Featured home Home cinema Notizie

Bose TV Speaker: la soundbar si fa essenziale e compatta

Bose TV Speaker: la soundbar si fa essenziale e compatta

Erede della Solo 5 TV, la soundbar Bose TV Speaker punta alla fascia entry-level del mercato, dove però la concorrenza è a dir poco spietata

Fino a ieri la gamma di soundbar targata Bose poteva contare su tre modelli, ovvero Solo 5 TV (279 euro), Soundbar 700 (899 euro) e Soundbar 500 (549 euro). Nessuna delle tre, a dire il vero, ci ha mai convinti particolarmente e la pur valida Soundbar 700, aggiungendo il subwoofer e gli speaker surround, arriva a costare quasi 2300 euro (non proprio poco per un modello privo del supporto al Dolby Atmos o al DTS:X).

Da oggi, a queste tre soundbar, il produttore americano ha aggiunto l’economica Bose TV Speaker, che va a sostituire l’ormai vecchiotta Solo 5 TV di cui ripropone esattamente il prezzo (279 euro). Parliamo di una soundbar molto compatta (la lunghezza non supera i 60 cm e l’altezza è di poco più di 5 cm) con al suo interno tre driver: due full range angolati verso l’esterno per ampliare il fronte sonoro e un tweeter al centro dedicato ai dialoghi, la cui resa può essere amplificata da un’apposita modalità software.

Bose TV Speaker: la soundbar si fa essenziale e compatta

Come al solito Bose è avara di informazioni tecniche. In pratica sappiamo solo che esiste una seconda modalità audio per aumentare la risposta in bassa frequenza, che è presente connettività Bluetooth 4.2 e che le connessioni comprendono un ingresso ottico, un ingresso analogico su jack da 3,5 mm e una porta HDMI (ARC), mentre la porta USB serve solo per eventuali aggiornamenti software e di servizio e non per riprodurre file audio da una memoria esterna.

A differenza della Soundbar 700 non è possibile abbinare i due speaker surround Bose ma, eventualmente, solo un subwoofer esterno a scelta tra il Bass Module 500 (449,95 euro) e il Bass Module 700 (799,95 euro). Con questo modello Bose punta insomma alla fascia bassa del mercato e a chi ha un TV di dimensioni compatte e desidera qualcosa che offra una qualità audio (immaginiamo) più che dignitosa.

Bose TV Speaker: la soundbar si fa essenziale e compatta

In questa fascia di prezzo però il produttore americano deve vedersela con non pochi rivali tra Yamaha (la YAS-209 ha anche controlli vocali e subwoofer), Samsung (la HW-T550 da 279 euro è dotata di subwoofer) e LG (la SL6Y è una soundbar a 3.1 canali a 239 euro). Se invece il budget ve lo consente e cercate comunque qualcosa di compatte, la Sonos Beam potrebbe fare al caso vostro.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest