UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Mobile Notizie

Pocophone F1, a poco c’è solo il prezzo

Pocophone F1 home

Con il brand Pocophone Xiaomi lancia una nuova linea di smartphone dalle alte prestazioni a prezzi accessibili. Il primo nato è Pocophone F1

Come Huawei con il brand Honor, anche Xiamo propone una sottomarca dal nome a dir poco fantasioso, ovvero Pocophone. Nelle intenzioni del marchio cinese i device proposti sotto questo brand saranno dotati delle ultime tecnologie ma saranno proposti a prezzi accessibili a tutti. Ovviamente per offrire smartphone dalle buone caratteristiche tecniche a prezzi bassi, Xiaomi dovrà scendere a compromessi con qualcosa, e, se non sarà la dotazione tecnica, è chiaro che il “risparmio” potrebbe coinvolgere i materiali con cui sono prodotti i nuovi dispositivi mobile a marchio Pocophone.

Pocophone F1, a poco c’è solo il prezzo

Pocophone F1, tanta potenza accessibile a tutti

Il primo dispositivo del neonato brand è il Pocophone F1 che qualcuno abbrevia in Poco F1. Questo smartphone offre una serie di caratteristiche tecniche che si trovano ad oggi sui top di gamma dei vari produttori. Per l’Italia, al momento, sono previste due versioni con 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione e 6 GB di RAM e 64 GB proposte rispettivamente a 399 e 329 euro. Una versione ultra performante da 8 GB RAM e 256 GB di spazio di archiviazione dovrebbe essere proposta in seguito, ad un prezzo non ancora annunciato. Pocophone F1 sarà disponibile dal 30 agosto sullo store ufficiale dell’azienda nei negozi Mediaworld, Trony e Unieuro, Euronics e Expert, per ora nella sola versione di colore Graphite Black. Le colorazioni Steel Blue, Rosso Red e l’Armoured Edition (con retro in Kevliar) verranno rese disponibili tra qualche tempo.

Pocophone F1, a poco c’è solo il prezzo

Hardware da top di gamma

Si parte da un display da 6.18″ IPS LCD con risoluzione FHD+ e l’immancabile notch che in questo caso integra un sensore a raggi infrarossi che diventa utile per il riconoscimento facciale anche in condizioni di scarsa luminosità

Nella dotazione hardware spicca la presenza del SoC Snapdragon 845 abbinato 6 GB di memoria DRAM LPDDR4x e a 128 o 64 GB di memoria interna UFS 2.1 ultra veloce. Il tutto sarà raffreddato da un sistema chiamato LiqudCool Technology che secondo Xiaomi garantisce un’efficienza superiore del 300% rispetto a sistemi di raffreddamento non liquidi. Questo si tramuta in ore di utilizzo intensivo senza sentire la scocca dello smartphone surriscaldarsi.

Comparto fotografico di Xiaomi Mi 8

Senza molti giri di parole Xiaomi ha ammesso che il Pocophone F1 è molto simile al modello Mi 8 della stessa azienda, da cui eredita alcuni aspetti tecnologi. Uno di questi è il comparto fotografico, che prevede sul retro del dispositivo un doppio sensore da 12 MP Sony IMX363 con Autofocus Dual Pixel. Per i selfie è a disposizione un corposo sensore da ben 20 MP con tecnologia Super Pixel che combina le informazioni di quattro pixel in un unico grande pixel da 1,8μm per immagini più nitide. Non manca una buona dose di funzionalità AI per entrambe le fotocamere, quali AI Portrait, AI Beautify e AI Scene Detection.

Pocophone F1, a poco c’è solo il prezzo

Lunga autonomia

Altro aspetto molto interessante del Pocophone F1 riguarda la batteria. Infatti troviamo un modello da ben 4.000 mAh dotata di ricarica veloce Quick Charge 3.0. Secondo Xiaomi con questa batteria si può giocare per ben 8 ore ininterrotte prima che si esaurisca.

Android P in arrivo

Pocophone F1 è proposto con Android 8.1 su cui è basata la nuova interfaccia proprietaria “MIUI for Poco”, resa più fluida per garantire maggiore velocità nell’apertura delle app. A breve Pocophone f1 riceverà l’aggiornamento al nuovo sistema operativo Android P.

 

 


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest