KOCH MEDIA Ritorno morti viventi AF DIGITALE
Audio portatile Featured home Prove

Audio Pro Addon C10: è lui il nuovo re degli speaker wireless?

Audio Pro Addon C10

Se già l’Addon C5 si era meritato il massimo dei voti, il fratello maggiore Audio Pro Addon C10 fa ancora meglio e a 350 euro non troverete niente di meglio a livello audio.

Se vi state chiedendo perché abbiamo concesso al Pro Audio Addon C10 una recensione completa dopo quella scritta a fine giugno per il fratello minore C5, sappiate che questo speaker wireless, nonostante l’apparenza, merita un test dedicato viste le sue notevoli qualità sonore e conferma Audio Pro come uno dei migliori produttori del momento per quanto riguarda gli speaker Bluetooth.

Costruzione

Audio Pro Addon C10: è lui il nuovo re degli speaker wireless?

A parte il retro che è stato leggermente modificato, il Pro Audio Addon C10 (Audio Pro Addon C10: è lui il nuovo re degli speaker wireless?circa 350 euro su Amazon) è esteticamente la copia carbone del C5 con l’unica differenza delle dimensioni maggiori (e non poteva essere diversamente). La configurazione dei driver ci è famigliare grazie al “koala design” che è ormai diventato il tratto distintivo di questi speaker, con l’unica differenza del woofer passato a 13cm dai 10cm del C5.

Non mancano comunque altre differenze sostanziali con il modello più piccolo. Il Pro Audio Addon C10 monta infatti una porta reflex sul retro più ampia e un amplificatore digitale in classe D da 80W (il doppio di potenza del C5), con in più una risposta in frequenza che scende ancora più in basso di 5Hz (e il risultato si avverte).

Funzioni

Audio Pro Addon C10: è lui il nuovo re degli speaker wireless?

A livello di feature non troviamo invece alcuna differenza rispetto al C5. Anche qui infatti abbiamo la possibilità dello streaming audio tramite Bluetooth 4.0 o AirPlay, con in più la presenza di ingressi fisici (AUX e RCA). C’è anche Spotify Connect, ma sinceramente abbiamo trovato più comodo l’utilizzo dell’app mobile di Audio Pro, essenziale tra l’altro per creare un sistema multi-room con altri speaker della gamma C.

Un’app tra l’altro molto intuitiva che offre in più l’accesso a diversi servizi streaming tra cui Spotify, Tidal e Qobuz. È inoltre presente una sezione per controllare le frequenze basse e alte; in pratica un equalizzatore a due bande che torna comunque utile se doveste trovare un po’ esagerata la generosa gamma bassa dello speaker, o se voleste controllare più finemente i bassi nel caso colleghiate un subwoofer all’apposita uscita.

Audio Pro Addon C10: è lui il nuovo re degli speaker wireless?

E se abbiamo già dato il massimo dei voti al C5, è perché il bello di questi speaker Pro Audio è che resistono alla tentazione di complicare inutilmente le cose all’utente. Lo si capisce anche dal layout dei controlli fisici sulla parte superiore dello speaker; chiari, semplici e ben disposti, tanto che si impara a utilizzarli immediatamente.

Qualità audio

L’Addon C10 non è solo lo speaker wireless più grande e potente nella line-up di Audio Pro, ma a conti fatti è anche quello che suona meglio. Ce ne accorgiamo subito dopo aver fatto partire All Melody di Nils Frahm. L’ampiezza del messaggio sonoro è davvero impressionante e si scende molto in basso con una combinazione esaltante di impatto e calore, ma ciò non pregiudica affatto l’ottima presentazione in termini di profondità e dettaglio.

Audio Pro Addon C10: è lui il nuovo re degli speaker wireless?

Sicuramente l’Addon C5 è già uno speaker dalle qualità sonore eccellenti e in grado di rivelare ogni minima texture strumentale, ma di fronte al fratello maggiore e alla sua organizzazione tridimensionale c’è poco da fare. Non parliamo tra l’altro solo di impatto e autorevolezza, ma anche dell’abilità del C10 nel catturare anche gli elementi più fini e ricchi di sfumature di questo album.

I brani dove è in scena il pianoforte ad esempio non sono restituiti con mano pesante come ci si aspetterebbe da uno speaker così potente e imponente, ma suonano caldi e delicati e con un’attenzione alla dinamica che ci ha lasciati stupiti.

Audio Pro Addon C10: è lui il nuovo re degli speaker wireless?

Passando a Seeds dei TV On The Radio, il C10 dimostra di sapersela cavare alla grande anche in gamma media, con la voce di Tunde Adebimpe che suona piena ed espressiva e con le armonie vocali che suonano estremamente dettagliate (e al tempo stesso si percepiscono chiaramente i diversi timbri delle voci). Tra l’altro questo album dà l’opportunità al C10 di mettere in mostra il suo eccellente senso del timing, che sa farsi travolgente grazie alla capacità di sottolineare alla perfezione tutti i dettagli ritmici.

Verdetto

A un certo punto la supremazia di Audio Pro nel mercato degli speaker wireless andrà forse scemando, ma a ogni nuovo prodotto proposto dal brand svedese quel giorno sembra sempre più lontano. E non fa eccezione l’Addon C10, che grazie anche alla sua natura multi-room e a una resa audio sbalorditiva rimane tra i due o tre migliori speaker wireless che possiate comprare con 350 euro.

© 2018, AF Digitale. Tutti i prodotti sono stati provati nelle apposite sale di ascolto e di visione di Audio Pro Addon C10: è lui il nuovo re degli speaker wireless? e Audio Pro Addon C10: è lui il nuovo re degli speaker wireless? dal team editoriale con sede nel Regno Unito.

Pin It on Pinterest