UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
AF Gaming Console News Notizie

Xbox One X: tutto sulla nuova console di Microsoft

xbox one s

Arriverà in Italia il 7 novembre a 499 euro con il suo carico di giochi in 4K/HDR, potenza da vendere e finalmente un design compatto ed elegante. Ecco Xbox One X.

Sappiamo bene come Xbox One X: tutto sulla nuova console di MicrosoftXbox One non sia riuscita a tenere testa a PlayStation 4 nella lotta delle console casalinghe. E nonostante il leggero restyling, il pizzico di potenza in più e il lettore Ultra HD Blu-ray, nemmeno Xbox One S è riuscita (come era prevedibile) a invertire la rotta. Potrebbe invece farcela Xbox One X, la nuova versione di Xbox One svelata ieri all’evento Microsoft dell’E3 2017 che arriverà anche in Italia il 7 novembre a 499 euro.

Specifiche

Si tratta della console conosciuta fino a poche ore fa come Project Scorpio e di cui si parla ormai da un anno. Xbox One X integra una CPU custom a otto core con frequenza base di 2.3 GHz (31% più veloce di quella di Xbox One), mentre la GPU è formata da 40 unità computazionali che girano a 1172 MHz e che permettono alla console di raggiungere i 6 teraflops di potenza, rispetto ai 4,2 teraflops di PlayStation 4 Pro.

Xbox One X: tutto sulla nuova console di Microsoft

Novità anche per quanto riguarda la RAM. Ne troveremo a bordo 12 GB in formato DDR5 (otto dei quali a disposizione degli sviluppatori) con una banda passante di 326 GB/s, molto più di PlayStation 4 Pro (218 GB/s) e di Xbox One S (219 GB/s). Ce n’è abbastanza insomma per poter processare le texture ad alta risoluzione necessarie a renderizzare il 4K nativo promesso da Microsoft.

Storage

Ogni Xbox One X arriverà sul mercato con a bordo un hard disk da 1 TB e, sebbene Microsoft non ne abbia fatto cenno, dovrebbe essere possibile utilizzare anche dischi esterni USB 3.0. Non conosciamo ancora le specifiche di questa unità da 1 TB, ma Microsoft ha fatto sapere che sarà più veloce nei caricamenti fino al 50% rispetto all’unità integrata in Xbox One.

Connettività e costruzione

Xbox One X: tutto sulla nuova console di Microsoft

Se pensiamo alla non eccelsa estetica di Xbox, ai problemi di surriscaldamento di Xbox 360 e all’aspetto troppo anonimo e squadrato di Xbox One (Xbox One S ha fatto un po’ meglio), non si può dire che Microsoft abbia mai prestato grande attenzione al lato estetico-costruttivo delle sue console.

Con Xbox One X le cose sono però destinate a cambiare e non solo perché questa sarà la console Microsoft più piccola e compatta di sempre, nonostante si sia optato per un alimentatore interno. A colpire “sotto il cofano” è soprattutto il nuovo sistema di dissipazione, in grado di assorbire il calore generato da CPU e GPU, di trasformarlo in vapore e di farlo uscire dalla console tramite apposite ventole (che speriamo non siano troppo rumorose).

Come connessioni non troviamo più la porta proprietaria per Kinect (servirà un adattatore USB), mentre è rimasto l’ingresso HDMI che aveva caratterizzato il lato più da set-top-box di Xbox One e lo stesso vale per il lettore Ultra HD Blu-ray.

Xbox One X: tutto sulla nuova console di Microsoft

Funzioni

Xbox One X supporterà fin da subito il Dolby Atmos (arrivato su Xbox One e One S lo scorso anno tramite aggiornamento software) sia per i film, sia per i giochi e l’ascolto in cuffia, oltre al formato proprietario HRTF sviluppato dal team dietro al visore HoloLens. La funzionalità Game DVR registrerà video di gioco in SDR e HDR fino a 4K/60 fps

Visto che in sede di presentazione Microsoft ha insistito molto sulla capacità di Xbox One X di renderizzare giochi in 4K nativo e fino a 60 fps, avere un TV Ultra HD farà parecchia differenza per i futuri possessori della console. Anche con un TV Full HD però Xbox One X restituirà una qualità grafica migliore grazie al supersampling e, cosa non da poco, tutte le periferiche e i giochi di Xbox One funzioneranno senza problemi anche sulla nuova console.

Xbox One X: tutto sulla nuova console di Microsoft

Impressioni

Anche se il prezzo non è certamente basso rispetto soprattutto a PlayStation 4 (ed è più alto anche di quello di PlayStation 4 Pro), Xbox One X è in effetti, come ha detto con orgoglio la stessa Microsoft, la console più potente mai realizzata. Offre giochi in 4K nativo, può riprodurre gli Ultra HD Blu-ray, supporta Dolby Atmos e HDR, è la console Microsoft più compatta e bella di sempre e anche a livello costruttivo sembra proprio un gioiellino.

Bisognerà vedere quanto i giochi esclusivi (non molti quelli finora annunciati) sapranno convincere gli appassionati, ma se avete un TV Ultra HD e i compromessi di PlayStation 4 Pro iniziano a starvi stretti, una vera console 4K come Xbox One X potrebbe fare la differenza e convincere anche i più titubanti frenati dal prezzo e dal fatto che nell’ultimo anno Xbox One non ha certo fatto vedere cose egregie a livello di giochi in esclusiva.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest