Technics C50 AF DIGITALE
Entertainment Guida 4K/BD/DVD

Jurassic Park III [UHD]

Jurassic Park III

Jurassic Park III è probabilmente il meno apprezzato tra i film della saga e la nuova edizione 4K è anche la meno convincente del lotto sotto il profilo tecnico.

Il professor Grant (Sam Neill) viene reclutato insieme a un suo giovane assistente da una coppia facoltosa che, in cambio di lauto compenso, vuole sorvolare l’isola Sorna nella speranza di avvistare qualche dinosauro. Ma la verità è ben diversa: la coppia non è affatto facoltosa ma ha reclutato un paio di “mercenari” da quattro soldi per perlustrare l’isola alla ricerca del loro figlio, scomparso nei pressi dell’isola. Come da copione tutto va storto, l’aereo precipita e l’improbabile comitiva dovrà lottare per la sopravvivenza sull’isola, ormai completamente dominata dai dinosauri.

Jurassic Park III [UHD]

La saga di Jurassic Park giunge al terzo episodio con Steven Spielberg seduto unicamente sulla poltrona di produttore esecutivo. Ciò non è stato necessariamente un male visto che se questo Jurassic Park III, diretto da Joe Johnston (Jumanji), ha un pregio è nella ferocia di alcune scene che riescono a suscitare qualche brivido autentico nello spettatore. Più che gli effetti digitali, in questo caso, ad essere i veri protagonisti sono gli splendidi trucchi meccanici realizzati da un mago del calibro di Stan Winston, che ha portato i dinosauri di Spielberg a un nuovo livello di realismo e a una credibile interazione con gli attori in carne ed ossa.

Jurassic Park III [UHD]

Per il resto questo terzo film non regala nessuna sorpresa, con una trama ridotta ai minimi termini e situazioni ormai già viste, con la conclusione che, se non altro, arriva dopo soli 90 minuti senza inutili “lungaggini”.

Jurassic Park III [UHD]

VIDEO

Complici le scelte fotografiche del film, con una fotografia piuttosto “smorzata” nei toni e con diverse scene immerse nell’oscurità o con la nebbia, il cavallo da battaglia di Jurassic Park III in home video non è mai stato il comparto video e anche questo nuovo riversamento 4K non fa eccezione, anzi, si può dire che emergono tutti i limiti di un film la cui presenza sul supporto UHD sembra legata unicamente al fattore “completezza”, ossia del voler proporre tutti gli episodi della saga sul nuovo supporto.

Jurassic Park III [UHD]

Purtroppo non ci è capitato così spesso di assistere a un quadro i cui benefici rispetto alla versione FullHD siano così limitati. La definizione mostra qualche leggero miglioramento in alcuni esterni diurni ben illuminati (la scena nel “cimitero” degli aerei), sui primi piani e nelle difficili sequenze dell’attacco dello spinosauro finali, dove anche il più efficiente codec HEVC, dissipa i limiti della compressione VC-1 che si potevano ravvisare nell’edizione Blu-ray.

Jurassic Park III [UHD]

Il quadro, tuttavia, per la stragrande maggioranza della durata di Jurassic Park III appare morbido, poco incisivo e quasi smorto nel croma, tanto che si fatica a ravvisare anche quel miglioramento che di solito l’HDR riesce a infondere anche nelle pellicole non così definite in UHD. Più che limiti del nuovo riversamento, come anticipato, sembra proprio la pellicola di qualità inferiore alla media (notare la grana a tratti “grossolana” e i problemi sulle nuvole a 17:30) e qualche filtro utilizzato in origine per l’integrazione degli effetti visivi, come nella sequenza sui ponti avvolti dalla nebbia e il successivo intervento degli pterodattili, che risulta estremamente morbida e impastata.

Jurassic Park III [UHD]

AUDIO

Anche per Jurassic Park III il DTS 5.1 italiano resta lo stesso del Blu-ray, una traccia però che, anche a distanza di anni, regala ancora più di un sussulto e brivido. Peccato che, messa a fianco del DTS:X originale, il fattore immersione aumenti esponenzialmente, così come la precisione di certi panning e l’incisività generale degli effetti. Il film è molto ricco di scene avvincenti lato sonoro, ma anche nei frangenti tranquilli restano comunque gli effetti della giungla a creare un certo coinvolgimento per l’intera durata del film. A livello di “irruenza” e precisione comunque il mix DTS:X ha poco da invidiare a quello dei primi due Jurassic Park (il mondo perduto resta forse un gradino al di sopra).

Jurassic Park III [UHD]

EXTRA

Nessuna novità rispetto al passato, ma fortunatamente il passato era stato generoso: anche se Jurassic Park III non ha avuto il successo degli altri film della saga, a livello di supplementi il corredo è da serie A, tra making of e numerose featurette su moltissimi aspetti della lavorazione per circa due ore di materiale video (tutto SD). Da segnalare anche l’interessante commento audio con il team degli effetti speciali, a cui partecipa anche Stan Winston. Tutti gli extra sono allocati sul Blu-ray Full HD, esattamente identico a quello della prima emissione Blu-ray del 2011.

Jurassic Park III [UHD]

TESTATO CON: Tv LG OLED 55C7V, UHD player LG UP970

Jurassic Park III [UHD]
6 Recensione
Pro
Buona atmosfera e scene incisive
DTS:X inglese notevole
Extra già editi ma abbondanti
Contro
Video deludente
Apporto HDR minimo
Audio italiano lossy
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Universal
Durata: 92'
Anno di produzione: 2001
Genere: Avventura
Showrunners: Joe Johnston
Interpreti: Sam Neill, William H. Macy, Téa Leoni, Alessandro Nivola, Trevor Morgan, Laura Dern
------
Supporto: BD 66 + BD 50
Aspect Ratio: 1.85:1
Codifica Video: 2160p HEVC, HDR10
Audio: Inglese, Tedesco DTS:X ;
Italiano, spagnolo, turco DTS 5.1 (755 kbps)
Sottotitoli: Italiano, inglese non udenti, tedesco, spagnolo, portoghese, turco
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF

Jurassic Park III [UHD]

Jurassic Park III [UHD]

Author: Pietro Battanta

Innamorato di musica e cinema da sempre, passione quest'ultima "degenerata" con l'avvento del DVD e con le impareggiabili lezioni del cinemaniaco dr. Gianni Canova. Con AF dal 2007


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest