Technics C50 AF DIGITALE
Featured home Notizie TV

Huawei e Honor pronte a scendere in campo con i loro TV

huawei

Già da aprile potrebbero arrivare sul mercato i primi V targati Honor e più avanti toccherà a quelli di Huawei. I big del settore devono preoccuparsi?

Secondo quanto riportato dal sito cinese Cnbeta, Huawei e Honor sarebbero pronte a entrare nel mercato dei TV già nei prossimi mesi. Non che sia la prima volta per un produttore cinese (si pensi solo a colossi come TCL, Hisense e Xiaomi), ma qui parliamo di due brand (soprattutto Huawei) che potrebbero scombussolare non poco gli equilibri produttivi in questo mercato, finora saldamente nelle mani di Samsung, LG e Hisense (i primi tre in classifica).

Il sito cinese riporta l’esistenza di un team interno a Huawei di 300 persone interamente dedicato a questi nuovi TV, i cui pannelli verrebbero forniti dalla cinese BOE, primo produttore al mondo di pannelli LCD subito prima di LG Display. Per il momento non si sa ancora se questi nuovi modelli saranno anche 8K, ma è più probabile che si tratti (almeno inizialmente) solo di TV 4K.

Huawei e Honor pronte a scendere in campo con i loro TV

Si dovrebbe partire già ad aprile con i TV targati Honor che andranno presumibilmente a interessare la fascia medio-bassa del settore, mentre nella seconda metà dell’anno dovrebbero arrivare i modelli Huawei, che saranno più costosi e che potrebbero partire direttamente da 65’’. Non è ancora chiaro però se queste finestre di uscita interesseranno solo il mercato cinese o anche quello globale, ma vista la “forza” di Huawei a livello mondiale quando si parla di smartphone non ci stupiremmo se questi nuovi TV arrivassero subito anche dalle nostre parti.

Molto probabilmente, visto che ad aprile non manca poi tanto, ci sarà un evento di presentazione dei TV Honor in cui emergeranno tutti i dettagli tecnici. In ogni caso si tratta di un passo importante e per certi versi molto coraggioso da parte dei due brand, che si apprestano a entrare in un settore già estremamente competitivo soprattutto in fascia alta, dove tra 8K, MicroLED, OLED, QLED e QD-OLED c’è una corsa forsennata a proporre nuove tecnologie di visione sempre più avanzate.

Huawei e Honor pronte a scendere in campo con i loro TV

La sensazione è che questi TV (soprattutto quelli di Honor) andranno a competere proprio con i rivali di Hisense e TCL a livello di prezzi, ma dovranno fornire qualcosa di veramente originale o unico per tentare di guadagnare quote di mercato (anche piccole) in uno scenario così competitivo in cui persino un gigante come Apple (nonostante alcuni progetti, poi naufragati) non ha avuto ancora l’ardire di entrare.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest