UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Us – Noi [UHD]

Us – Noi [UHD]

Dal regista di Scappa – Get Out un altro incubo a occhi aperti nella personale rilettura della mitologia del doppio. UHD Universal Pictures HE

Us racconta di Adelaide Thomas (Lupita Nyong’o), che raggiunge la residenza estiva poco lontana dalla città di Santa Cruz, sulla costa californiana.

Coi figli adolescenti Zora (Shahadi Wright Joseph) e Jason (Evan Alex) la donna è restia a muoversi dalla casa verso la spiaggia gremita di villeggianti, lasciandosi comunque convincere dal marito Gabe (Winston Duke).

Us – Noi [UHD]

Per Adelaide non si tratta solo del tipico sentimento di protezione verso la prole, ancora sofferente per l’eco del pesante trauma infantile di cui fu vittima lei stessa trent’anni prima: allontanatasi dai genitori per il medesimo parco divertimenti di Santa Cruz s’inoltrò per una casa degli specchi, incrociando la sua copia esatta in carne e ossa. Lo shock le tolse temporaneamente la parola e occorse tempo per risolvere l’incontro psicologicamente devastante.

Rientrati dalla spiaggia, la serena serata della famiglia di Adelaide è bruscamente interrotta quando a pochi passi dall’ingresso di casa si presentano quattro soggetti che si tengono per mano, vestiti con la medesima tuta arancione, identici per aspetto ed età. Sconosciuti poco loquaci che invaderanno l’abitazione con sinistre intenzioni costringendo la famiglia a rispondere con violenza, ignara della sconvolgente scoperta che li attende di li a poco.

Us – Noi [UHD]

Come e più di altri generi l’horror è a rischio di pesante omologazione, rendendo lo spettacolo sempre meno appetibile per l’appassionato navigato. Quando poi l’architettura del racconto giunge senza il minimo sforzo sindacale è molto probabile che nulla colpirà nel segno. Ha tenuto a ricordarlo anche un maestro come John Carpenter che i registi capaci di portare in scena script affatto banali sono pochissimi, elogiando il lavoro di Tomas Alfredson (Fammi entrare), Ari Aster (Hereditary) e Jordan Peele.

Dopo l’ottimo esordio dietro la cinepresa con Scappa – Get Out del 2017 Peele si è occupato della regia di Us – Noi, tratto da una sua stessa sceneggiatura originale benché ispirato a un episodio di The Twilight Zone. All’opposto di quando si intercetta il meccanismo che muove il racconto in questo Us tutto rimane avvolto in un angosciante alone di mistero. Mancano punti di riferimento, confusi nel cercare di comprendere quanto stia accadendo alla famiglia di Adelaide mentre lotta all’ultimo sangue per sopravvivere nello scontro coi rispettivi doppi.

Us – Noi [UHD]
Occhio alle VHS sulla libreria: Ho perso la testa per un cervello, l’horror C.H.U.D., le due cassette per il lungo Uomini veri e il primo Nightmare

Il piano di lettura della home invasion (vista e rivista) non è però fine a se stesso, Peel lavora su qualcosa di più orrendo che dallo sconcerto iniziale assume forma più delineata (ma affatto completa) quando giunge a conclusione. L’impossibile conflitto col proprio lato oscuro fatto persona ne è parte integrante, invitati a leggere in profondità messaggi che giungono più o meno diretti tra ghetto fisico e mentale, ribellione al confinamento da parte del diverso che in quanto tale è ghettizzato. La fatidica tana del bianconiglio qui è luogo in cui la luce è imbrigliata nell’oscurità.

L’afroamericano Peele non perde occasione per raccontare la sua visione al vetriolo della ‘moderna famiglia bianca’ incapace di comunicare realmente, componenti vuoti senza un reale collante che li unisca. Incompresi anche quando si rivolgono all’assistente vocale di uno smart speaker, che confondendo l’ordine impartito invece di chiamare la polizia mette in play il gangsta rap ‘Fuck tha police’ degli N.W.A. (Niggaz With an Attitude).

Us – Noi [UHD]

Sviluppo della mitologia del doppio la cui inspiegabile e parossistica presenza è carburante narrativo ma rischia di suscitare involontario sorriso, dove la soluzione potrebbe più banalmente risiedere in un’invasione di cloni legati a sperimentazione andata fuori controllo. Us resta incubo a occhi aperti che sfida nel provare a connotare eventi e terrorizzanti situazioni follemente surreali, lasciando perlopiù smarriti per un inquietante labirinto di specchi.

Fuga senza scampo in cerca dell’impossibile risposta al dualismo dell’essere umano, dove il bene e il male trascendono la sfera del razionale all’interno di una delle opere horror più autoriali degli ultimi anni.

Us – Noi [UHD]

Ricordiamo che il disco 4K è venduto da Universal unicamente all’interno dell’edizione steelbook che include anche il BD-50 FHD. All’interno del box non è presente altro che non siano i 2 dischi, con sede semi sovrapposta su di un solo lato. Attenzione che le copie UHD italiane non sono molte e rischiano di andare rapidamente fuori catalogo.

VIDEO

Girato digitale con Arri Alexa SXT e Mini a risoluzione nativa 3.4K finalizzando l’opera su Digital Intermediate 2K. Il disco UHD offre immagini eccellenti, molto meglio rifinite nei dettagli in secondo piano e con maggiore spessore e solidità nelle tante sequenze al buio. A partire dall’ingresso di Adelaide bambina nella sala degli specchi passando per le lunghe transizioni con poca luce artificiale. Maggiore risalto con ulteriore guadagno in passaggi complessi come nel caso dello scontro tra Gabe e il suo doppelgänger sulla barca nel cuore della notte.

Us – Noi [UHD]

Aspect ratio 2.39:1 (3840 x 2160/23.97p), codifica HEVC su BD-100. Opera che su cui auspicavamo un sensibile salto tecnico in virtù della presenza del Dolby Vision ma il risultato finale resta nel complesso modesto, perlopiù a favore di uno spettacolo su pannelli di dimensioni importanti possibilmente con tecnologia OLED. Solo in tal caso si avrebbe a disposizione tutto il necessario per non perdere nulla dai metadati dinamici, per i videoproiettori la compatibilità resta comunque HDR-10.

Con un comparto colori brillante e una spessa ricchezza cromatica la profondità e stabilità dei neri è ciò di cui andar maggiormente fieri nell’ambito del rescaling.

Us – Noi [UHD]

AUDIO

Dolby Digital Plus 7.1 canali (754 kbps) per l’italiano di Us  che sostiene molto bene la visione, puntualizzando anche gli elementi sonori in secondo piano. Ne esce un quadro spesso esaltante tra accompagnamento musicale ed effetti, con dialoghi ben contrastati dal centrale ponendo il giusto accento sul diverso parlato tra doppi. Anche il subwoofer ha un’ottima profondità ma senza mai eccedere; scena sonora che non manca di far sobbalzare sulla poltrona ai repentini scatti dei doppelgänger.

Ancora più sonica e rifinita la traccia Dolby ATMOS inglese, che anche se non proferisce chissà quale elemento acustico dai canali sovrastanti il punto di ascolto restituisce una notevole colonna sonora, con più di un passaggio reference.

Us – Noi [UHD]

EXTRA

Come raramente capita il BD-100 col film in UHD include anche gli extra del disco FHD. Si tratta di capitoli a risoluzione video 3840 x 2160 (SDR). Si tratta di 6 supplementi di alcune manciate di minuti con focus sulla lavorazione, immagini dietro le quinte, la preparazione degli attori, le motivazioni che hanno portato il regista a creare la sceneggiatura, il concetto del doppio.

Riflessioni da parte del regista e parte di cast e troupe che meglio consentono di comprendere la linea narrativa di Us per un totale di poco meno di 50′ minuti. Ulteriori 6′ minuti di girato escluso dal montaggio finale. Sottotitoli in italiano ovunque.

TESTATO CON: Tv Philips 55PUS7304/12UHD player OPPO UDP-203 / Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray FHD disponibile su DVDStore.it

Us – Noi [UHD]
8,5 Recensione
Pro
Horror originale e inquietante
Qualità delle immagini
HDR-10 / Dolby Vision
Limited steelbook
Dolby Digital Plus 7.1 italiano
Dolby ATMOS inglese
Contro
4K solo nella limited steelbook
Digital Intermediate 2K
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Universal Pictures HE
Durata: 116'
Anno di produzione: 2019
Genere: Horror
Regia: Jordan Peele
Interpreti: Lupita Nyong'o, Winston Duke, Elisabeth Moss, Tim Heidecker, Shahadi Wright Joseph, Evan Alex, Yahya Abdul-Mateen II, Anna Diop, Cali Sheldon, Noelle Sheldon, Madison Curry, Ashley Mckoy, Napiera Groves, Lon Gowan
------
Supporto: BD 100 + BD 50
Aspect Ratio: 2.39:1
Codifica Video: 2160p HEVC
Audio: Italiano, francese, ungherese Dolby Digital Plus 7.1; Inglese Dolby ATMOS; Polacco Dolby Digital 5.1
Sottotitoli: italiano, inglese, francese, olandese, finlandese, danese, svedese, norvegese, ungherese, polacco, cinese, cinese semplificato, coreano, greco, romeno
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Us – Noi [UHD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest