Featured home IFA 2019 Notizie

IFA 2019: Gemini Man in 3D+ HFR

IFA 2019: Gemini Man in 3D+ HFR

Distribuito da 20th Century Fox il fantascientifico Gemini Man uscirà a ottobre nelle sale italiane, primo girato digitale stereoscopico 96 fps 3D+ HFR

A breve nelle sale il fantascientifico Gemini Man di Ang Lee con Will Smith ha una marcia tecnologica in più. A IFA si è parlato anche di cinema digitale attraverso Stuart Adcock, capo del Facial Motion Department di Weta Digital, il quale ha mostrato le possibilità tecniche nell’area digitale relativa al facial imaging.

È stato così possibile scoprire la creazione digitale di un Will Smith di soli 23 anni – in 4K e con un frame rate a 120 fps. Adcock ha approfondito le potenzialità di tale tecnica in ottica futura.

IFA 2019: Gemini Man in 3D+ HFR

Stuart Adcock dirige il Dipartimento di facial imaging di Weta Digital dal 2018. Si tratta della medesima azienda neozelandese che ha contribuito a rendere grandi le opere di Peter Jackson, un nome quello di Weta Digital ben noto agli appassionati in quanto sinonimo di sviluppo e utilizzo di effetti speciali pionieristici su grande schermo.

Il 3D+ HFR, ovvero come aumentare il frame rate visionando uno spettacolo stereoscopico. Il sistema 3D convenzionale proietta 48 immagini al secondo (24 per occhio) restituendo una buon senso di profondità di campo. Per migliorare il realismo e l’immersività delle immagini occorre aumentare la cadenza dei frame, dove nel sistema 3D+ HFR il numero di immagini proiettate al secondo è di 96, quindi 48 fps per occhio, migliorando nettamente la resa complessiva.

IFA 2019: Gemini Man in 3D+ HFR

In Gemini Man il sicario professionista Henry Brogan (Will Smith) si ritrova improvvisamente al centro di un inseguimento di un misterioso giovane agente che gli somiglia fin troppo. Soprattutto il soggetto poco più che ventenne è in grado di anticipare ogni sua mossa, rendendo vano qualsiasi tentativo di coglierlo di sorpresa.

Gemini Man è un thriller fantascientifico diretto dal maestro Ang Lee, noto agli appassionati per aver già calcato la via della sperimentazione con Vita di Pi ma soprattutto Billy Lynn: un giorno da eroe, girato a HFR a 120 fps.

Il film distribuito in Italia da 20th Century Fox approderà nelle sale il prossimo 10 ottobre.

Link diretto al sito Skydance per Gemini Man.

IFA 2019: Gemini Man in 3D+ HFR

Author: Claudio Pofi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest