JBL LINK AUDIOCONNESSO
Mobile Notizie Speciale Mwc 2017

Xperia XZ Premium: il nuovo top di gamma di Sony fa paura

Xperia XZ Premium

Sony ha svelato al Mobile World Congress l’Xperia XZ Premium, nuovo smartphone top di gamma con display 4K, LTE fino a 1 Gbps e slow motion a 960 fps.

Si chiama Xperia XZ Premium ed è il nuovo smartphone top di gamma che Sony ha svelato un po’ a sorpresa al Mobile World Congress 2017. E si tratta di una sorpresa destinata a lasciare il segno, visto che tra tutti gli smartphone visti finora a Barcelona questo di Sony è senza dubbio il più impressionante.

Xperia XZ Premium: il nuovo top di gamma di Sony fa paura

Parliamo infatti di uno smartphone con display IPS da 5,5’’ e risoluzione 4K (la densità raggiunge gli 801 ppi), pannello Triluminos e tecnologie X-Reality Engine, Dynamic Contrast Enhancher e HDR. Uno schermo da fare invidia a chiunque e che necessita di parecchia potenza sotto il cofano per essere sfruttato al meglio.

Non a caso Sony ha optato per il SoC Snapdragon 835, l’ultimo nato in casa Qualcomm che dovrebbe trovare posto anche nel Galaxy S8 (almeno per la versione americana). Troviamo inoltre 4 GB di RAM, 64 GB di storage espandibili tramite microSD, certificazione IP68 per la resistenza ad acqua e polvere e vetro protettivo Gorilla Glass 5.

Xperia XZ Premium: il nuovo top di gamma di Sony fa paura

Per attendere la disponibilità in grandi volumi dello Snapdragon 835, l’Xperia XZ Premium arriverà sul mercato a primavera inoltrata con a bordo già Android Nougat 7.1 e con una batteria da 3230 mAh, che supporterà la modalità Smart Stamina e la tecnologia di ricarica rapida. Ci sarà anche il nuovissimo modem Snapdragon X16 LTE con velocità massima di 1 Gbps, valore che ha spinto Sony a classificare lo ZX Premium come smartphone 5G.

Non bastassero tutte queste caratteristiche a impressionare anche l’utente più smaliziato, Sony ha lavorato molto sul comparto fotografico, con il nuovo sensore Exmor RS Motion Eye da 19 Megapixel dotato addirittura di una sua memoria DRAM integrata. Un sensore che, primo al mondo per uno smartphone, consente di registrare filmati in 720p con una slow motion fino a 960 fps.

Xperia XZ Premium: il nuovo top di gamma di Sony fa paura

Da segnalare anche lo stabilizzatore ottico d’immagine, la messa a fuoco a rilevamento di fase e la modalità Predective Capture per mantenere a fuoco gli oggetti in movimento. Sony non ha ancora annunciato nulla sul prezzo di questo suo top di gamma, ma qualcosa ci dice che si potrebbero sfiorare anche i 1000 euro.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest