UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Notizie TV

Mercato TV: nel 2017 gli LCD al 98% di diffusione contro lo 0,7% degli OLED

mercato tv

Le stime rilasciate da WitsView sul mercato TV del 2017 mostrano lo strapotere degli LCD sugli OLED e sui QLED, mentre il 4K si è fermato al 37% del mercato.

WitsView ha pubblicato i risultati di una nuova ricerca sul mercato TV globale riferita all’intero 2017. Nell’anno appena trascorso i TV LCD venduti sono stati 211 milioni, ovvero il 4,1% in meno del dato riferito al 2016 (era dal 2014 che non si vedeva il segno meno). Si tratta del 98,1% del mercato, mentre il restante 0,7% è rappresentato dai TV OLED e l’1,2% dai TV QLED di Samsung.

Nel 2018 WitsView stima percentuali molto simili, con gli LCD al 97,5% del mercato, gli OLED al 1,1% e i QLED al 1,4%. Per quanto riguarda la risoluzione dei pannelli, nel 2017 i TV Full HD hanno rappresentato il 62,9% del venduto contro il 37,1% dei pannelli 4K/UHD, mentre quest’anno le due percentuali passeranno rispettivamente al 57,2% e al 42,8% e ciò fa supporre che nel 2019 avverrà finalmente il sorpasso del 4K ai danni del Full HD.

Mercato TV: nel 2017 gli LCD al 98% di diffusione contro lo 0,7% degli OLED

Interessanti anche i numeri sulle dimensioni dei TV. Lo scorso anno il taglio più venduto in assoluto è stato quello da 32’’ o meno (34%), seguito dai modelli 39’’-43’’ (25,2%), da quelli compresi tra 48’’ e 50’’ (18,1%) e dai TV dai 55’’ ai 60’’ (17,2%), mentre i modelli da 65’’ o più pollici si sono fermati al 5,5% del venduto.

Come era lecito aspettarsi, le previsioni per l’anno in corso vedono un aumento dei tagli da 55’’ a 60’’ (+1,4%) e di quelli dai 65’’ in su, che cresceranno più di tutti con un incremento anno su anno del 1,5%. Per quanto riguarda infine i TV 8K, le stime per quest’anno parlano di una percentuale di diffusione massima dello 0,3%, che salirà al 1,5% nel 2020 e al 5% nel 2022.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest