Featured home Notizie TV

Hisense acquisisce la divisione TV di Toshiba per 96 milioni di euro

Hisense acquisisce la divisione TV di Toshiba per 96 milioni di euro

Hisense ha acquisito per meno di 100 milioni di euro quasi l’intero pacchetto azionario di Toshiba Visual Solutions Corporation… e ora?

Il produttore cinese Hisense ha acquisito per un valore di 12,9 miliardi di yen (oltre 96 milioni di euro) il 95% delle azioni di Toshiba Visual Solutions Corporation (TVS, in pratica il settore TV di Toshiba), con quest’ultima che manterrà il 5% del restante pacchetto azionario.

Con questa acquisizione Hisense ottiene di fatto la produzione, le funzioni di vendita e il reparto ricerca e sviluppo di TVS, con in più la licenza per utilizzare lo storico brand nipponico per 40 anni sui prossimi prodotti (principalmente TV immaginiamo). Inoltre Hisense entra in possesso di due fabbriche giapponesi di Toshiba e del suo intero portfolio di brevetti tecnologici per quanto riguarda audio e video.

Hisense acquisisce la divisione TV di Toshiba per 96 milioni di euro

Un’acquisizione quella annunciata poche ore fa che non suona comunque inaspettata. Da un lato infatti Hisense sta crescendo a macchia d’olio anche al di fuori della Cina sia commercialmente, sia come qualità dei suoi TV, mentre Toshiba, tornata recentemente in Europa grazie al colosso turco Vestel, non se la sta passando molto bene, tanto da aver annunciato ad aprile di quest’anno perdite per 4,5 miliardi di euro.

Le conseguenze di questa acquisizione non si possono ancora prevedere, ma appare certo come Hisense porterà sul mercato sempre più TV, sfruttando questa volta un brand di grande richiamo storico e di mercato come Toshiba, colosso tecnologico nato in Giappone nel luglio del 1875.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest