Featured home Home cinema Notizie

AVC-X6500H, AVR-X4500H e AVR-X3500H: ecco il nuovo tris di Denon

AVC-X6500H

I ricevitori AV Denon AVC-X6500H, AVR-X4500H e AVR-X3500H sono disponibili in Italia con il loro carico di tecnologie, versatilità e possibilità multi-room.

Audiogamma ha annunciato la disponibilità in Italia dei nuovi ricevitori AV Denon di gamma medio-alta AVC-X6500H, AVR-X4500H e AVR-X3500H, con prezzi di listino rispettivamente di 2999, 1599 e 1099 euro. Il primo (foto sopra) è un amplificatore senza la sezione di sintonia e si colloca appena sotto il top di gamma assoluto della gamma Denon 2018 (il mostruoso AVC-X8500H da 13.2 canali). La prima novità riguarda le sezioni di potenza, adesso più performanti con 205W x 11 canali su 6 ohm con stadi di potenza a discreti a larga banda DHCT e possibilità di pilotaggio fino a 4 ohm.

AVC-X6500H, AVR-X4500H e AVR-X3500H: ecco il nuovo tris di Denon

Il Denon AVC-X6500H è un ampli AV a 11.2 canali in grado di decodificare qualsiasi contenuto audio tra Dolby Atmos (5.1.2, 5.1.4, 7.1.2, 7.1.4, 9.1.2), DTS:X, Dolby True HD e DTS HD Master, Dolby Digital, Digital EX, Dolby Pro Logic IIx, DTS, DTS-ES, DTS NEO:X 11.1, DTS 96/24, DTS:X e Auro-3D. L’ampli esegue un processamento audio con Audyssey DSXDDSC HD coadiuvato dall’algoritmo proprietario AL24 processing ed è in grado di tarare automaticamente i canali tramite microfono e stand inclusi di nuova concezione.

Sfrutta inoltre l’equalizzazione parametrica MultiEQ-XT32/LFC Audyssey, oltre alle funzioni Audyssey Dynamic Volume and Dynamic EQ. A livello di connettività si segnalano Wi-Fi a doppia antenna, Ethernet, Bluetooth, Airplay e DLNA. Passando invece alla compatibilità con i file audio, il Denon AVC-X6500H è in grado di riprodurre file DSD (2.4GHz e 5 GHz), AIFF, WAV, FLAC e ALAC. La parte video non è da meno, con upscaling a 1080p e 4K Ultra HD, ingressi HDCP 2.2, 4K Ultra HD60, HDR, BT2020. La funzione HEOS si affianca a quella multi-room tradizionale, che ha infatti una zona principale e due secondarie, con tante sezioni di potenza a disposizione che possono essere utilizzate a piacimento per le zone o per i canali Home Cinema.

AVC-X6500H, AVR-X4500H e AVR-X3500H: ecco il nuovo tris di Denon

L’AVC-X6500H può essere gestito in tutto e per tutto, zone comprese, dalla Denon Remote App, mentre dalla App Denon HEOS le 3 zone del sintoamplificatore seppure viste separatamente, vengono gestite come una unica zona HEOS. Utilizzando invece la gestione delle zone dell’amplificatore, è possibile sentire ad esempio nella zona principale il 5.1 da un Blu-ray e il sinto FM nella zona 2, mentre nella 3 è attivata la funzione HEOS, magari con Spotify.

Il limite lo stabilisce più che altro la presenza di una sola interfaccia di rete, visto che se si sta utilizzando Spotify con HEOS non si può sentire contemporaneamente una radio internet in un’altra zona del sintoamplificatore dato che l’indirizzo IP dell’AVR è unico e in quel momento è occupato con Spotify con HEOS.

AVC-X6500H, AVR-X4500H e AVR-X3500H: ecco il nuovo tris di Denon
Denon AVR-X4500H

Il fratello minore AVR-X4500H è invece un sintoamplificatore e porta numerose novità rispetto al modello precedente. È infatti un 11.2 canali con 9 sezioni finali da 200W su 6 ohm e con una costruzione semplificata rispetto ad AVC-X6500H ma uguale potenza di calcolo. Le capacità di decodifica e di gestione sia dal punto di vista audio che video rimangono sostanzialmente le stesse, come anche la funzione HEOS. Minore invece il numero di ingressi e la versatilità in generale.

Un ideale compromesso è rappresentato dal Denon AVR-X3500H. 7.2 canali con decodifica Atmos e DTS:X e parco ingressi notevolmente ampliato oltre ad una potenza di 180W su 6 ohm. Connettività sia BT che Wi-Fi, adesso fino a 5 GHz (con doppia antenna orientabile) e funzioni BT con auto power-on e selezione dell’ingresso quando l’AVR è interrogato dal device Bluetooth, con supporto per la seconda zona e 8 dispositivi memorizzabili.

AVC-X6500H, AVR-X4500H e AVR-X3500H: ecco il nuovo tris di Denon
Denon AVR-X3500H


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest