Entertainment Featured home Guida 4K/BD/DVD In evidenza

Aquaman [UHD]

Aquaman UHD

Aquaman, solido cinecomic targato DC, arriverà in UHD il 23 aprile prossimo con audio italiano Dolby Atmos. Ecco la nostra recensione in anteprima

Amnesty Bay, Maine 1985. Arthur Curry (Jason Momoa) è figlio di un guardiano del faro e di Atlanna, la regina di Atlantide. Cresciuto dal padre dopo che la genitrice è stata costretta a far ritorno nel suo regno, Arthur diviene il supereroe Aquaman e aiuta Superman & soci a sconfiggere il cattivissimo Steppenwolf (vedasi il precedente Justice League).

Subito dopo il passato torna tuttavia a farsi vivo, con il fratellastro Orm (Patrick Wilson), in fregola di dominio assoluto, intenzionato a scatenare una guerra con il mondo di superficie. Urge aiutare la polposa Mera (Amber Heard) e l’ambiguo Vulko (Willem Dafoe) onde dare uno stop al satrapo. Si salvi chi può.

Aquaman [UHD]

Fragoroso, a tratti ingenuo ma tutto sommato potabile drammone acquatico interamente sorretto dalle (larghe) spalle del massiccio Jason Momoa, il quale seppur privo di presenza scenica compensa la mancanza di espressività con una generosa dose di autoironia. Lo sviluppo della vicenda risulta abbastanza canonico: tutti i clichè del cinema super-eroistico di “genesi” sono presenti (alcuni più di una volta), il pathos della messa in scena è indiscutibile (seppur saccheggiato a piene mani dagli usuali temi shakespeariani), l’impegno degli attori più che discreto.

Aquaman [UHD]

Il resto lo fa l’affascinante ambientazione scenografica, costruita a colpi di CGI (oramai fatturata un tanto al chilo), la quale da vita ad un regno sottomarino quasi psichedelico nonchè ricco di speci fantasiose e non necessariamente antropomorfe. Un’onesta confezione che non sfigura affatto all’interno del panorama attuale, seppure per un minimo di approfondimento sociale e/o qualsivoglia spunto innovativo occorra chiedere nuovamente asilo a mamma Marvel, divenuta oramai refugium peccatorum per gli irriducibili in cerca di redenzione cinematografica.

Aquaman [UHD]

Apprezzabile l’impegno attoriale, con il sempre valido (ma purtroppo molto sottovalutato) Temuera Morrison e l’ex signora Cruise Nicole Kidman, ammantata di squame per l’occasione. Visibilmente a disagio Willem  Dafoe, il quale si aggira per il film trascinandosi stancamente in un ruolo che non gli calza proprio a pennello. Molto buona la prova del neo villain Patrick Wilson, la cui espressione seriosa finisce per dipingere un’efficace maschera di follia. Unica giustificazione plausibile per la scellerata preferenza accordata alla battaglia piuttosto che ad Amber Heard. Contento lui.

Aquaman [UHD]

Video

Aquaman risulta finalizzato in un DI2K, fatto preventivabile considerata la mole di CGI utilizzata dal film (specialmente per la creazione del mondo sottomarino) ed il costo stellare che un DI4K avrebbe comportato. Nonostante l’origine “solo” 2K, l’immagine presta il fianco a ben poche critiche in tutte le sue componenti principali. Sul lato definizione il dettaglio è notevolmente “spigolato”: nonostante una fine grana di sottofondo (ormai marchio di fabbrica dei film DC Comics) tenda a limare (marginalmente) i secondi piani, il quadro è sempre compattissimo, riuscendo a tirare fuori un sacco di informazioni.

Aquaman [UHD]

Da riferimento i primi piani, specialmente nelle sequenze poco illuminate ed in cui il contrasto pilotato dall’HDR separa nettamente le varie sfumature, vedasi il volto di Black Manta alla sua prima comparsata iniziale: poroso, rifinito e “realistico” come pochi. Stesso discorso per il faccione di Jason Momoa durante lo scontro finale ed i lineamenti di Nicole Kidman ripresi subito prima (anche se, a causa probabilmente di un trucco pesante, la stessa non denota gli scavi ed i “difetti” superficiali tipici dell’età).

Aquaman [UHD]

Notevolissime le ambientazioni terrestri, come ad esempio la parte siciliana (ricostruita in Nuova Zelanda), ove gli scorci naturistici ed abitativi risultano quasi scolpiti sullo sfondo, insieme a dettagli di secondo piano particolarmente nitidi: all’interno del negozio di vini sono distintamente leggibili le etichette delle bottiglie raggruppate sul fondo della cantina.

Situazione che si mantiene su livelli molto elevati praticamente sempre, con in aggiunta una parte HDR valorizzante sia nelle sequenze più scure (gli interni del sommergibile) che in quelle più chiare (l’esterno del faro).

Aquaman [UHD]

Se proprio si vuole trovare un “difetto”, più una particolarità di ripresa a dire il vero, alcune delle sequenze ambientate sott’acqua denotano una certa “sfocatura” durante i movimenti di camera. Tipico esempio il primo piano di Jason Momoa ed Amber Heard durante il loro primo arrivo ad Atlandide. Situazioni similari a questa compaiono sporadicamente, ma sempre limitatamente alle scene subacquee: ricordando una resa similare riscontrata al cinema ne concludiamo come si tratti, con ogni probabilità, di un artificio fotografico atto a sottolineare la location “acquatica”.

Compressione invisibile e resa cromatica parimenti da riferimento: il mondo sottomarino così carico di tinte calde è uno spettacolo assoluto.

Aquaman [UHD]

Audio

Aquaman porta in dote due tracce audio italiane lossless: una in Dolby Atmos (su core Dolby True HD 7.1) ed una ridondante in DTS-HD Master Audio 5.1. La nostra traccia Dolby Atmos risulta devastante per dinamica, spazialità e parti dialogate, rappresentando assolutamente un riferimento. Differentemente dal precedente I crimini di Grindelwald, Aquaman gode di un mix decisamente più aggressivo, in forza anche della natura ben più movimentata del film, il quale ha come conseguenza un audio “impulsivo” e contraddistinto da continui picchi sonori.

Aquaman [UHD]

Dinamicamente molto esteso, con un canale LFE davvero esuberante, l’audio presenta parimenti una componente dialoghi rasente la perfezione: la notevole estensione in frequenza e l’inserimento nella scena da manuale la rendono preferibile persino alla controparte inglese. Riguardo la spazialità, nuovamente dopo il già ottimo Grindelwald, abbiamo percepito un mix molto curato, con posizionamenti ed effettistica di elevato impatto.

Da ascoltare sicuramente l’inseguimento sui tetti in Sicilia (con detriti e personaggi che “cadono” dall’alto), lo scontro nell’arena tra Aquaman e Orm (con i fendenti dei tridenti piazzati sui canali top anteriori e posteriori) nonchè le innumerevoli scene sottomarine (dove la colonna d’acqua sovrastante i personaggi è costantemente localizzata sul fronte top).

Aquaman [UHD]

La traccia inglese non si discosta molto dall’italiana, anche se abbiamo avuto l’impressione come in alcune sequenze (la caduta nel pozzo del deserto, in primis) l’apporto del canale LFE sia leggermente superiore rispetto il nostro. Sono tuttavia occorsi diversi ascolti per apprezzare la cosa, ergo parliamo davvero di finezze.

Discorso a parte per la traccia DTS-HD Master Audio, fornita in ridondanza all’Atmos per gli usuali ignoti motivi, nonchè cavallo di battaglia dell’edizione Blu-ray “liscia”. La resa si attesta su livelli elevati, pur mancando l’estrema precisione spaziale dell’Atmos (comunque bilanciata dall’ottima emulazione del solito Neural:X), con un canale LFE che è qui nettamente superiore ad entrambe le codifiche object based, cosa palese già dai dialoghi iniziali.

Aquaman [UHD]

Mediamente, infatti, il DTS-HD tende a caricare di basse frequenze i dialoghi, donando un taglio “cinematografico” maggiore. E’ la seconda volta che notiamo questa peculiarità, già presente nel precedentemente recensito Animali Fantastici: a questo punto siamo tentati di pensare si tratti più di una caratteristica dei mix Dolby Atmos, piuttosto che di un vantaggio esclusivo delle tracce DTS-HD.

Aquaman [UHD]

Extra

I contenuti extra sono stoccati come di consueto sul Blu-ray standard allegato (un BD50). Troviamo acclusi in sequenza:

  • Becoming Aquaman. La lunga preparazione di Jason Momoa per il ruolo di Aquaman
  • Going deep into the world of Aquaman. La creazione del complesso mondo sottomarino di Aquaman
  • James Wan: world builder. Il contributo di James Wan alla creazione del mondo immaginifico che appare nel film
  • The dark depth of Black Manta. Il debutto del principale villain di Aquaman attraverso un’intervista al suo interprete
  • Heroines of Atlantis. Dialogo tra Nicole Kidman e Amber Heard riguardo le due figure femminili principali nella vita di Arthur Curry
  • Villainous training. Il difficile allenamento sostenuto dai due attori che interpretano i “cattivi” del film
  • A match made in Atlantis. Dialogo tra Jason Momoa ed Amber Heard riguardo lo sviluppo della loro relazione amorosa all’interno di Aquaman
  • Atlantis warfare. Speciale sugli effetti visivi creati in occasione del movimentato finale
  • Creating undersea creatures. Making of relativo al design delle creature acquatiche
  • Aqua-tech. James Wan presenta il suo approccio, al contempo classico ed innovativo, alle modalità di ripresa
  • Scene study breakdown. Decostruzione ed analisi delle sequenze più adrenaliniche di Aquaman
  • Kingdoms of the seven seas. Dolph Lundgren racconta la caduta di Atlantide come antefatto agli accadimenti del film
  • Shazam! Sneak peak. Anteprima del prossimo film DC Comics Shazam!

La durata completa degli extra si attesta sull’ora e mezza, per una dotazione di contenuti accessori molto variegata.

Aquaman [UHD]

TESTATO CON: Videoproiettore JVC Rs400 e UHD player Oppo UDP-203

Blu-ray Ultra HD disponibile su dvd-store.it

Aquaman [UHD]
9.5 Recensione
Pro
Cinecomic di ottimo livello
Quadro video eccelso
HDR Dolby Vision
Audio italiano Dolby Atmos superbo
Contro
Alcune sequenze "sfocate" per scelta artistica
Canale LFE Dolby Atmos "edulcorato" rispetto la traccia DTS-HD
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Warner Bros
Durata: 143'
Anno di produzione: 2018
Genere: Fantastico
Regia: James Wan
Interpreti: Jason Momoa, Amber Heard, Willem Dafoe, Nicole Kidman, Patrick Wilson, Temuera Morrison
------------
Supporto: BD100(90%) + BD50(-)
Aspect Ratio: 2.35:1
Codifica Video: HEVC/ H.265 4K (2160p) HDR10 + Dolby Vision || MPEG-4 AVC (1080p)
Audio: Italiano, Inglese Dolby Atmos (TrueHD 7.1), Italiano DTS-HD Master Audio 5.1, Inglese, Turco, Tailandese, Ceco, Russo, Cinese, Ungherese, Polacco, Spagnolo, Francese, Hindi Dolby Digital 5.1
Sottotitoli: Ita, Ing, Rus, Rum, Por, Ung, Gre, Cro, Bul, Slo, Tai, Tur, Ara, Cin, Cec, Dan, Fin, Fra, Cor, Pol, Spa, Sve
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF
Aquaman [UHD]

Author: Federico Brighi


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest