JURASSIC PARK UNIVERSAL 4K
Featured home HI-FI Prove Traduzioni

Q Acoustics 3010i: diffusori da scaffale dal prezzo super

Q Acoustics 3010i

Se già i 3010 si erano rivelati degli eccellenti diffusori da scaffale entry-level, i nuovi Q Acoustics 3010i riescono a fare ancora meglio ed è davvero difficile trovare qualcosa di meglio a questo prezzo.

È una sensazione strana constatare come oggi viviamo in un mondo in cui gli ultimi smartphone top di gamma hanno un prezzo di listino a quattro cifre e in cui, allo stesso tempo, con poco più di 200 euro si possono acquistare due diffusori da scaffale di eccellente qualità. C’è sempre stata una discreta scelta in questa fascia di prezzo e, con il passare degli anni, la competizione è diventata più intensa in quanto i produttori riescono a ottenere prestazioni ancora migliori dai loro diffusori pur mantenendo i prezzi estremamente bassi.

Prendete per esempio i Q Acoustics 3010, diffusori da scaffale apprezzatissimi per il loro ottimo rapporto qualità-prezzo che ora sono stati rimpiazzati (e ulteriormente migliorati) da questi nuovi Q Acoustics 3010i. Sono gli speaker più piccoli ed economici della nuova gamma Q3000i lanciata recentemente dal produttore britannico e, come vedrete leggendo, sono anche alcuni tra i migliori diffusori che potete acquistare tra i 200 e i 300 euro.

Q Acoustics 3010i: diffusori da scaffale dal prezzo super

Qualità audio

La “i” che è stata aggiunta nel nome sembra aver portato con sé una maggiore maturità sonora, rendendo il 3010 uno speaker economico con un suono un po’ più grezzo e meno dettagliato a un confronto diretto. I 3010i dimostrano infatti maggiore chiarezza e raffinatezza e si apprezzano anche per la maggior l’apertura del soundstage, in modo che gli strumenti possano posizionarsi più saldamente al suo interno. Quando facciamo partire When the Night is Over dei Lord Huron, scopriamo ad esempio che gli stacchi di basso sono più strutturati e incisivi. E c’è anche una pienezza d’insieme che non ci saremmo aspettati da uno speaker dalle simili (e piccole) dimensioni.

Questa resa così ricca si estende anche al resto delle frequenze, con la gamma media equilibrata e sufficientemente brillante (apprezzabile la trasparenza che esce dalla voce aspra di Ben Schneider) e una gamma alta precisa e dotata della giusta quantità di brillantezza. Conosciamo già bene la raffinata firma sonora di Q Acoustics e fortunatamente la ritroviamo intatta anche in questo caso.

Q Acoustics 3010i: diffusori da scaffale dal prezzo super

Musicalmente questi diffusori riescono a esprimersi alla grande con un po’ tutti i generi musicali, partendo dai caleidoscopici pattern funk-disco di cui è intriso Hot Thoughts, l’ultimo album degli Spoon. Il brano Can I Sit Next to You è una composizione dotata di una dinamica travolgente e i Q Acoustics avviano e fermano ogni nota con estrema prontezza. Il tono equilibrato e giocoso della traccia scorre parallelamente al temperamento dei diffusori, che seppur leggermente inferiori come energia e contagiosità ritmica ai Dali Spektor 2 hanno abbastanza sfrontatezza e carattere per farci battere il piede per terra senza particolari difficoltà.

Tuttavia, il loro soundstage è più limitato rispetto a quelli di diffusori fisicamente più grandi come gli Spektor 2. La presentazione meno spaziosa, su scala minore, dei 3010i non funziona a loro favore quando devono restituire alle nostre orecchie un brano più “congestionato” e stratificato come Pretty in Pink dei The Psychedelic Furs via Tidal. La traccia suona infatti un po’ troppo disordinata e i 3010i rimangono indietro rispetto ai loro rivali per ampiezza e libertà dinamica. Bisogna però ammettere che, nonostante questi limiti, i Q Acoustics 3010i sono comunque capaci di offrire prestazioni coese, compatte e assolutamente piacevoli.

Q Acoustics 3010i: diffusori da scaffale dal prezzo super

Costruzione e combatibilità

Tuttavia queste prestazioni non sono venute fuori dal nulla visto che a questo nuovo modello Q Acoustics ha apportato alcune importanti modifiche, soprattutto per quanto riguarda il cabinet. Il nuovo rinforzo point-to-point (P2P) mira infatti a rendere più silenzioso il cabinet aggiungendo ulteriore supporto alle parti che richiedono maggior irrigidimento. Anche gli angoli sono stati rinforzati internamente, con il deflettore ulteriormente addensato per fornire un supporto migliore per il tweeter e il driver per i medio/bassi.

Per incrementare ulteriormente la rigidità strutturale, la vaschetta dei connettori è stata sostituita da morsetti integrati direttamente nel cabinet. Come il modello da supporto 3020i, anche i 3010i sono aumentati di dimensioni, con il cabinet che ha ora il 25% di volume in più rispetto ai precedenti 3010. Troviamo inoltre un crossover modificato e, come gli altri modelli della gamma, anche i Q3010i hanno un tweeter a cupola morbida da 2 cm disaccoppiato dal deflettore tramite un sistema di sospensione per isolarlo dalle vibrazioni del driver mid/bass da 10 cm.

Q Acoustics 3010i: diffusori da scaffale dal prezzo super

Da segnalare inoltre la tecnologia HPE (Helmholtz Pressure Equalizer) già integrata nei diffusori da pavimento di fascia alta Concept 500. Questo condotto riempito di materiale assorbente smorza l’energia meccanica in eccesso e riduce le risonanze. I quattro piedini in gomma potrebbero rendere difficile posizionare correttamente i diffusori su alcuni supporti ed è qui che entrano in gioco i nuovi stand Q 3000FSi di Q Acoustics, anche se, senza dover spendere ulteriori euro, i 3010i lavoreranno bene se posizionati su uno scaffale o addirittura su una parete (in questo caso fate un pensierino al supporto a parete Q 3000WB).

A differenza di altri modelli questi diffusori possono anche essere messi in un angolo. Mentre potrebbe essere allettante mostrare i loro cabinet e i driver cromati nel mezzo di una stanza, i Q Acoustics 3010i funzionano infatti meglio con un rinforzo della parete posteriore. Troviamo infatti che questo posizionamento rafforzi la gamma medio-bassa per un miglior bilanciamento timbrico.

Q Acoustics 3010i: diffusori da scaffale dal prezzo super

Verdetto

I Q Acoustics 3010i potrebbero non essere i diffusori da scaffale più versatili in questa fascia di prezzo, ma sono certamente tra i più accattivanti, senza poi contare che i miglioramenti apportati rispetto al modello precedente li rendono ancora più appetibili.

© 2018, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di Q Acoustics 3010i: diffusori da scaffale dal prezzo super e Q Acoustics 3010i: diffusori da scaffale dal prezzo super dal team editoriale con sede nel Regno Unito.

 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest