Featured home Mobile Notizie Wearable

Samsung Galaxy Sport: lo smartwatch dal design non sportivo

Samsung Galaxy Sport: lo smartwatch dal design non sportivo

Al prossimo MWC sarà presentato anche il nuovo smartwatch Galaxy Sport che, a dispetto del nome, offre un design sobrio ed elegante.

Il Galaxy S10 non sarà da solo quando Samsung salirà sul palco del MWC 2019. Anche se quest’ultimo e il previsto smartphone pieghevole cattureranno la maggior parte dei riflettori, Samsung dovrebbe anche dare spazio ad altri dispositivi che non saranno propriamente nuovi smartphone. Uno di questi è lo smartwatch Galaxy Sport, chiamato in alternativa Galaxy Active, il primo modello di Samsung con marchio Galaxy specificatamente pensato per gli sportivi. Sicuramente a prima vista non è facile capire che si tratta di  di uno smartwatch sportivo, a giudicare da quanto sembra di classe rispetto agli altri smartwatch Samsung.

Il più elegante degli smartwatch Samsung

Quando si parla di smartwatch progettati per uno stile di vita altamente attivo, la maggior parte di noi pensa a orologi robusti con corpi spessi e spigoli ben visbili. Questo è anche il design offerto finora da molti smartwatch Samsung, anche quelli non destinati a essere indossabili sportivi. Ironia della sorte, il Galaxy Sport sembra più “premium” rispetto anche al recente Galaxy Watch che di sportivo non ha proprio nulla.

Design premium

Secondo un render acquisito da 91mobiles, Galaxy Sport avrà un quadrante molto rotondo e un telaio con bordi morbidi. L’assenza di ghiere in quello che dovrebbe essere ancora un quadrante rotatorio conferisce un aspetto più elegante rispetto ai modelli attualmente in commercio. Anche i due pulsanti sul lato sono stati arrotondati conferendo un aspetto più gradevole e filante, molto di più rispetto ai pulsanti rettangolari curvi presenti nel Galaxy Watch.

Samsung Galaxy Sport: lo smartwatch dal design non sportivo

L’unico suggerimento visibile che lo smartwatch è tutto tranne che un orologio classico riguarda il cinturino in gomma dura, che comunque potrebbe essere facilmente sostituibile con versioni in pelle o metallo se si decide di indossare il Galaxy Sport per una cena o un cocktail.

Debutta Bixby Reminders?

Naturalmente, sono integrati tutti i vari sensori che dovrebbero essere inseriti sul retro dello smartwatch, non visibili in questo render. Tra questi un immancabile GPS, il sensore di frequenza cardiaca, un contapassi e via dicendo. Probabile anche una certificazione IP che lo rende immune a polvere e acqua.

Galaxy Sport potrebbe anche essere il primo smartwatch ad offrire la funzione Bixby Reminders. Il resto della configurazione, se confermata, vedrà la presenza di 4 GB di RAM, connessioni Bluetooth e Wi-Fi con possibilità di pagamenti contactless tramite NFC.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest