Featured home Notizie TV

TV OLED LG da 48’’: bisognerà aspettare fino al 2020

LG TV Google Assistant

Il tanto chiacchierato TV OLED 4K da 48’’ di LG arriverà sul mercato nel 2020 e potrebbe imprimere un’importante sterzata al mercato.

Secondo quanto riportato dalla testata China Business News, che ha riportato una recente dichiarazione di Oh Chang-ho, vice president di di LG Display, i pannelli OLED 4K di LG da 48’’ arriveranno nel corso del 2020. Non è la prima volta che si parla di questo nuovo pannello, ma se non altro oggi, contrariamente alle previsioni precedenti che parlavano di fine 2019, scopriamo che bisognerà attendere ancora un po’ per vedere sul mercato il primo TV OLED con dimensioni inferiori ai 55’’.

Si tratta tra l’altro di un panello che per qualità e caratteristiche non avrà nulla da invidiare a quelli più grandi montati sui nuovi OLED LG del 2019 e che, rispetto a questi, potrà godere anzi di una maggior densità di pixel proprio grazie alle sue dimensioni più ridotte. Si parla infatti di 91,8 ppi (pixel per pollice) contro gli 80,1 ppi di un OLED 4K da 55’’ e i 67,8 ppi di un OLED 4k da 65’’; di fatto solo il mostruoso OLED 8K da 88’’ di LG (ne abbiamo parlato proprio ieri) supera per densità il panello da 49’’, visto che grazie proprio alla risoluzione 8K si raggiungono i 100,1 ppi.

TV OLED LG da 48’’: bisognerà aspettare fino al 2020
OLED LG E8

Il TV OLED da 48’’ è un prodotto a lungo atteso da chi, per ragioni di spazio o di prezzo, non ha ancora potuto acquistare un OLED da 55’’, sebbene i prezzi siano scesi in modo considerevole da almeno un anno a questa parte. Proprio il prezzo rimane la grande incognita di questo futuro OLED “compatto”, le cui dimensioni sono state finora ad appannaggio dei soli LCD di fascia bassa. Questi continueranno sicuramente a costare meno dell’OLED da 48’’, ma con un prezzo particolarmente aggressivo LG potrebbe davvero conquistare l’interesse di tantissimi nuovi utenti interessati a un TV OLED.

Pannelli OLED che, secondo le ultime stime di LG Display, dovrebbero essere prodotti in 4 milioni di pezzi nel 2019 e in ben 7 milioni nel 2020.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest