JBL LINK AUDIOCONNESSO
Entertainment Guida 4K/BD/DVD

X-Men – Apocalisse [Blu-ray]

X-Men Apocalisse cover

Tornano gli X-Men, questa volta alle prese con un’antica divinità. Blu-ray eccellente nel comparto video e con buoni extra, ma sempre penalizzato nell’audio italiano.

Rimasto imprigionato nelle profondità di una piramide per migliaia di anni, si risveglia Apocalisse, il primo dei mutanti, con la straordinaria facoltà di assimilare tutti i poteri degli altri mutanti con cui viene in contatto, rendendolo praticamente invulnerabile. Ritrovatosi nel mondo moderno, Apocalisse inizia a radunare i mutanti più potenti promettendo loro la libertà, per soverchiare la decadente civiltà umana. Troverà i giovani X-Men a contrapporsi alla sua brama di distruzione.

Torna nuovamente Bryan Singer al timone, con una storia che cerca di ricucire gli “strappi temporali” del precedente X-Men: giorni di un futuro passato, mettendo ordine tra i film della saga e concentrandosi sullo scontro col “supercattivo” Apocalisse. Ma se Matthew Vaughn aveva dato il via brillantemente al reboot del franchise con X-Men: L’inizio (il più bilanciato tra azione e costruzione dei personaggi) e il sequel manteneva buoni spunti creativi, questa volta sembra di assistere a un calderone in cui vengono riproposte situazioni già ampiamente viste nei film precedenti, con cadute di tono che non ci aspettavamo da un veterano come Singer. L’azione fagocita le performance di un cast di tutto rispetto (Fassbender, Jennifer Lawrence, la new entry Sophie Turner da Game of Thrones e il villain Oscar Isaac) e alcune sequenze indovinate (Quicksilver ancora una volta lascia il segno) non bastano a controbilanciare alcune soluzioni al limite del ridicolo della sceneggiatura (la scena che porta all’ennesima “crisi mistica” di Magneto), una risoluzione del conflitto chiara solo per chi conosce i fumetti e alcuni personaggi appena abbozzati. Un mezzo scivolone per la saga, che anche al box-office non ha brillato.

X-Men - Apocalisse [Blu-ray]

VIDEO

Girato in 6K con Red Epic Dragon e Phantom Flex, Apocalisse in versione 1080p offre un quadro degno delle migliori release su supporto Blu-ray. La definizione, come era lecito attendersi visto il materiale di partenza, è ai massimi livelli e offre un quadro ricco di particolari anche nei momenti più potenzialmente ostici, come alcune sequenze molto buie (nella piramide o nel bosco con Magneto) dove anche la compressione non mostra alcun artefatto degno di nota. Dal punto di vista cromatico il film offre una certa varietà: si passa infatti da esterni diurni con tinte calde e naturali, a scene dominate dal blu e ad altre in cui gli effetti digitali la fanno da padrone, con il croma che si fa molto più sgargiante e i contrasti più accentuati. Nelle sequenze di distruzione su larga scala emerge talvolta qualche limite degli effetti speciali (ma potrebbe essere una scelta voluta), che li fanno apparire leggermente più morbidi rispetto al resto delle immagini. Siamo curiosi di vedere i benefici che potrebbero portare l’HDR e la risoluzione 4K a un quadro così configurato (appena riusciremo a visionarla, non mancherà la recensione della versione Ultra HD Blu-ray).
 X-Men - Apocalisse [Blu-ray]

AUDIO

Come spesso accade in questi casi, non siamo certo al cospetto di una brutta traccia italiana, anzi! Il DTS 5.1 half-rate viene sfruttato fino al midollo per veicolare un messaggio sonoro ad alto tasso adrenalinico, con panning ben posizionati nello spazio tra i vari diffusori, un canale LFE vivace e un impatto generale di tutto rispetto. Passiamo al DTS-HD Master Audio 7.1 della traccia inglese ed è tutta un’altra musica però: gli effetti si fanno più precisi e taglienti, la definizione spaziale più accurata e c’è una percepibile dose di dettaglio in più, oltre a un messaggio sonoro più robusto e vigoroso sulle basse frequenze.
X-Men - Apocalisse [Blu-ray]

EXTRA

Gli extra di X-Men – Apocalisse, tutti in HD e sottotitolati in italiano, comprendono un interessante dietro le quinte diviso in più parti (64′ in totale), 23 minuti di scene estese o eliminate con introduzione opzionale di Bryan Singer, una sequenza di gag (8′), una clip musicale con riprese dal backstage, i trailer, gallerie d’arte concettuale e foografiche e il commento del regista e dello sceneggiatore durante il film. Ottimo anche l’authoring, con lo spazio su disco sfruttato quasi al completo (45 Gb). Segnaliamo infine la disponibilità dell’edizione limitata con elegante copertina steelbook.

X-Men - Apocalisse [Blu-ray]

 

X-Men - Apocalisse [Blu-ray]
7.5 Recensione
Pro
Video praticamente perfetto
Extra ricchi e ben fatti
Audio originale eccellente
Contro
Audio italiano da DVD
Riepilogo
Titolo originale: X-Men: Apocalypse
Prodotto & distribuito da: 20th Century Fox
Durata: 144'
Anno di produzione: 2016
Genere: Azione/Fantastico
Regia: Bryan Singer
Interpreti: James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Oscar Isaac, Sophie Turner
------
Supporto: BD 50 (45Gb)
Aspect Ratio: 2.40:1
Codifica Video: 1080p AVC
Audio: Inglese DTS-HD Master Audio 7.1
Italiano, francese, tedesco DTS 5.1 (768 Kbps)
Sottotitoli: ita, ing per non udenti & altri
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF

X-Men - Apocalisse [Blu-ray]

X-Men - Apocalisse [Blu-ray]

Author: Pietro Battanta

Innamorato di musica e cinema da sempre, passione quest'ultima "degenerata" con l'avvento del DVD e con le impareggiabili lezioni del cinemaniaco dr. Gianni Canova. Con AF dal 2007


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest