Entertainment Featured home Streaming

Disney+: 4K, HDR e Dolby Atmos a 6,99 dollari al mese

disney+

In arrivo a novembre in 5 Paesi, Disney+ offrirà video in 4K, oltre alla possibilità di utilizzare il servizio su ben 4 dispositivi contemporaneamente.

Disney ha finalmente fornito nuove informazioni riguardanti Disney+, il proprio servizio di streaming video in arrivo il 12 novembre in 5 Paesi (USA, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi). Gli abbonati al servizio avranno la possibilità di visionare contenuti in streaming su ben 4 dispositivi contemporaneamente e, diversamente da Netflix, avranno accesso alla risoluzione 4K senza la necessità di un esborso extra rispetto ai 6,99 dollari previsti dal canone mensile.

Sarà inoltre disponibile il supporto all’HDR nei formati HDR10 e Dolby Vision, mentre dal punto di vista della qualità audio è stato confermato il supporto a Dolby Atmos, anche se con ogni probabilità potremo accedere a questo formato solamente riproducendo il contenuto nella sua lingua originale. In tal senso Disney+ sarà tradotto in inglese, spagnolo, francese e olandese. Ovvero le stesse lingue che troveremo per i doppiaggi e per i sottotitoli dei vari contenuti.

Disney+: 4K, HDR e Dolby Atmos a 6,99 dollari al mese

Vogliamo sottolineare ancora una volta il prezzo di Disney+, che, se consideriamo le caratteristiche appena elencate, devono essere confrontati con i 15,99 dollari al mese che Netflix chiede ai propri clienti per avere accesso al 4K e alla possibilità di utilizzare 4 dispositivi simultaneamente. Ovviamente il prezzo di Netflix è giustificato, almeno per il momento, dal catalogo di contenuti decisamente più ampio rispetto al rivale, ma il divario di costo fra i due servizi rimane davvero notevole.

Inizialmente, la libreria di Disney+ comprenderà oltre 500 film e più di 7500 episodi di show televisivi, ma sono già stati annunciate tantissime esclusive che col tempo verranno aggiunte alla piattaforma, come ad esempio una serie TV dedicata al personaggio di Obi-Wan Kenobi della saga di Star Wars, le cui riprese inizieranno nel 2020.

Disney+: 4K, HDR e Dolby Atmos a 6,99 dollari al mese

Continuando il paragone col rivale Netflix, anche Disney+ offre la possibilità di riprendere lo streaming di un qualsiasi contenuto nel punto esatto in cui ci si era fermati durante la sessione precedente, anche effettuando il nuovo accesso da un dispositivo diverso. Confermata inoltre la possibilità di scaricare i contenuti per poterli riprodurre in assenza di una connessione ad internet; in questo caso i download saranno pressoché illimitati, al contrario proprio di Netflix che impone diverse restrizioni a riguardo.

Nonostante non ci siano ancora informazioni precise riguardanti un lancio della piattaforma in Europa (escludendo ovviamente i Paesi Bassi), riteniamo che Disney+ possa avere un successo più grande di quanto ipotizzato inizialmente da molti. Le carte in regola ci sono tutte, dai contenuti di qualità al prezzo incredibilmente favorevole. Per quanto riguarda il catalogo, basta pensare alla presenza di titoli come Captain Marvel, I Simpson o ai vari episodi della saga di Star Wars e a tutti contenuti Pixar per rimanere affascinati. Insomma è vero che numericamente Disney è ancora molto lontana rispetto a Netflix, ma siamo sicuri che a ogni aggiunta importante nel catalogo di Disney+ lo scontro fra i due si farà sempre più agguerrito.

Disney+: 4K, HDR e Dolby Atmos a 6,99 dollari al mese

Author: Luca Corsetti


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest