JBL LINK AUDIOCONNESSO
Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD/UHD

Squirm – I carnivori venuti dalla savana [BD]

Squirm – I carnivori venuti dalla savana [BD]

Splatter tra i più significativi degli anni ’70, Squirm esce in una preziosa collector’s edition da Midnight Factory. Blu-ray distribuito da Koch Media

In Squirm un violentissimo temporale estivo devasta la comunità rurale di Fly Creek, nello stato americano della Georgia. Senza corrente elettrica per la caduta di un traliccio dell’alta tensione, comunicazioni interrotte, strade allagate e bloccate da alberi abbattuti che isolano una vasta area di case sparse tra i boschi.

Squirm – I carnivori venuti dalla savana [BD]

Il blackout però non impedisce al giovane newyorchese Mick (Don Scardino) di raggiungere Geri (Patricia Pearcy), iniziando una vacanza presso la villetta dove la ragazza vive con la madre e la sorella minore.

Incapaci di convincere lo sceriffo della misteriosa scomparsa di alcuni cittadini, la coppia realizzerà a proprie spese che l’intera zona è invasa da milioni di vermi voraci, stimolati a fuoriuscire dal sottosuolo a causa delle scariche elettriche subite dal terreno nel corso della tempesta. Nella notte il paese farà i conti con un orrendo assedio a cui sopravviveranno solo pochi fortunati.

Squirm – I carnivori venuti dalla savana [BD]

Squirm – I carnivori venuti dalla savana è un’amato splatter movie che i cultori del genere ricordano tra i più interessanti dei ’60 e ’70, in cui videro la luce opere ben più eclatanti come Non aprite quella porta – The Texas Chainsaw Massacre, Blood Feast, La notte dei morti viventi, L’ultima casa a sinistra o Le colline hanno gli occhi.

Diretto dal poco prolifico Jeff Lieberman questo Squirm è un’opera acerba che manifesta una certa ingenuità nella messa in scena. Realizzato in un’epoca in cui tutti gli effetti erano relegati all’impiego di make-up pesante, in questo caso l’esplicito assoluto deriva dalla presenza di una incredibile quantità di vermi veri (si parla di circa duecentocinquantamila veri e altrettanti finti, come affermato dal regista) che contribuì a rendere unica la messa in scena. Da ciò deriva principalmente il fascino di questa produzione datata 1976.

Squirm – I carnivori venuti dalla savana [BD]

Specie nella seconda parte si perde il conto delle sequenze raccapriccianti in cui le viscide creature invadono le abitazioni divorando carne e ossa, lasciando ben poche tracce del loro passaggio. La lettura è certo quella della vendetta della natura nei confronti dell’essere umano, il peso del racconto sorretto a mala pena da attori altrettanto in erba o non professionisti, chiamati a raccolta per contenere un budget altrettanto risicato all’osso.

Un cast dove se non altro vale la pena ricordare Don Scardino, attore biondino che forse qualcuno ricorderà per aver recitato al fianco di Al Pacino nell’incredibile Cruising di William Friedkin del 1980. Eterogenea compagine d’attori che forse avrebbe avuto diversa valenza se durante il casting non fosse stata scartata una giovanissima Kim Basinger per il ruolo di Geri, lo stesso dicasi per Martin Sheen (Mick) e Sylvester Stallone non avesse rifiutato quello del campagnolo locale coltivatore di vermi. Cult per stomaci forti e irriducibili del gore.

Squirm – I carnivori venuti dalla savana [BD]

VIDEO

Girato analogico su pellicola 35 mm di cui non è dato sapere la sensibilità in ASA, aspect ratio originale 1.85:1 (1920 x 1080/23.97p), codifica AVC/MPEG-4 su BD-50. Datata, la pellicola presenta rarissimi difetti fisici ed è una vera gioia tecnica poter assistere a un simile spettacolo per una produzione vecchia di 43 anni. La grana di fondo c’è tutta lasciando l’impressione che non siano stati impiegati filtri DNR di riduzione del rumore, probabilmente il master impiegato per tale edizione è lo stesso usato per la britannica Arrow e/o la statunitense Scream Factory.

La spartana cinematografia dell’epoca viene restituita in tutto il suo fulgore vintage senza apparenti ritocchi. Molto buona nel complesso la colorimetria anche se i neri sono poco profondi. Il livello di dettaglio resta il migliore mai sperimentato prima e di gran lunga superiore alle precedenti edizioni DVD. Versione peraltro integrale della durata di 93′ minuti.

Squirm – I carnivori venuti dalla savana [BD]

AUDIO

DTS-HD Master Audio 2.0 italiano e inglese (16 bit), la traccia italiana presenta il cartello doppiatori dell’epoca (riconoscibile la voce che poi iconizzò Telly Savalas nella serie Kojak). Effetti e resto della colonna sonora ascoltabili in una forma che non riusciamo a immaginare migliore per elementi sopravvissuti a ben 43 anni di archivio.

Diversa l’originale inglese con le tipiche inflessioni ‘campagnole’ degli stati del sud e possibilità di godere a pieno di dialoghi sino a oggi eccessivamente compressi e limitati in dinamica.

Squirm – I carnivori venuti dalla savana [BD]

EXTRA

Sul disco contenente il film è presente il commento del regista che entra nel dettaglio dei particolari della lavorazione, scoprendo per esempio che la sequenza di un traliccio che cade durante la tempesta iniziale fu presa direttamente da Colpo Grosso – Ocean’s Eleven che la Warner produsse nel 1960. E ancora il trailer cinema e tv dell’epoca.

Succulenti i supplementi sul BD-25 aggiuntivo: 23′ minuti di incontro col pubblico del regista assieme a Don Scardino dopo una proiezione nel 2012, 32′ minuti di making of con i ricordi di entrambi: dalla genesi della storia, le difficoltà della produzione sino ai primi feedback dopo l’uscita in sala. Una intervista al regista di 17′ minuti esclusiva per questa edizione a cura di Manlio Gomarasca che ha curato anche la retrospettiva di 24′ minuti dedicati al cinema di Jeff Lieberman, galleria foto di scena e locandine dal mondo. Sottotitoli in italiano.

Squirm – I carnivori venuti dalla savana [BD]

All’interno libretto con approfondimenti testuali a cura di Nocturno. Lo stesso, fissato al box con due piccole graffette, ce lo siamo ritrovato quasi del tutto staccato dallo stesso, situazione peraltro già accaduta in passato con qualche altro titolo Midnight Factory.

TESTATO CON: Tv LG NanoCell 55SM90 55″UHD player OPPO UDP-203 / Sistema audio: Yamaha CX-A5100, sistema altoparlanti Yamaha Soavo-1, Soavo-2, Yamaha 8″ 3 vie x 4 a soffitto, centrale Jamo Center 200, 2 x subwoofer attivo Jamo E4. Configurazione ATMOS 7.2.4

Blu-ray disponibile su DVDStore.it

Squirm – I carnivori venuti dalla savana [BD]
8 Recensione
Pro
Qualità dell'immagine
DTS-HD Master Audio 2.0
Eccellenza nei supplementi
Collector's Edition box
La cartolina da collezione
Contro
Per splatter aficionado
Il libretto interno tende a staccarsi
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Koch Media
Durata: 93'
Anno di produzione: 1976
Genere: Horror
Regia: Jeff Lieberman
Interpreti: Don Scardino, Patricia Pearcy, R.A. Dow, Jean Sullivan, Peter MacLean, Fran Higgins, William Newman, Barbara Quinn, Carl Dagenhart, Angel Sande, Carol Jean Owens, Kim Iocouvozzi, Walter Dimmick, Leslie Thorsen, Julia Klopp
------
Supporto: BD 50 + BD 25
Aspect Ratio: 1.85:1
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: Italiano, inglese DTS-HD Master Audio 2.0
Sottotitoli: italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Squirm – I carnivori venuti dalla savana [BD]

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest