UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Mobile Notizie

Huawei Kirin 990 supporterà la registrazione video in 4K a 60 fps

Kirin-990-home

Un nuovo SoC di fascia alta Kirin 990 sarà presentato per la prima volta con la serie Mate 30 ed offrirà la registrazione video 4K a 60 fps.

Una delle maggiori problemi che Huawei deve affrontare alla luce delle restrizioni attuate dal governo degli Stati Uniti è la sua capacità di resistere da sola, anche senza le tecnologie statunitensi. Uno dei pezzi chiave è il silicio che guida i suoi smartphone sotto forma di processori HiSilicon Kirin. Huawei ha pubblicizzato le capacità dei suoi ultimi chip Kirin, mettendole a confronto con gli Snapdragon di Qualcomm, ma potrebbe essere solo con il Kirin 990 che la società riuscirà finalmente a soddisfare uno dei trend più in voga attualmente nel mercato mobile: la registrazione video in 4K a 60 fps.

Prima con la NPU, ma male nei benchmark

Huawei si potrebbe vantare di essere il primo produttore di SoC a introdurre l’idea di un’unità di elaborazione neurale o NPU dedicata nei processori mobili, ufficialmente lanciata con il modello Kirin 970 adottato dallo smartphone Huawei Mate 10 nel 2017. L’idea alla base di una NPU è quella di scaricare i processi relativi all’IA su un chip dedicato per ridurre al minimo l’utilizzo della CPU principale. Negli ultimi due anni Huawei si è vantata delle prestazioni dei suoi chip Kirin, in particolare con i benchmark. Sfortunatamente, alcuni di questi si sono rivelati meno che veritieri visto che è stato scoperto che si attivava una modalità “performance” (non disponibile normalmente all’utente) quando venivano eseguiti i benchmark.

Huawei Kirin 990 supporterà la registrazione video in 4K a 60 fps

Kirin 990 per registrazione video 4K a 60 fps

Una cosa che i chip Kirin devono ancora supportare è la registrazione video ad alta risoluzione. Secondo Neowin, questo finalmente accadrà con il Kirin 990 che arriverà su Mate 30 e Mate 30 Pro il prossimo mese. La registrazione 4K a 60 fps è qualcosa che è stato supportato anche dai chip A di Apple anche prima che Qualcomm la rendesse disponibile per gli smartphone Android. Il Kirin 990 supporterà anche lo smartphone pieghevole Mate X, sebbene la data di lancio di questo modello al momento sia ancora sconosciuta.

Huawei Kirin 990 supporterà la registrazione video in 4K a 60 fps

La sfida di Huawei

L’indipendenza di Huawei per la produzione degli smartphone di fascia alta potrebbe essere un po’ più tranquilla. I problemi potrebbero arrivare per i modelli di fascia media e bassa, dove ancora si basa pesantemente sui chip Qualcomm. Secondo quanto riferito, la società sta lavorando su chip Kirin di fascia media per questo scopo preciso, ma il tutto deve ancora essere reso pubblico.

Huawei Kirin 990 supporterà la registrazione video in 4K a 60 fps

Author: Danilo Loda


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest