of Darkness – L’armata delle tenebre, (1992) sempre in compagnia dell’ottimo Bruce Campbell. Con più ironia e meno elementi splatter rispetto al passato venne messa assieme un’avventura molto divertente, sia per le situazioni (il dilemma di fronte ai 3 Neconomicon tra le tante), sia per la macchiettistica recitazione di Campbell. Il cambio di registro rispetto ai due precedenti capitoli mescolando horror, epica e umorismo fu una scommessa vinta i botteghini superando i 25 milioni di dollari di incasso, pari a 45 milioni di dollari nel 2018.

Rispetto al passato il film fu realizzato con un più alto budget (circa 11 milioni di dollari) ma, benché prossima a compiere i primi veri balzi verso un radioso futuro tecnologico, la computer grafica era ancora acerba (il primo Toy Story di Pixar è del 1995) per cui, a cavallo tra il 1991 e il 1992, Raimi lavorò molto basandosi su precedenti tecniche sfruttate a partire dal primo Evil Dead mettendo all’opera artigiani e maestri dello stop motion.

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]

Per gli effetti ottico-visivi venne inoltre impiegata la cosiddetta tecnica Introvision: l’illusione dell’ambiente era generata attraverso un’immagine col fondale desiderato che veniva proiettata su uno schermo ad alta riflettenza il quale, alla giusta angolazione, ‘investiva’ l’attore posto di fronte a un altro schermo. Il risultato fu un certosino lavoro che omaggiava l’epoca d’oro dei memorabili film di Ray Harryhausen tra paura e divertimento, rendendo L’armata delle tenebre un cult ancora oggi amato e che ha portato non molto tempo fa al rilancio della saga attraverso la serie TV di successo Ash Vs. Evil Dead.

L’edizione limitata Midnight Factory: una premessa

Sin dal suo annuncio risalente ormai diversi mesi fa, l’edizione limitata per il 25° anniversario de L’ armata delle tenebre è stata oggetto di pesanti critiche sul web principalmente a causa del prezzo di listino di 79.90€, ritenuto troppo elevato, e della presenza delle varie versioni del film “duplicate” anche su supporto DVD.

Al di là del fatto che sarebbe buon uso giudicare un prodotto “chiavi in mano”, da osservatori esterni siamo rimasti colpiti dal fatto che una delle lamentele principali dei collezionisti dei supporti fisici sia la scarsità di edizioni speciali realizzate con cura in Italia rispetto all’estero, eppure, una volta che un produttore indipendente si fa avanti per proporne una, sembra esserci un gioco alla demolizione a priori e un’ “esterofilia” se non un vero e proprio “snobbismo” nei confronti del mercato italiano.

Un atteggiamento controproducente che rischia di privare del tutto l’Italia di edizioni di valore, quando sarebbe buona cosa premiare o per lo meno concedere il beneficio del dubbio avendo il prodotto alla mano ad un produttore che si sforza di proporre qualcosa che vada oltre la media a cui siamo abituati.

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]

Questioni “filosofiche” a parte, in molti hanno equivocato il valore dell’edizione adducendo alla presenza di 7 dischi il prezzo elevato, quando in questo caso, a fare la differenza sono un packaging estremamente curato, con libro allegato e disegni realizzati ad hoc da Tom Sullivan, un artista che ha partecipato alla realizzazione del film creando le pagine del Necronomicon.

Che poi dietro alla realizzazione di un’edizione come questa ci siano dietro anche “questioni contrattuali” che hanno obbligato di fatto Midnight Factory a realizzare un’unica edizione contenente quindi sia Blu-ray sia DVD, il pubblico non può e non è nemmeno tenuto a saperlo, ma le premesse precedentemente esposte dovrebbero essere tenute a mente, prima di procedere a una stroncatura a priori. Guardacaso ora che il cofanetto è disponibile, i commenti sono cambiati.

Detto questo, passiamo come di consueto e senza alcun “buonismo” all’analisi tecnica dei contenuti e la loro qualità effettiva.

Le versioni del film

La presente edizione de L’ armata delle tenebre contiene il film in 3 versioni, disponibili nel cofanetto sia su supporto Blu-ray sia DVD:

  • International Version (88 min.): la versione europea uscita anche in Italia nel febbraio 1993, qui ottenuta da uno scan 4K della pellicola.
  • Director’s Cut (96 min) : la versione voluta da Sam Raimi, con sequenze aggiuntive che vennero tagliate (probabilmente da De Laurentiis) prima dell’sucita in sala
  • U.S. Theatrical version (80 minuti): la versione che ha subito più tagli, soprattutto per quanto concerne i momenti splatter.

VIDEO

Il primo aspetto da smarcare riguardo l’international cut de L’armata delle Tenebre (che teniamo come riferimento per le valutazioni, dato che le altre versioni contano di fatto come extra) é che il master deriva da uno scan 4K dell’interpositivo, ma senza alcuna operazione di restauro della pellicola (lo stesso dell’edizione Shout Factory USA).

Questo è evidente sin dai primi minuti, dato che la visione è subito accompagnata da qualche graffio, spuntinature visibili e una certa dose di sporcizia, specie nelle scene con gli effetti speciali. Le prime sequenze, prima che Ash venga “teletrasportato” nel mondo medievale, non lasciano presagire nulla di buono, complice una grana pesante e una definizione molto bassa in corrispondenza degli effetti ottici utilizzati dai realizzatori.

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]
ottima definizione nei primi piani ma anche qualche segno di troppo

Fortunatamente, appena passati attraverso il vortice, l’immagine diventa decisamente più definita, con una cromia accesa e una grana presente ma con quella leggera velatura che rende il look molto “fisico” e cinema-like. Negli esterni diurni si apprezza generalmente un quadro molto solido che demarca una frattura molto netta con il vecchio dvd MGM, lasciando apprezzare tutti i particolari dei costumi, i primi piani e i dettagli delle location (i mattoni del castello).

La situazione è però piuttosto altalenante, basta infatti aspettare l’esito dello scontro nel pozzo (in cui si apprezzano il livello del nero e il rosso acceso del sangue) e appena la scena si sposta all’interno del castello, prima e durante l’apparizione della strega, l’immagine torna ad essere molto morbida e rumorosa.

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]

Proseguendo la visione “l’altalena qualitativa” continua, sebbene siano prevalenti le scene positive, principalmente a causa di difetti imputabili allo stato di conservazione della pellicola, come i segni verticali ben visibili (vedi capture sotto) nella scena in cui Ash fugge nel bosco rincorso dallo “spettro” a cavallo (più divertente notare che in un paio di frame compare in basso a sinistra la gamba dell’operatore) ed altri passaggi in cui emergono danni fisici (la macchia bianca a 50:05 ad esempio) che un restauro avrebbe potuto eliminare.

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]
Ash inseguito dalla “presenza” nel bosco

Tirando le somme, per circa l’80% del film la qualità video è notevolmente migliorata, nel restante 20% l’appassionato più esigente inevitabilmente storcerà un po’ il naso. Trattasi ad ogni modo del miglior “materiale” attualmente disponibile (un restauro oltre a non esser praticabile per questione di diritti, avrebbe avuto costi proibitivi) e l’encoding è stato effettuato per ridurre al minimo la compressione, impiegando BD-50 nonostante la durata ridotta e un bit-rate molto elevato (anche se qua e là il rumore digitale affiora comunque, come al minuto 55).

La U.S. Theatrical version sembra ricavata dallo stesso master della international e presenta differenze minime in alcune sequenze, mentre la Director’s Cut presenta una color correction differente e l’immagine, benchè di definizione discreta, appare meno contrastata e dai colori un po’ spenti. Inoltre alcune scene o inquadrature assenti nelle altre versioni risultano molto rovinate.

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]
1) international 2) Director’s cut 3) U.S.

AUDIO

Se il video presenta diverse criticità, il comparto audio de l’ armata delle tenebre riserva sorprese davvero piacevoli. L’international version è l’unica con il doppiaggio italiano e viene offerta in DTS-HD Master Audio 2.0 e 5.1 rielaborato, idem per l’inglese. Caso più unico che raro per un film di 25 anni fa, la traccia italiana 5.1 è nettamente la migliore del lotto, forte di una ri-elaborazione e ri-equalizzazione che rende il messaggio sonoro più aperto, profondo e definito rispetto all’originale, il cui remix 5.1 è molto meno coinvolgente.

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]

Nella scena dell’inseguimento nel bosco, l’arrivo al mulino e in tutta la battaglia finale si nota un contributo vivace dei canali surround, utilizzati non con panning definiti ma per ampliare efficacemente il soundstage, sfruttando anche la colonna sonora. I dialoghi sono chiari e definiti sul centrale e anche il  canale LFE, pur senza interventi predominanti, offre un supporto prezioso (con qualche colpo ben assestato nella battaglia finale con gli esplosivi). Ciò che si apprezza maggiormente rispetto a tutte le altre tracce è la più uniforme equalizzazione,  che restituisce alte e basse frequenze ad un messaggio sonoro che altrimenti sarebbe rimasto piuttosto “medioso” e leggermente chiuso (il confronto con la traccia 2.0 è eloquente).

La versione originale è comunque gradevole sia nella versione stereo sia in quella 5.1, con una resa dei dialoghi all’altezza e un discreto coinvolgimento complessivo per la 5.1 e una buona separazione sul fronte anteriore per quella 2.0. Migliore la resa nel BD 2 (Director’s cut).

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]

EXTRA

Uno dei punti di forza dell’edizione Limited de l’ Armata delle tenebre è certamente il comparto extra: considerando le versioni Director’s Cut e l’U.S. Theatrical del film come tali, già partiamo bene, ma i contributi aggiuntivi sono numerosi. Sul BD1 insieme all’international cut troviamo le scene eliminate (in SD con commento del regista opzionale), il finale alternativo (HD), il trailer internazionale e due photogallery delle quali una di ben 27 minuti (!) che comprende anche disegni bozzetti e backstage.

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]

Sul BD2 della Director’s Cut troviamo il commento audio di di Sam Raimi, Bruce Campbell e Ivan Raimi sottotitolato e il recente e completissimo making of Medieval Times di ben 93 minuti con video HD, che rappresenta il “piatto forte” (peccato solo non sia diviso in capitoli per comodità).

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]
il finale alternativo

Il BD3 con la US Theatrical non presenta extra, ma c’è ancora un apposito DVD (il quarto) che annovera altri contenuti: la featurette “creare i morti” su come sono state realizzati tutti i mostri (21′), un breve making of (5′), alcune interviste (5′), una serie di riprese sul set (58′) e un breve montaggio delle stesse (4′).

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]

Finiti i contributi filmati abbiamo ovviamente il cofanetto, robusto e dalla finitura simil-pelle. La replica del Necronomicon contiene i dischi alloggiati in slipcase di cartone con i disegni di Tom Sullivan e ha un pentacolo sul retro che si illumina al buio. Al posto del consueto booklet delle edizioni limitate Midnight Factory troviamo un vero e proprio libretto con copertina rigida, che comprende i testi ad opera del magazine Nocturno, molte foto e le locandine del film.

Chiedere di più sotto questo punto di vista ci sembra impossibile e senza dubbio questa è l’edizione de l’ armata delle tenebre più completa esistente in commercio. Se siete fan della pellicola la scelta è estremamente semplice…

L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]
Bruce Campbell aka “dammi un po’ di zucchero, baby!”

TESTATO CON: Tv Hisense 4K H49M3000, Sony KD55XE9305, LG OLED 55C7V, UHD player Samsung UBD-K8500Oppo UDP-203LG UP970

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

L'armata delle tenebre [Limited Edition]
8 Recensione
Pro
Cofanetto realizzato ad arte
3 versioni del film
Edizione più completa in commercio
ottimo remix 5.1 italiano
Contro
Qualche difetto di troppo nel video
Scan 4K ma senza restauro
Riepilogo
Prodotto da: Midnight Factory
Disponibile da: Koch Media
Durata: 88'
Anno di produzione: 1992
Genere: commedia/fantastico/horror
Regia: Sam Raimi
Interpreti: Bruce Campbell, Embeth Davidtz, Marcus Gilbert, Ian Abercrombie, Richard Grove
------
Supporto: 3 BD-50 + 4 DVD-9
Aspect Ratio: 1.78:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio BD 1 e DVD 1: Italiano, inglese: DTS-HD Master Audio 2.0 e 5.1 (48 kHz/16 bit)
Audio BD 2-3 e DVD 2-3: inglese: DTS-HD Master Audio 2.0 e 5.1 (48 kHz/16 bit)
Sottotitoli: italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
L' armata delle tenebre - Limited Edition [3 BD + 4 DVD]

Author: Pietro Battanta

Innamorato di musica e cinema da sempre, passione quest'ultima "degenerata" con l'avvento del DVD e con le impareggiabili lezioni del cinemaniaco dr. Gianni Canova. Con AF dal 2007


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest