JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Notizie TV

Fire TV Cube: un’immagine annuncia il nuovo streamer di Amazon

Fire TV Cube

Dopo il Fire TV e il Fire TV Stick, Amazon si appresta a svelare il Fire TV Cube. Cosa dobbiamo aspettarci da questo nuovo rivale di Apple TV 4K?

Su Amazon.com è apparsa nei giorni scorsi una launching page dedicata a Fire TV Cube che chiede a chi è interessato a questo nuovo prodotto di registrarsi per avere ulteriori informazioni. Tuttavia, al momento non ci sono ulteriori dettagli (li attendiamo comunque a breve).

La pagina, avvistata da AFTVnews (che in precedenza aveva già riportato altri leak provenienti Amazon), suggerisce che presto verrà svelato un nuovo streamer destinato a soppiantare (o comunque a superare in prezzo e feature) gli attuali Fire TV 4K e Fire TV Stick  (il primo non ancora disponibile in Italia). Lanciato lo scorso settembre, Fire TV 4K integra anche il controllo vocale di Alexa tramite telecomando.

Questo nuovo Fire TV a forma di cubo potrebbe presentare un pannello superiore simile allo smart speaker Echo Dot con la familiare barra luminosa a LED blu; la particolare linea azzurra orizzontale che domina l’immagine sembra confermarlo. L’anno scorso AFTVnews riferiva che questo dispositivo avrebbe integrato anche microfoni, uno speaker e un emettitore IR (raggi infrarossi) tramite il quale controllare altri dispositivi.

Fire TV Cube: un’immagine annuncia il nuovo streamer di Amazon
Amazon Fire TV Stick

Se sarà davvero questo il nuovo streamer di punta targato Amazon, ci aspettiamo che supporti il 4K-HDR10 e l’audio in Dolby Atmos. Potrebbe anche avere un processore più veloce. È improbabile invece che Fire TV Cube introduca la compatibilità con il Dolby Vision (un formato HDR che Amazon non ha precedentemente sostenuto), ma potrebbe essere il primo streamer a supportare il formato HDR10+ con metadati dinamici, ora che Amazon Prime Video ha iniziato a supportarlo su alcuni suoi contenuti.

Difficilmente però vedremo fin da subito questo nuovo device anche dalle nostre parti, considerando che per avere su Amazon.it il Fire TV Stick (quello di seconda generazione privo del supporto al 4K) abbiamo dovuto attendere oltre un anno dall’uscita americana, senza contare che Alexa in italiano è ancora una chimera.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest