Featured home Home cinema Notizie

Il mostruoso Denon AVC-X8500H arriva in Italia con i suoi 13.1 canali

Denon AVC-X8500H

L’amplificatore multicanale Denon AVC-X8500H è disponibile in Italia a 3899 euro. Tra i suoi punti di forza spiccano i 13.1 canali e il futuro aggiornamento hardware in chiave HDMI 2.1.

Audiogamma ha annunciato la disponibilità in Italia al prezzo di 3899 euro del Denon AVC-X8500H, amplificatore multicanale top di gamma svelato al CES 2018 di Las Vegas e di cui abbiamo già parlato a gennaio in questa news. Con i suoi imponenti 24 Kg di peso, il Denon AVC-X8500H è il primo ampli AV del produttore nipponico a offrire 13.1 canali e altrettante sezioni di potenza per 150WX13 su 8 ohm. Buona parte del peso è dovuto al trasformatore di alimentazione che occupa gran parte dell’apparecchio, oltre alle generose alette di raffreddamento per le 13 sezioni finali.

Il mostruoso Denon AVC-X8500H arriva in Italia con i suoi 13.1 canali

La parte di decodifica offre Dolby Atmos, DTS:X e Auro-3D (che sarà disponibile attraverso un aggiornamento firmware gratuito nei prossimi mesi) e utilizza un sofisticato DSP basato sull’utilizzo di due potenti DSP SHARC dual core Griffin Lite di ultima generazione con otto DAC AKM 34490 2 bit/768 kHz. La capacità di decodifica audio è notevole tra file hi-res (fino a 24-bit/192-kHz) ALAC, FLAC e WAV e DSD 2.8MHz e 5.6MHz tramite USB sul pannello anteriore e da sorgenti di rete.

Il mostruoso Denon AVC-X8500H arriva in Italia con i suoi 13.1 canali

La configurazione dei canali è libera con 7.1.6, 9.1.4, 13.1 (o 9.1.2, 7.1.4,), per un massimo di 6 diffusori a soffitto per godersi al meglio le tracce in Dolby Atmos o DTS:X. Sul versante video spiccano gli otto ingressi/tre uscite HDMI 2.0 HDCP 2.2 in grado di gestire segnali 4K/60p 4:4:4 con anche il passthrough di segnali HDR10, HLG e Dolby Vision (non manca poi la compatibilità con Pure Color, video 21:9, 3D, e pass-through BT.2020).

Il mostruoso Denon AVC-X8500H arriva in Italia con i suoi 13.1 canali

Troviamo poi otto ingressi per sorgenti audio analogiche, incluso giradischi e un multicanale 7.1, oltre a quattro S/PDIF (2 Toslink, 2 coax), quattro video CVBS e tre component oltre a due uscite digitali ottiche e due coassiali. A livello di connettività il Denon AVC-X8500H offre Wi-Fi, Ethernet, Air Play, accesso ai servizi Spotify, SiriusXM, Pandora, Napster, Tidal, Deezer, Amazon Music e alle radio TuneIn e un ricevitore Bluetooth aptX. Supportato anche Amazon Alexa, sebbene in questo caso si dovrà attendere la fine dell’anno.

Il mostruoso Denon AVC-X8500H arriva in Italia con i suoi 13.1 canali

L’autocalibrazione è affidata al sistema Audyssey MultiEQ XT32 Platinum Edition ed è presente anche la funzione multiroom HEOS, oltre a ulteriori due zone da poter gestire oltre quella principale di cui una con video HDMI. Abbiamo asciato per ultimo l’aspetto forse più atteso, ovvero l’HDMI 2.1. Non sarà presente immediatamente al lancio dell’ampli, ma arriverà prossimamente tramite un aggiornamento hardware a pagamento (non si sa ancora quanto di preciso) non appena i nuovi chipset saranno disponibili sul mercato.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest