UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Featured home Notizie TV

Android TV Oreo arriva sui TV Sony del 2018, 2017 e 2016

android tv oreo

Da Domani mercoledì 30 gennaio Sony inizierà a distribuire l’aggiornamento ad Android TV Oreo per i suoi TV del 2018, 2017 e 2016… era ora.

Sembra impossibile che ancora a inizio 2019 molti TV (top di gamma compresi) usciti lo scorso anno si basino ancora su Android TV Nougat e la cosa assume toni ancora più surreali considerando che stiamo parlando di Sony. Eppure, solo da domani (mercoledì 30 gennaio) Sony inizierà a distribuire per i TV italiani del 2016, 2017 e 2018 l’aggiornamento ad Android TV Oreo, che raggiungerà quindi nel corso delle prossime settimane tutti i modelli selezionati che riportiamo di seguito.

Gamma 2016

XD70
XD75
XD80
SD80
XD93
ZD9

Gamma 2017

XE80
XE83
XE85
XE90
XE93
XE94
A1

Gamma 2018

XF75
XF80
XF83
XF85
XF87
XF90
AF8

Android TV Oreo arriva sui TV Sony del 2018, 2017 e 2016

Se nell’elenco non vedete i modelli della Serie Master ZF9 e AF9, è perché questi TV sono arrivati sul mercato con già Oreo installato. Da domani quindi aspettatevi un messaggio dal vostro TV Sony che vi indicherà la disponibilità di un nuovo aggiornamento software, naturalmente se avete il televisore connesso a internet.

In caso contrario dovrete procedere con l’installazione da chiavetta USB scaricando il file di aggiornamento non appena sarà disponibile sul sito di Sony e seguendo le semplici istruzioni per avviare l’update. Una notizia a lungo attesa dai possessori di TV Sony, anche perché Android TV Oreo rappresenta un aggiornamento che oseremmo definire fondamentale per godersi appieno l’esperienza Android a bordo di un televisore.

Questa versione, che tra l’altro è già sbarcata da tempo su diversi TV concorrenti come quelli di Philips, presenta infatti una interfaccia ridisegnata che posiziona i contenuti al centro dello schermo e molte altre novità e aggiustamenti che hanno migliorato in modo notevole la fluidità di navigazione e la stabilità del sistema operativo.

Non sappiamo ancora se i TV Sony del 2019 integreranno già Android TV 9 Pie come faranno quelli della gamma 2019 di Philips (che comunque ha già assicurato che aggiornerà anche i modelli del 2018 e alcuni del 2017), ma sinceramente ce lo auguriamo visto che Android TV è un valido sistema operativo per Smart TV che ha bisogno però di continui miglioramenti per stare al passo con i diretti concorrenti Tizen (Samsung) e WebOS (LG).


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest