UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Notizie TV

TV OLED: rivoluzione dei prezzi a partire dal prossimo anno?

tv oled

Tra i prossimi modelli da 48’’ e la produzione di massa di pannelli IJP, i prezzi dei TV OLED inizieranno ad abbassarsi già dal prossimo anno?

I televisori OLED hanno fatto molta strada per diventare valide opzioni da posizionare nei nostri salotti. Fino a 5-6 anni fa rappresentavano un po’ il TV “proibito” a causa di prezzi ancora molto alti, ma oggi, tra offerte online e campagne promozionali, un OLED da 55’’ si può trovare anche a meno di 1000 euro e parliamo comunque di televisori non certo entry-level, visto che un OLED assicura comunque un livello qualitativo ben lontano da quello di un LCD di fascia bassa.

Non siamo ancora di fronte a una tecnologia che ha sfondato nel mercato di massa (la maggior parte delle persone a livello globale acquista infatti TV LCD molto più economici), ma potrebbe presto esserla e forse già il prossimo anno.

Il motivo di questa “rivoluzione” OLED è duplice. In primo luogo è probabile che a inizi 2020 vedremo per la prima volta sugli scaffali TV OLED di LG più piccoli da 48’’, che naturalmente avranno prezzi più bassi rispetto a quelli degli odierni modelli standard da 55’’. In secondo luogo, stando alle previsioni di IHS Markit, la capacità di produzione di massa della tecnologia OLED a getto d’inchiostro (IJP) aumenterà fino a 12 volte tra il 2020 e il 2024.

TV OLED: rivoluzione dei prezzi a partire dal prossimo anno?
Philips OLED 803

Il mercato degli OLED IJP è destinato a prosperare quando, sempre il prossimo anno, il produttore giapponese JOLED diventerà il primo fornitore di pannelli OLED a passare dalla sperimentazione alla produzione di massa. L’analisi di IHS Markit suggerisce che JOLED potrà ridurre i costi di produzione di un TV OLED da 65 pollici fino al 25% rispetto a quelli per la produzione di un tradizionale WOLED (OLED bianco).

“Nonostante gli anni di concorrenza con gli LCD nel mercato dei display di fascia alta di qualsiasi dimensione, la penetrazione degli OLED rimane ancora limitata a causa degli elevati costi di produzione. Tuttavia la tecnologia IJP ha il potenziale per ridurre drasticamente tali costi, rendendo gli OLED più competitivi in termini di costi con gli LCD per quanto riguarda televisori e display per computer e tablet “ ha affermato Chase Li, analista senior di IHS Markit.

TV OLED: rivoluzione dei prezzi a partire dal prossimo anno?
Samsung RU8000

Avremo quindi presto un afflusso di TV OLED ben al di sotto dei 1000 euro? Teoricamente sarebbe possibile, anche se è improbabile che vedremo sul mercato molti modelli economici nuovi di zecca già nel 2020-2021, mentre è più probabile che la vera rivoluzione dei prezzi e la diffusione su larga scala di questi nuovi pannelli avverranno successivamente.

JOLED inizierà infatti il prossimo anno con una produzione di circa 105.000 pannelli, per poi arrivare a 1,3 milioni di pezzi prodotti nei prossimi dieci anni. Tutto questo senza però contare i produttori cinesi di pannelli OLED, che saliranno certamente su questo nuovo carrozzone tecnologico tra il 2020 e il 2021 e contribuiranno sia a un ulteriore abbassamento dei prezzi, sia a un numero di pannelli prodotti considerevole. La sensazione però è che si inizierà davvero a parlare di OLED economici e per tutti (e in grandi quantità) solo nel 2024, quando le Olimpiadi di Parigi potrebbero fare da importantissimo traino per questa rivoluzione dei prezzi.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest