JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Mobile Notizie

Bloomberg: anche un iPhone X Plus da 6,5’’ nel 2018 di Apple

IPHONE X

Secondo Bloomberg Apple starebbe lavorando a tre nuovi iPhone da lanciare nella seconda parte dell’anno e tra questi ci sarebbe anche un iPhone X con display da 6,5’’.

Bloomberg, rifacendosi a fonti asiatiche collegate alla produzione di componenti per gli iPhone, ha ribadito quello che si sente in giro da diverse settimane, ovvero un 2018 in cui Apple porterà sul mercato tre nuovi iPhone. Non si sa esattamente quanto abbia venduto iPhone X (siamo rimasti a circa 29 milioni di pezzi su un totale di 77,3 milioni di iPhone), ma anche a causa del prezzo molto elevato la sensazione è che l’ultimo nato in casa Apple non abbia fatto quel botto che un po’ tutti si attendevano, soprattutto in Cina.

E proprio per venire incontro alle preferenze degli utenti cinesi (ma non solo), secondo quanto riportato da Bloomberg uno dei prossimi iPhone (iPhone X Plus?) avrà un display OLED da ben 6,5’’ con risoluzione di 1242 x 2688 pixel, Face ID e un processore A12. L’assenza quasi totale di cornici a parte il notch nella parte superiore renderà però questo iPhone “mega” delle stesse dimensioni (o quasi) dell’attuale iPhone 8 Plus, ovvero di un tradizionale smartphone da 5,5’’.

Bloomberg: anche un iPhone X Plus da 6,5’’ nel 2018 di Apple

Un modello top di gamma che avrà certamente un prezzo da brividi e che sarà affiancato da un iPhone X di seconda generazione con le stesse dimensioni del modello attuale, mentre per il terzo modello Bloomberg parla di un iPhone con design edge to edge (quindi molto simile ad iPhone X) ma con un display LCD-IPS al posto del più costoso OLED, in modo da limitare i costi e da proporre un terminale comunque di alto livello a un prezzo più abbordabile.

Secondo Bloomberg con questo terzo modello Apple non vuole però ripetere l’errore fatto con iPhone 5c, ovvero un modello entry-level che non riscosse grande successo per le sue specifiche tecniche modeste e troppo legate a quelle del predecessore. Un terzo iPhone quindi dalle prestazioni comunque elevate ma con un display meno “nobile” che rappresenterebbe il modello di entrata della nuova gamma.

Bloomberg: anche un iPhone X Plus da 6,5’’ nel 2018 di Apple

Naturalmente da qui a settembre tutto potrebbe cambiare e già nelle prossime settimane si potrebbe conoscere qualcosa anche sul destino di un iPhone SE di seconda generazione a quasi due anni di distanza dalla presentazione del primo modello. La cosa certa però è che iPhone X ha segnato un nuovo punto di inizio per Apple e se i nuovi modelli in uscita nei prossimi mesi sapranno intercettare anche le aspettative del pubblico cinese, per Apple sarebbe un 2018 ancor più positivo dell’anno (già straordinario come numeri e fatturato) appena concluso.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest