Entertainment Featured home Streaming

Disney+: ecco i cinque Paesi in cui arriverà a novembre

disney+

Naturalmente l’Italia non sarà tra i primi Paesi in cui Disney porterà a metà novembre il suo servizio Disney+. Ecco chi saranno i cinque fortunati.

Abbiamo già parlato diffusamente del nuovo servizio di streaming Disney+ che debutterà a novembre, riportando anche i principali contenuti (originali e non) che caratterizzeranno questo nuovo sfidante di Netflix, Amazon Prime Video e Apple TV+. Le notizie delle ultime ore riportano che il 12 novembre il servizio arriverà in Canada, USA e Olanda, mentre il 19 novembre toccherà ad Australia e Nuova Zelanda.

Una roadmap piuttosto insolita considerando la sola Olanda come primo Paese europeo in cui Disney porterà inizialmente il suo servizio (sinceramente avremmo scommesso sulla Gran Bretagna). Al momento non sono stati annunciati altri Paesi, ma Disney ha assicurato che nel giro di due anni toccherà alla maggior parte degli altri mercati internazionali (quando toccherà all’Italia ancora non si sa).

Disney+: ecco i cinque Paesi in cui arriverà a novembre

I prezzi confermati sono quelli che bene o male si ipotizzavano già, con 6,99 euro al mese (o 69,99 euro per un anno intero) che caratterizzeranno l’abbonamento in Olanda. Al lancio il servizio funzionerà su iPhone, iPad, iPod touch e Apple TV, smartphone Android, Android TV, Chromecast, Xbox One, PlayStation4 e streamer Roku (a quanto pare niente Fire TV di Amazon).

Sempre nelle scorse ore Disney ha lanciato una campagna sui social, concentrandosi sui principali contenuti offerti dal servizio (Disney, Pixar, Marvel, Star Wars e National Geographic). Per noi appassionati resta solo da scoprire se 4K, HDR, Dolby Atmos e altre leccornie audiovisive saranno presenti nel menu. Ma sinceramente ci stupiremmo se non lo fossero.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest