Featured home Home cinema Notizie

Aggiornamenti in chiave eARC e MQA per Pioneer e Onkyo

earc

Pioneer e Onkyo hanno annunciato rispettivamente aggiornamenti in chiave MQA ed eARC per alcuni dei loro prodotti.

Enhanced Audio Return Channel (o eARC), di cui puoi abbiamo parlato più approfonditamente qui, è una funzione ARC di nuova generazione implementata nelle prossime specifiche HDMI 2.1 ed è essenzialmente un modo per trasmettere formati audio come Dolby Atmos e DTS: X tra il TV e una soundbar o un ricevitore AV. In pratica, un’ARC potenziata e, come lo standard HDMI 2.1 di cui fa parte, eARC è una specifica nuova di zecca e solo ora stiamo iniziando a vedere la prima ondata di hardware che la supporta.

Aggiornamenti in chiave eARC e MQA per Pioneer e Onkyo

Non a caso Pioneer ha appena annunciato il supporto a eARC per i suoi ricevitori AV SCX-LX502 a 7.2 canali e VSX-LX503 a 9.2 canali, mentre l’implementazione di eARC da parte di Onkyo avrà inizio a partire da ricevitori TX-RZ830 a 9.2 canali e Integra DRX-5.2. Altri modelli seguiranno in un secondo tempo. Nel frattempo anche il supporto per MQA (qui trovate tutte le informazioni su questo formato) continua ad arrivare su sempre più dispositivi.

Entro fine mese infatti un aggiornamento del firmware offrirà la compatibilità MQA agli streamer Pioneer N-70AE e N-50AE, nonché ai lettori CD in rete Pioneer NC-50/NC-50DAB. Una precisazione per questi ultimi due. Se da un lato non saranno in grado di decodificare correttamente file MQA da un vero CD con codifica MQA, potranno decodificare i file estratti da un CD di questo tipo. Naturalmente tutti e quattro i device di Pioneer saranno in grado di riprodurre musica MQA acquistata da siti come Onkyo Music e Highresaudio.

Aggiornamenti in chiave eARC e MQA per Pioneer e Onkyo

Pioneer conta comunque di portare il supporto per la riproduzione MQA su più prodotti audio domestici tramite aggiornamenti del firmware e annuncerà nuovi sviluppi su questo versante nei prossimi mesi.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest