Featured home Prove TV What Hi Fi

TV 4K-HDR Toshiba UL7A: sarà davvero un best-buy?

Toshiba UL7A

Abbiamo visto in anteprima il TV Toshiba UL7A da 55’’ presto disponibile in Europa a circa 600 euro… e ci è piaciuto parecchio.

Toshiba ha appena presentato la sua serie di TV 4K-HDR L7 caratterizzata da prezzi molto aggressivi e i nostri colleghi di What Hi-Fi? sono stati invitati a un evento londinese per avere un incontro ravvicinato con un TV UL7A da 55’’ in vista dell’imminente lancio sul mercato. Si tratta del TV top di gamma tra quelli annunciati recentemente da Toshiba (la nuova serie L5 è ancora più economica) e sarà disponibile anche nel taglio da 49’’ a 449 sterline, mentre il modello da 55’’ oggetto di questa anteprima costerà 549 sterline, ovvero circa 600 euro (attendiamo comunque qualcosa di più ufficiale per il prezzo italiano). Troppo bello per essere vero?

Caratteristiche

Visto da fuori, il TV non sembra certamente fuori posto nell’elegante location londinese scelta da Toshiba per questo evento, essendo quel tipo di televisore molto sottile e alla moda che tutti vogliono in questo periodo. Lo schermo è incorniciato tra raffinate cromature, il supporto in alluminio è elegante e minimale e, cosa inaspettata, il TV viene fornito non con uno ma due telecomandi.

Quello più grande con il tastierino numerico è il controller più tradizionale per chi è interessato allo zapping tra i canali televisivi, mentre quello più piccolo è pensato per la “generazione on-demand” non interessata ai contenuti sul digitale terrestre. Entrambi i telecomandi hanno comunque pulsanti dedicati per Amazon Video e Netflix e siamo lieti di segnalare che sono sia eleganti, sia ergonomici.

TV 4K-HDR Toshiba UL7A: sarà davvero un best-buy?

L’interfaccia utente di Toshiba è stata riprogettata ed è fluida e facile da usare. È anche interessante notare che la maggior parte delle app di streaming sono presenti e che sia Netflix, sia Amazon Prime Video sono disponibili in 4K HDR. Parlando di HDR, i televisori delle gamme L7 e L5 supportano Dolby Vision, HDR10 e HLG (manca solo l’HDR10+ insomma).

Un’aggiunta interessante a questo televisore è il supporto ad Alexa. Ovviamente potete collegare uno speaker Echo se ne avete già uno in casa, ma Toshiba offre il componente aggiuntivo Connect, che si collega al TV tramite USB. Si tratta di un piccolo box dotato di microfono (che può anche essere disabilitato quando non in uso se tenete alla privacy) progettato per ascoltarvi fino a 5 metri di distanza.

L’integrazione di Alexa trasforma la TV in qualcosa di molto simile a un grande Amazon Echo Show e consente di vedere le previsioni meteo, i titoli delle notizie ed eseguire ricerche su Internet, oltre a poter accedere ad altri servizi Amazon tra cui Music. Ci sono comunque anche alcune funzioni che riguardano il controllo del TV. Potete infatti modificare il volume, cambiare i canali o accendere e spegnere il televisore tramite voce, ma questo è tutto. Un’aggiunta che può tornare utile nella malaugurata ipotesi che perdiate entrambi i telecomandi, ma si poteva fare qualcosa di più.

TV 4K-HDR Toshiba UL7A: sarà davvero un best-buy?

Qualità video

Passando in rassegna alle demo di Toshiba, la tecnologia alla base dell’UL7A appare sicuramente valida per un TV in questa fascia di prezzo. Il TRU Picture Engine è al centro della line-up 4K dell’azienda e si occupa della gestione del micro-dimming, dell’elaborazione del movimento e dell’upscaling in 4K di contenuti video a risoluzioni inferiori.

La funzione TRU Microdimming analizza 2.300 zone diverse per fornire i livelli di contrasto corretti in ciascuna area. Il paesaggio urbano crepuscolare che ci viene mostrato in una demo è decisamente pulito e nitido, con i grattacieli illuminati dalle loro finestre in modo preciso e ordinato.

TRU Resolution aiuta invece a fornire calcoli di dettaglio migliori durante l’upscaling in Ultra HD partendo da contenuti SD e HD. Stando seduti a pochi metri dal TV, ci accorgiamo di come i programmi TV in definizione standard non siano quel disastro che sotto sotto ci aspettavamo. I bordi delle figure sono abbastanza lisci e c’è poca sfocatura sui contenuti in movimento. Si tratta solo di alcuni istanti dello show televisivo britannico Bargain Hunt e il tutto è assolutamente guardabile e per nulla disastroso.

TV 4K-HDR Toshiba UL7A: sarà davvero un best-buy?

La funzione TRU Flow aggiunge un frame tra ogni immagine del materiale sorgente per cercare di appianare il fenomeno del judder. In una clip in 4K tratta da Wonder Woman l’elaborazione del movimento fa apparire Gal Gadot come se stesse recitando in una soap opera, ma c’è sicuramente spazio per miglioramenti se si agisce sulle impostazioni di TRU Flow (cosa che non abbiamo avuto il tempo di fare). Per quanto riguarda invece le prestazioni nelle scene più scure in termini di profondità e dettagli del nero, dovremo aspettare fino a quando non avremo il Toshiba UL7A nella nostra sala test per la recensione completa.

Qualità audio

Toshiba ha stretto una partnership con Onkyo per il sistema audio dei suoi TV della gamma 2019 e l‘UL7A integra due driver da 15 W e un subwoofer da 12 W. I tre driver sono stati inseriti con intelligenza nella base della parte posteriore e si appoggiano al DTS TruSurround per migliorare la resa del palcoscenico sonoro.

TV 4K-HDR Toshiba UL7A: sarà davvero un best-buy?

In verità non abbiamo notato l’effetto aggiuntivo di questa feature durante la sessione di prova visto il posizionamento un po’ incassato del TV. Il suono rimane infatti molto incentrato in un singolo punto senza alcuna proiezione nell’ambiente circostante. In poche parole non c’è una vera resa spaziale nel panorama sonoro che arriva dal TV al divano e c’è anche poco che ci sorprende in termini di dettaglio o dinamismo, anche se è presto per trarre conclusioni finali, soprattutto per quanto riguarda il bilanciamento tonale. Siamo poi curiosi, sempre in sede di recensioni, di capire più approfonditamente quanto abbiano portato in concreto la collaborazione con Onkyo e la tecnologia Dolby Audio Processing di cui Toshiba ha tessuto le lodi.

Verdetto iniziale

Quelli in gioco qui sono davvero degli ottimi prezzi per dei simili TV 4K-HDR, soprattutto dopo aver apprezzato la qualità video e l’attenzione ai dettagli costruttivi di questo modello da 55’’. Abbiamo giusto qualche dubbio sul Toshiba Connect e per l’audio ci riserviamo di approfondire il discorso in fase di recensione, ma se in Italia il prezzo rimarrà vicino ai 600 euro questo TV potrebbe davvero rivelarsi un best-buy per chi cerca un 55’’ completo e con una valida qualità video.

© 2019, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di TV 4K-HDR Toshiba UL7A: sarà davvero un best-buy? e TV 4K-HDR Toshiba UL7A: sarà davvero un best-buy? dal team editoriale con sede nel Regno Unito.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest