JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Prove TV What Hi Fi

TV OLED 4K-HDR Hisense H55O8B – La recensione

H55O8B

Con un prezzo online già sceso sotto i 1000 euro, il TV OLED 4K-HDR Hisense H55O8B punta tutto sulla convenienza, ma per fortuna c’è anche la qualità

Ci era stato promesso che un giorno i TV OLED sarebbero diventati molto più convenienti ed economici, ma vedere arrivare sul mercato un nuovo modello da 55’’ che online si trova addirittura a 999 euro è stato del tutto inaspettato. Non che il calo continuo dei prezzi di questi TV sia una sorpresa assoluta, ma con la soglia psicologica dei 1000 euro abbattuta (senza contare eventuali promozioni in stile LG) ora ci sono davvero poche scuse per non passare all’OLED.

Il modello in questione è l’Hisense H55O8B. Fa parte della prima gamma di TV OLED del produttore cinese e utilizza naturalmente un pannello LG; proprio per il suo prezzo aggressivo, promette di essere una proposta molto allettante, sebbene le prestazioni di un TV non si misurino solo con un buon pannello o con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Vale però la pena sottolineare che gli OLED 2019 di LG sono notevolmente diminuiti di prezzo e, al momento di scrivere, spulciando tra le offerte online scopriamo che il divario tra l’Hisense H55O8B e il più costoso LG C9 da 55’’ è di circa 300 euro. Non sono pochi, ma siamo sicuri che chi debba scegliere tra un OLED Hisense e uno LG con una differenza simile sarà davvero indeciso e non è certo che opti per il primo nonostante il prezzo più basso.

TV OLED 4K-HDR Hisense H55O8B – La recensione

Caratteristiche

L’Hisense H55O8B è un TV elegante. Ha tutti i soliti accenni stilosi che ci si aspettano da un TV OLED del 2019 (cornici super-slim, profilo estremamente sottile grazie all’assenza della retroilluminazione), ma vanta anche un piedistallo grande ed elegante, sebbene il campione in nostro possesso non sembri particolarmente stabile e oscilli leggermente. La finitura lucida con il logo Hisense nella parte inferiore del set sembra un po’ “pacchiana”, ma si tratta comunque di piccole cose che non scalfiscono un’estetica riuscita e che non ha poi molto da invidiare a quella di brand più noti e considerati.

Ci sono due telecomandi nella confezione, aspetto abbastanza comune in questi giorni; la cosa strana qui però è che il layout dei pulsanti è identico in entrambi. Tuttavia, non c’è nulla di sbagliato nel tenere un altro telecomando di riserva in caso se ne smarrisca uno. Il sistema operativo proprietario VIDAA U3.0 AI è piuttosto rudimentale ma semplice da utilizzare e sufficientemente fluido. La selezione di app non è spettacolare, ma troviamo quello che conta davvero tra Amazon Prime Video, YouTube e Netflix in 4K e HDR, Rakuten, Infinity, Chili, YouTube Kids, DAZN e TIMVISION. Le connessioni fisiche includono quattro HDMI, una delle quali con funzionalità ARC (ma non eARC), due USB, un’uscita ottica e una connessione Ethernet (non manca naturalmente il Wi-Fi).

Il TV è inoltre certificato Tivùsat. Ciò significa che chi lo acquista avrà direttamente accesso alla piattaforma satellitare che comprende 114 canali TV, di cui ben 50 in HD e 4 in 4K, senza la necessità di acquistare un decoder esterno (serviranno però una CAM tivùsat, la smartcard inclusa nella confezione e una parabola per il collegamento satellitare). A livello di HDR troviamo invece Dolby Vision, HDR10 e HLG; HDR10+ non è disponibile, ma è improbabile che tale assenza scoraggerà molti dal comprare questo TV.

TV OLED 4K-HDR Hisense H55O8B – La recensione

Qualità video

Per testare il comparto video dell’Hisense H55O8B, facciamo partire l’Ultra HD Blu-ray inglese di Guardiani della Galassia Vol. 2 e diventa subito chiaro come le impostazioni predefinite del TV non vadano bene. Scorriamo tra le modalità immagine preimpostate e le troviamo tutte carenti: HDR Dynamic è esagerata, mentre HDR Day e HDR Night sono “piatte”. Dopo diverse modifiche rimaniamo soddisfatti con un’impostazione che utilizza HDR Day come base ma aggiunge alcune delle impostazioni di HDR Dynamic. Questa via di mezzo fornisce un’immagine ricca ma non innaturale, nitida ma senza un’eccessiva elaborazione e luminosa nel modo adeguato.

Personaggi e oggetti appaiono solidi e resi nitidamente, distinguendosi dallo sfondo e conferendo all’immagine una qualità tridimensionale che, pur non essendo da leader della classe, è piacevole ed efficace. Anche le parti più luminose dell’immagine risaltano esattamente come dovrebbero e i dettagli sono impressionanti. Il bilanciamento del colore non è però del tutto neutro e al TV mancano anche la sfumatura e la sottigliezza di un rivale come l’LG C9, con una certa quantità di fenomeni di blocking e banding non appena un’ombra si sovrappone all’altra. Significa che le tonalità della pelle, in particolare, non sembrano sempre così realistiche come dovrebbero invece apparire.

TV OLED 4K-HDR Hisense H55O8B – La recensione

Anche i dettagli scuri non ci hanno entusiasmati. È vero che i neri per i quali l’OLED è famoso sono presenti all’appello, ma non sono particolarmente penetranti. Questo di Hisense non è tra l’altro l’unico modello a soffrire di tale difetto (anche il Philips 55OLED804 non ne è esente), che invece non ha fatto capolino nei modelli LG del 2019.

La stessa elaborazione del movimento presenta diversi limiti. Proviamo tutte le impostazioni disponibili e scopriamo che in ognuna rimane sempre un evidente luccichio intorno agli oggetti in rapido movimento, come l’auto in corsa nell’apertura del film. L’unica soluzione è disattivare completamente l’elaborazione del movimento, ma ciò si traduce in un’immagine più sfocata e meno solida di quella offerta da molti TV OLED rivali.

La gestione del movimento rimane un problema anche quando si passa a contenuti in 1080p, ma Hisense fa comunque un buon lavoro con la risoluzione inferiore e con contenuti in SDR. Il bilanciamento del colore non è ancora del tutto naturale pur rimanendo piacevole e l’immagine è nitida e dettagliata senza sembrare artefatta; i bianchi sono incisivi e puri e i neri sono perfettamente profondi, anche se mancano ancora un po’ di dettagli. Scendete più in basso con i DVD e i canali TV in SD e l’immagine è un po’ più rumorosa di quella offerta dai migliori OLED sul mercato, pur rimanendo perfettamente guardabile grazie a un buon equilibrio e un buon controllo.

TV OLED 4K-HDR Hisense H55O8B – La recensione

Qualità audio

Il sistema audio stereo da 20W dell’Hisense H55O8B è più o meno invisibile dalla parte anteriore e quindi le aspettative sono piuttosto basse, anche se nel complesso il sound di questo TV non è poi disastroso. C’è una netta mancanza di peso in gamma bassa e di spaziosità, ma la chiarezza in gamma media è piacevole e ciò assicura che i dialoghi in particolare siano facili da seguire. Per qualcosa di più serio però dovreste aggiungere almeno una soundbar e persino un modello economico come la Yamaha YAS-207 porterebbe a un miglioramento notevole rispetto agli speaker integrati del TV.

Verdetto

L’Hisense H55O8B è un valido TV OLED che fallisce però nell’impensierire un best-buy assoluto come l’LG C9, sebbene il suo prezzo vantaggioso lo renda molto interessante. Il produttore cinese ha comunque lavorato bene a livello di design e materiali e meno bene per quanto riguarda l’elettronica, ma se per voi quella del prezzo è sempre stata una discriminante per non avvicinarvi all’OLED, l’Hisense H55O8B potrebbe farvi cambiare idea.

© 2019, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di TV OLED 4K-HDR Hisense H55O8B – La recensione e TV OLED 4K-HDR Hisense H55O8B – La recensione dal team editoriale con sede nel Regno Unito.

  • Verdetto
4

Sommario

Con un prezzo online già sceso sotto i 1000 euro, il TV OLED 4K-HDR Hisense H55O8B punta tutto sulla convenienza, ma per fortuna c’è anche la qualità.

Pro
Design curato
Sistema operativo semplice da usare
Immagine dettagliata
Le app principali ci sono tutte

Contro
Gestione del movimento da rivedere
Altri OLED dal prezzo simile convincono di più sui neri
I colori potrebbero essere più naturali

Scheda tecnica
Pannello: OLED 4K da 55’’ di produzione LG
Sistema operativo: VIDAA U3.0 AI
HDR: HDR10, Dolby Vision, HLG
Ingressi HDMI: 4
Peso con base: 22,7 Kg
Prezzo: 1299 euro
Sito del produttore: hisenseitalia.it


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest