KOCH MEDIA Ritorno morti viventi AF DIGITALE
AF Gaming AF Gaming slider Games News

X018 – L’evento Microsoft a Città del Messico

X018 – L'evento Microsoft a Città del Messico

In quel di Città del Messico il 10 e 11 novembre l’evento Microsoft dedicato a Xbox e alle novità legate ad alcuni dei game più interessanti del momento

X018 è nome dell’evento organizzato da Microsoft relativo alle novità su Xbox all’interno della presentazione che si svolgerà dal 10 all’11 novembre a Città del Messico. Un teaser dell’azienda ha lasciato intendere che si tratterà di un autentico spettacolo e anche noi non vediamo l’ora di scoprire cosa bolle in pentola.

Uno show che vedrà coinvolti titoli importanti: novità quindi per Player Unknown’s Battlegrounds, l’espansione di The Forge per Shadow of the Tomb Raider e i nuovi aggiornamenti dedicati a State of Decay 2. The Forge arriverà più avanti ma sempre nell’arco di novembre.

State of Decay 2

X018 – L'evento Microsoft a Città del Messico

X018 verrà trasmesso live in streaming, accompagnato da notizie e i consueti ‘first look’ che non mancheranno di catalizzare l’attenzione. Come abbiamo potuto scoprire già al recente Milan Games Week Microsoft ha dimostrato ulteriore aggressività in termini di strategie di mercato, con l’introduzione del nuovo piano di pagamento per console noto come ‘Xbox All Access’. Uno sguardo in avanti verso la generazione dei game online e da X018 possiamo aspettarci ulteriori dettagli dei piani di streaming di Microsoft, con Project xCloud pianificato per i test a partire dall’anno prossimo.

Tra l’altro ulteriore spinta alla visibilità tout-court del blasonato marchio giungerà indirettamente dall’annullamento dell’evento invernale PSX da parte di Sony con le novità in casa PS4, rimandato a data da destinarsi. In particolare Shadow of the Tomb Rider e State of Decay 2 sono game dall’elevato appeal Home Theater, in grado di restituire un più elevato livello di coinvolgimento in presenza di schermi di grandi dimensioni, circondati da diffusori a canali discreti, anche se solo con codifica Dolby Digital o DTS 5.1 lossy.

PlayerUnknown’s Battlegrounds

X018 – L'evento Microsoft a Città del Messico

Di PlayerUnknown’s Battlegrounds abbiamo avuto modo di accennarvi recentemente in fase di recensione di Call Of Duty Black Ops IIII, FPS in terza persona fino a 100 gamer in contemporanea che muovono per un territorio inizialmente moto ampio, in uno scontro al massacro in cui l’obbiettivo è quello di eliminare tutti gli altri competitors in campo.

L’iniziale mappa di circa 16 km quadrati all’interno della quale ci si va a paracadutare va lentamente a restringersi aumentando a dismisura le probabilità di incrociare un avversario. Un confronto all’ultimo sangue rincorrendo materiali nascosti per i vari ambienti disseminati per luoghi spesso impervi, ottenendo munizioni e diverso armamento all’interno di una partita che in genere ha una durata attorno alla mezz’ora.

X018 – L'evento Microsoft a Città del Messico

Shadow of the Tomb Raider è il sequel targato 2018 dell’avventura dinamica e reboot della serie Rise of the Tomb Raider di due anni precedente. Adventure 3D in terza persona guidando come sempre la ricercatrice Lara Croft, che ritroviamo in compagnia dell’amico Jonah sulle tracce della cosiddetta ‘Trinità’, alla volta di una città segreta e di una misteriosa reliquia celata presso un tempio sconosciuto.

Incipit come sempre adrenalinico per un game interamente in italiano che ha fatto la gioia degli appassionati della serie nata nel lontano periodo in cui fu lanciata sul mercato la prima PlayStation di Sony. Interessante evoluzione del racconto, pieno di enigmi e puzzle che occorre risolvere per proseguire il percorso all’interno di vaste lande in seno a un’eccellente ricchezza scenografica.

Shadow of the Tomb Rider – The Forge

X018 – L'evento Microsoft a Città del Messico

La nuova espansione prevista per il prossimo 13 novembre è compresa nel Season Pass del gioco, dove Lara Croft sarà alla volta dei segreti di Kuwaq Yaku, remota leggenda legata a doppio filo con una minaccia che si pensava estinta. Come sempre ambientazione suggestiva e un’avventura colma di pericoli dove non mancherà neppure la lava ma anche una nuova tomba che potrà venire affrontata da soli o in multiplayer co-op.

State of Decay 2 è un survival horror zombi open world sviluppato da Undead Labs e pubblicato da Microsoft Studios, sequel dell’omonimo videogioco del 2013, è stato rilasciato il 22 maggio 2018 per Windows e Xbox One sia single player che multiplayer. In un costante stato di angoscia e apprensione all’interno di un mondo dove gli zombie sono la maggioranza, quel che resta dell’umanità è chiamato a trovare soluzioni di sopravvivenza, in cerca di alimenti e creando difese e barriere riparandosi all’interno proprio come accade da ormai numerose stagioni nella serie tv The Walking Dead.

State of Decay 2

X018 – L'evento Microsoft a Città del Messico

State of Decay 2 è un sequel a tutti gli effetti, con espansione di quanto si è vissuto in precedenza, dove il segreto per spuntarla è quello di pianificare al meglio le missioni. Darsi un obbiettivo, raggiungerlo e tornare alla base incolumi può divenire più difficile di quanto si pensi, dal momento che durante il tragitto si può cadere in più di una tentazione di spazzare via i morti viventi piuttosto che cogliere le richieste di soccorso di chi si trova in pericolo.

Come sempre maggiori le missioni secondarie durante il viaggio e più elevate le probabilità di ritrovarsi nei guai. L’importante DLC già rilasciato per PC e Xbox One faceva prendere la parte di un soldato impegnato nella difesa di una fortificazione che subisce reiterati assalti da parte degli infetti. Anche per State of Decay 2 ci aspettiamo dall’X018 annunci di ulteriori aggiornamenti e novità.

Pin It on Pinterest