JBL LINK AUDIOCONNESSO
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD Guida 4K/BD/DVD/UHD

Star Trek Discovery – Stagione 1 [BD]

Star Trek Discovery – Stagione 1 [BD]

Il ritorno della saga fantascientifica più longeva della storia, monumentale produzione per un piccolo schermo sempre più grande. Blu-ray Universal Pictures

Star Trek Discovery racconta le avventure dell’omonima astronave della Federazione dei Pianeti Uniti 10 anni prima che inizino le scorribande spaziali del comandante James T. Kirk e dell’equipaggio dell’Enterprise. Il prologo di questa prima stagione apre però con un altro vascello, la USS Shenzhou al comando di Philippa Georgiou (Michelle Yeoh), con a bordo il primo ufficiale Michael Burnham (Sonequa Martin-Green).

Star Trek Discovery – Stagione 1 [BD]

Di pattuglia ai confini dello spazio della Federazione, entra in contatto con un misterioso quanto gigantesco manufatto celato tra le insenature di un sistema di stelle binarie portando a un primo violento contatto col popolo Klingon, rimasto nell’ombra per centinaia di anni. Dalla scaramuccia si giunge ben presto al richiamo di ulteriori navi da entrambi gli schieramenti, passando dalla diplomazia a un’aspra battaglia.

Insubordinazione e ammutinamento di Burnham la condannano al carcere a vita ma durante il trasporto verso il luogo di detenzione è presa in carico dalla Discovery e dal suo capitano Gabriel Lorca (Jason Isaacs). L’alto ufficiale le chiederà di rientrare in servizio in seguito a una prima condizione d’emergenza ma soprattutto contribuire a porre fine alla conflitto con i Klingon. Burnham, terrestre cresciuta in seno alla brillante cultura vulcaniana, saprà distinguersi per intelligenza, iniziativa e sprezzo del pericolo.

Star Trek Discovery – Stagione 1 [BD]

15 le puntate che compongono la prima stagione partita nel 2017 con nuova linfa vitale per l’universo creato nel 1966 da Gene Roddenberry. A 14 anni di distanza dalla fine della notevole seppur breve serie Star Trek: Enterprise si riparte con un nuovo filone narrativo che azzarda la collocazione quale antefatto rispetto alla linea temporale nata da Roddenberry.

Pregevole operazione per tornare ai fasti di un tempo forti dell’elevato potenziale di una computer grafica di altissimo livello e una produzione miliardaria (circa 8 milioni di dollari a puntata) in pieno stile cinematografico che ha dalla sua calibri pesanti della scena hollywoodiana come l’attore, produttore ma soprattutto sceneggiatore Akiva Goldsman (suoi gli script di Hancock, Storia d’inverno ma purtroppo anche La quinta onda e La torre nera) e certo non ultimo Alex Kurtzman (script di Star Trek Into Darkness ma purtroppo anche The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro), collaboratore di lungo corso di J.J. Abrams.

Non è infatti un caso se l’intera opera ammicca allo stile visivo di J.J. Abrams (regista del reboot cinema della saga), orchestrando con buona mano personaggi e relative psicologie, scenografie e racconti in seno a una narrazione con ampi ponti di collegamento tra i vari episodi tanto da (quasi) obbligare a seguirne lo sviluppo per intero.

Star Trek Discovery – Stagione 1 [BD]

Stile narrativo efficace al netto dei pochi virtuosismi registici ritrovando un cast eterogeneo a livello di esperienza sul campo, con alcuni volti certo più noti e amati come Jason Isaacs (Fury), una guest star come Michelle Yeoh (La Tigre e il Dragone, Sunshine) e Sonequa Martin-Green, l’amata ‘Sasha’ della serie The Walking Dead. Spetta proprio a lei uno dei ruoli più significativi e di spicco, cogliendo ripetute occasioni per descriverne il passato al fianco dei vulcaniani e il presente, spirito aggressivo fuori dai canoni della saga e proprio per questo più imprevedibile.

Ponendosi in anticipo rispetto alla serie storica le strade percorribili e l’invenzione narrativa hanno maggiore libertà di campo eppure si è deciso comunque di ripartire dai Klingon, nati con la prima storica serie televisiva e qui stilisticamente rivisitati, andando in profondità nel profilarne personaggi e casate. Una razza aliena che è stata e continua a essere di richiamo per i fan della saga, aggiudicandosi il beneplacito degli storici appassionati per poi muovere verso diverse frontiere, meno conosciute e certo più rischiose in termini di audience: innovazione si ma con cautela.

Star Trek Discovery – Stagione 1 [BD]

Con una sempre migliore alchimia tra i ruoli principali e un’ottima creatività alla base mentre in più di un’occasione scricchiolano i dialoghi, solo raramente imbarazzanti. Tutto sommato si è riusciti a fare tesoro del passato e dare lustro alla saga fantascientifica più longeva e amata di sempre tra piccolo e grande schermo.

VIDEO

Girato digitale, risoluzione che presumiamo 4K con tanto di spazio colore esteso HDR-10 e Dolby Vision. La produzione giunge in Home Video unicamente su Blu-ray FHD e le 15 puntate ripartite su 4 BD-50.

Interessante la scelta dell’aspect ratio 2.00:1, ovvero il (poco noto) Univisium, inaugurato dal maestro Vittorio Storaro. Il grande cinematographer italiano nel 1998 guardava al futuro tra cinema analogico e digitale, girato nativo 2/4/8K e la prosecuzione della vita della pellicola 35/65 mm trovando una sorta di compromesso tra i due universi a livello di aspect ratio con la scelta del 2.00:1, media matematica tra 65 mm 2.20:1 e formato digitale 1.78:1 (tipico del broadcast).

In qualche caso i crash delle sfumature sono più marcati (luminosità e contrasto sono stati alterati per accentuare il difetto). Click per ingrandire

Star Trek Discovery – Stagione 1 [BD]

4 puntate sui primi 3 BD-50 e le rimanenti sull’ultimo disco. 2.00:1 (1920 x 1080/23.97p), codifica AVC/MPEG-4. Durata di circa 45′ minuti l’una e resa altalenante, mostrando parzialmente il fianco con evidenti rotture delle sfumature in frangenti poco luminosi ma contrastati. Evidenti anche eccessi nelle zone sempre a elevato contrasto con parziale saturazione colore mista a rumore video.

Ciò pregiudica in parte la visione specie in presenza di schermi di grandi dimensioni, disattendendo il piacere di uno spettacolo che avrebbe potuto essere superiore aggiungendo un quinto disco o meglio ancora in UHD. Neri anche sotto la media con situazioni meno efficaci ma le variabili tra fotografia e CGI sono molteplici e comprensibili, riscontrando frame più soft e ulteriore aumento del rumore video. Una visione comunque accettabile al netto dei compromessi.

Calo di contrasto, croma instabile con pesante carico di blu fuori misura

Star Trek Discovery – Stagione 1 [BD]

AUDIO

L’unico vero grande compromesso è quello con la solita batteria di tracce AC-3, italiano compreso e in ‘buona’ compagnia assieme anche al tedesco, sul quale ci aspettavamo maggiore attenzione. Il risultato a 5.1 canali è il solito, presenza scenica che non ce la fa ad alimentare gli eventi con maggiore spessore dinamico.

Gli eventi restano ben poco coinvolgenti se non con l’originale DTS-HD Master Audio 5.1 canali (24 bit) per uno spettacolo tutto da ascoltare, ricco di effetti, passaggi panning e musiche avvolgendo lo spettatore e contribuendo all’enfasi del momento. L’ampiezza del flusso dati non riesce comunque a raggiungere vertici da primato, mantenendo elevata l’attenzione e dando maggiore sfogo all’originale missaggio.

Star Trek Discovery – Stagione 1 [BD]

EXTRA

Interessanti e sparsi per i 4 dischi: tutti i promo di anticipazione delle puntate, 5 scene eliminate, 3 scene estese, il franchise e i personaggi della serie (17′), focus sulla colonna sonora (8′), design e make-up (16′), il design della Discovery (12′), la realizzazione di una sequenza dell’episodio pilota (13′), gli oggetti di scena (13′), i personaggi femminili (11′), i costumi di scena (21′), il cibo sul set nell’episodio 12 “Sfrenata ambizione” (7′), promo della prima stagione (1′), analisi della prima stagione tra script, ambientazioni e produzione (41′). Sottotitoli in italiano.

TESTATO CON: Tv Sony KD55XE9305, Hisense 4K H49M3000, UHD player Samsung UBD-K8500

Blu-ray 2K disponibile su dvd-store.it

Star Trek Discovery – Stagione 1 [BD]
7 Recensione
Pro
Il vecchio e il nuovo con buone idee
DTS-HD MA 5.1 24 bit inglese
Extra interessanti
Contro
Dolby Digital 5.1 italiano inadatto
Resa video relativamente all'altezza
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Universal Pictures HE
Durata: 672'
Anno di produzione: 2017
Genere: Serie TV
Regia: Vari
Interpreti: Sonequa Martin-Green, Doug Jones, Shazad Latif, Anthony Rapp, Mary Wiseman, Jason Isaacs, Emily Coutts, Anson Mount, Julianne Grossman, Sara Mitich, Oyin Oladejo, Mary Chieffo, Wilson Cruz, Michelle Yeoh, Patrick Kwok-Choon, Jayne Brook
------
Supporto: BD 50 x 4
Aspect Ratio: 2.00:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: Italiano, francese, tedesco, spagnolo, giapponese Dolby Digital 5.1; Inglese DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: inglese, danese, tedesco, spagnolo, francese, italiano, olandese, norvegese, finlandese, svedese, giapponese
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Star Trek Discovery – Stagione 1 [BD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest