Featured home Mobile Notizie

Xiaomi Mi 9 in arrivo con una Explorer Edition

Xiaomi mi-9 home

A pochi giorni dall’annuncio ufficiale, Xiaomi svela molte delle nuove caratteristiche tecniche che saranno offerte sul Mi 9.

Prima ancora di annunciarlo ufficialmente, Xiaomi ha praticamente rivelato tutto quello che c’è da sapere su nuovo Mi 9, incluso il lancio susseguente di una Explorer Edition, ma, naturalmente, rimanendo molto vago sulla disponibilità.

Se Galaxy S10 è destinato ad essere un cambiamento radicale in termini di design, Xiaomi Mi 9 rappresenta più un’evoluzione e una raffinatezza del suo predecessore. Naturalmente Xiaomi non ha lesinato nel proporre anche specifiche tecniche al passo con i tempi, come la presenza di un SOC Snapdragon 855 e le migliori tecnologie come un lettore di impronte digitali sotto il display più sensibile. I cambiamenti qua e là, rispetto al Mi 8, sono molti, ed è questa la strategia di Xiaomi per il suo nuovo smartphone: niente di clamorosamente nuovo, ma tante piccole migliorie.

Xiaomi Mi 9 in arrivo con una Explorer Edition

Notch Waterdrop

In termini di design, Xiaomi cambia l’ampio notch visto sul modello precedente, adottando una meno invadente versione “waterdrop”, abbastanza piccola per integrare solo la fotocamera per i selfie. Invece di un sensore di luce ambientale separato, ne usa uno a pieno schermo, mentre per quanto riguarda il sensore di prossimità, debutta una versione ultrasonica. Questo, Xiaomi vanta, offre al Mi 9 un rapporto schermo-corpo del 90,7%, anche se ha ancora una cornice nella parte bassa da 3,6 mm ridotta del 40% rispetto al Mi 8. Il display da 6,39 pollici dovrebbe essere un Super AMOLED prodotto da Samsung protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 6.

Tre fotocamere di pregio

Il più grande aggiornamento, accanto al processore, ovviamente, sono le fotocamere. Ora ce ne sono tre, senza alcun sensore monocromatico o di profondità presente. La star è l’IMX586 di Sony, un sensore di immagine da 1/2″ da 48 megapixel che Xiaomi ha messo sotto un obiettivo con apertura f / 1,75. Accanto a questo c’è un sensore f / 2.2 da 12 megapixel con zoom ottico 2x e una fotocamera ultra grandangolare f / 2.2 da 16 megapixel.

Xiaomi Mi 9 in arrivo con una Explorer Edition

Game turbo per videogiocatori esigenti

Xiaomi è inoltre particolarmente orgogliosa della sua nuova modalità Game Turbo. Non solo ottimizza le risorse quando viene giocato un gioco, ma offre anche una toolbox che consente di vedere l’utilizzo della CPU e della GPU e persino la frequenza dei fotogrammi. Inoltre, ci sono anche opzioni per cambiare la sensibilità al tocco, proprio come fanno i videogiocatori con la sensibilità del mouse sui giochi per PC.

Xiaomi Mi 9 in arrivo con una Explorer Edition

Extreme Edition (forse) trasparente

Il CEO di Xiaomi Lei Jun ha anche rivelato l’esistenza di Xiaomi Mi 9 Explorer Edition. Questo particolare modello aumenta la RAM a 12 GB e offre un sensore da 48 megapixel con un’apertura ancora più grande pari f/ 1.47. Naturalmente, il dettaglio più accattivante è il retro trasparente. Che si tratti di un vero vetro trasparente o di un disegno che emula l’interno trasparente come accaduto con il Mi 8 Explorer Edition non è però chiaro e lo si saprà solo quando verrà presentato ufficialmente. Xiaomi Mi 9 sarà annunciato ufficialmente il 24 febbraio e forse si sapranno anche i prezzi e la disponibilità sul mercato italiano.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest