Featured home Home cinema Notizie

Chromecast Ultra di seconda generazione in arrivo… e c’è anche Android TV

Chromecast Ultra

Secondo un rumor riportato da 9to5Google presto potrebbe arrivare l’annuncio di un Chromecast Ultra di seconda generazione basato su Android TV

Manca ancora la conferma ufficiale da parte di Google, ma secondo un rumor riportato da 9to5Google, che parla di una “fonte che ha familiarità con il dispositivo”, presto potrebbe arrivare l’annuncio di un nuovo Chromecast Ultra di seconda generazione basato su Android TV. Il dispositivo dovrebbe essere un dongle molto simile all’attuale Google Chromecast, con una presunta aggiunta importante: un telecomando esterno.

Il nuovo Chromecast avrebbe già un nome in codice (Sabrina) e, come prevedibile, supporterà come il modello di prima generazione il 4K-HDR e connettività Wi-Fi e Bluetooth. Il telecomando in bundle assomiglierà a quello di Amazon Fire TV Stick con Alexa Voice Remote? Secondo la fonte, sembrerà più simile a una via di mezzo tra il telecomando di Apple TV 4K e quello del visore Daydream View di Google. Verrà fornito con un pulsante Assistente Google dedicato per controllare i tuoi contenuti con la voce e avrà per questo un microfono integrato.

Chromecast Ultra di seconda generazione in arrivo… e c’è anche Android TV

Il nuovo dongle Chromecast Ultra assomiglierà molto al Google Chromecast di terza generazione uscito nel 2018 (nella foto sopra), con quella finitura più morbida e arrotondata, il tipico logo “G” ma con un connettore HDMI simile all’originale Chromecast Ultra del 2016. Ovviamente, vista la presenza a bordo di Android TV, il dispositivo dovrebbe consentire agli utenti di accedere ad app come YouTube TV, Netflix, Disney+, Amazon Prime Video e altre.

È proprio questa, ancora più del telecomando, la novità più interessante di questo secondo Chromecast Ultra, che non servirà quindi solo come ponte tra un dispositivo sorgente (PC, smartphone, tablet) e un TV per lo streaming di contenuti, ma diventa di fatto uno streamer stand-alone come Fire TV di Amazon che fornisce accesso ad app e servizi.

Un cambiamento non da poco per Google, che per ora si era tenuta fuori da questo mercato (al quale aggiungiamo anche il player di Roku) e che invece ora ha deciso di sfruttare Android TV per un suo prodotto di indubbio successo come il Chromecast. Se il prezzo non sarà esagerato (al momento Chromecast Ultra costa 79 euro), Google potrebbe davvero imporsi in un settore forse non ricchissimo di prodotti ma in continua espansione.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest