JBL LINK AUDIOCONNESSO
Featured home Home cinema Notizie

Xbox One: arriva la funzione Dolby Atmos Upmixer

Dolby Atmos

Microsoft ha iniziato a distribuire tra gli utenti di Xbox Insider un aggiornamento che porta con sé l’upmixing in Dolby Atmos per film e giochi.

Come riportato nelle scorse ore da Forbes, Microsoft ha iniziato a distribuire ai partecipanti del programma Xbox Insider (più precisamente agli utenti Alpha Skip Ahead) un aggiornamento software che aggiunge una nuova funzionalità di upmixing in Dolby Atmos per i film e i giochi. L’articolo non specifica né se questo update sia un’esclusiva per Xbox One X o anche per gli altri modelli di console, né quando sarà distribuito su larga scala a tutti i possessori della console Microsoft, ma la cosa certa è che la stessa Dolby ha collaborato attivamente al rilascio dell’aggiornamento.

Una buona notizia, anche se come sempre quando si parla di upmixing rimangono dei dubbi sull’effettiva validità di una feature simile. In pratica, se si possiede già un impianto Home Theater Atmos ready, questa nuova funzionalità agisce come un upmixer, trasformando la traccia di un film o l’audio di un gioco in Dolby Digital 5.1 in un’esperienza Atmos con codifica a oggetti, espandendo così verticalmente il messaggio sonoro e aumentando di conseguenza il realismo e il coinvolgimento in fase di ascolto.

Xbox One: arriva la funzione Dolby Atmos Upmixer

Una feature che si sposa alla perfezione con i giochi e che va a riempire la magra lista di titoli usciti su Xbox One con audio nativo in Dolby Atmos come Assassin’s Creed: Origins, Metro Exodus e Shadow Of The Tomb Raider. È poi vero che non bisogna aspettarsi da questo upmixing la stessa qualità audio espressa da un film o un gioco con audio nativo in Dolby Atmos, ma il fatto che Dolby ci metta il nome e che abbia collaborato a stretto contatto con Microsoft è un indizio che fa ben sperare, nonostante rimanga da vedere se questa nuova feature fornirà un upmixing migliore, peggiore o bene o male molto simile di quello offerta da molti amplificatori AV o soundbar oggi sul mercato.

In ogni caso questo è un periodo molto ricco di novità per i possessori della console Microsoft, considerando come solo alcune settimane fa sia stato annunciato il supporto per l’audio DTS:X per i giochi. E se il brand Xbox One è sempre più apprezzato anche dagli appassionati di Home Cinema tra Dolby Atmos, Dolby Vision e lettore Ultra HD Blu-ray integrato nei modelli S e X, queste ultime evoluzioni non fanno altro che sottolineare come Sony sia invece rimasta molto indietro con PS4 e PS4 Pro quando si parla di codifiche audio a oggetti.


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest