UNIVERSALGRANDE CINEMA 4K
Entertainment Guida 4K/BD/DVD

Wish I Was Here [Blu-ray]

wish i was here AFdigitale recensione

Wish I Was Here, commedia indie presentata al Sundace Film Festival, esordisce in Italia direttamente in Blu-ray. Un padre abbandona il sogno di diventare un attore per curare l’istruzione dei figli. Lo aspetterà un percorso di crescita che non aveva previsto.

Aidan Bloom (Zack Braff, la star di Scrubs, qui anche regista) è un uomo ossessionato dal sogno di realizzarsi facendo l’attore, nonostante sia disoccupato, marito e padre di due figli. Ha 35 anni e lotta ancora per trovare il suo posto al mondo. Lui e la moglie Sarah (Kate Hudson) – lei è costretta a lavorare come contabile presso un ufficio di Los Angeles – a malapena riescono ad arrangiarsi finanziariamente e Aidan passa il suo tempo a fantasticare di essere il cavaliere spaziale futuristico che da ragazzino sognava di diventare. Quando il padre malato non riesce più a pagare le spese per l’istruzione dei suoi due figli e con la sola scuola pubblica come ultima soluzione, Aidan decide seppur con riluttanza di ricorrere a un’educazione scolastica casalinga. Il risultato però non è dei migliori fino a quando Aidan opta per un personalissimo programma: insegnare ai due figli Grace e Tucker come sopravvivere. Questa nuova avventura gli permetterà di riscoprire il sapore della vita e parti di sé che aveva dimenticato.

Wish I Was Here [Blu-ray]

VIDEO

La copertina dall’arancione e azzurro saturo, quasi cartoonesco,  di Wish I Was Here suggerisce una commedia colorata, briosa, dalla palette cromatica variegata. E in buona parte è così. Ma andiamo con ordine.

La codifica MPEG-4 AVC restituisce il film in Full HD 1080p. Il supporto impiegato è il BD25, formato a singolo strato, che Koch Media ha riempito sino all’orlo, lasciando inoccupati solo 2 gigabyte su 25. Una pratica adottata da tanti laboratori di authoring che per evitare rallentamenti e complicanze scelgono di lasciare un margine di archiviazione inutilizzato.

Wish I Was Here [Blu-ray]

Il direttore della fotografia Lawrence Sher lavora con più creatività negli scenari panoramici. Il canyon viene mostrato con una tinta rossa vibrante, puntigliosa sulle textures del sasso e con sfumature viola-blu variopinte nei cieli del tramonto. Nonostante la codifica si assesti intorno alla poco generosa soglia di 20 Mbps, non c’è traccia di banding e altri artefatti cromatici.

Purtroppo le ambientazioni più suggestive non godono di un ampio minutaggio. Wish I Was Here cattura dialoghi tra reparti ospedalieri, salette casalinghe e giardini. Si sprecano i piani sequenza, gli slowmotion e alcune soluzione di montaggio serrate e originali; tuttavia si avverte la differenza tra la visuale paesaggistica e quella domestica, al punto che sembrano figlie di due diversi artisti.

Wish I Was Here [Blu-ray]

Anche i valori di contrasto e luminosità sono più dinamici durante le gite in macchina e lungo i freddi glaciali corridoi del supermarket. La gamma sale di qualche punto intanto che il padre impartisce le lezioni ai figlioletti con gradazioni di grigio più marcate e neri meno abissali.

Nel complesso Koch Media ha concepito un trasferimento di ottima fattura. Per quanto la luminanza sia talvolta sottotono, i colori mantengono una tangibile vivacità: dettaglio particolarmente evidente sui viola della parrucca della figlia più grande.

Wish I Was Here [Blu-ray]

AUDIO

Il comparto sonoro veste la lingua italiana e inglese in DTS-HD Master Audio 5.1 . La profondità è a 16 bit, probabilmente per contenere la pesantezza delle tracce vista l’adozione del BD25. I sottotitoli sono esclusivamente in italiano.

La colonna sonora di Wish I Was Here è minimalista e impercettibile. Sembra studiata per far scorrere i capitoli senza aggiungere alcun che. I personaggi non vantano un motivetto personale, due note riconoscibili nella marea dei sintetizzatori distesi. Una scelta stilistica sofferente per quanto riguarda l’allegra prole e una mancanza ancor più evidente nei segmenti romantici. Tra tutti spicca la conversazione sulla felicità della coppia sul pontile in riva al mare.La sofferenza, lo struggimento e la fatalità espressa dal bellissimo viso di Kate Hudson non è supportata da un binario sonoro parallelo alla narrazione.

Wish I Was Here [Blu-ray]

La soundtrack di Rob Simonsen, anche se non accattivante, è riprodotta fedelmente dai diffusori. La gamma bassa vive al minimo battito. Sono poche le situazioni in cui è richiesto l’intervento del subwoofer. I dialoghi arrivano cristallini, comprensibili e mai vittimizzati quando la partitura ingrana la marcia e si concede estemporanee schitarrate hard rock. La dinamica surround soffre di una ristretta tridimensionalità: la disposizione dei rumori all’interno delle stanze è congeniale, salvo poi perdere atmosfera lungo le gite fuori porta, esattamente in quei momenti in cui si esige che la traccia sfoggi il meglio delle musiche e al contempo degli effetti sonori.

Wish I Was Here [Blu-ray]

EXTRA

Wish I Was Here [Blu-ray]

Il reparto extra non è al pari della copia messa in commercio sul mercato americano. Mancano il commento del regista, le scene eliminate e alcune featurette. Tuttavia la proposta dell’edizione italiana targata Koch Media non lascia a digiuno: la featurette “Recitare Mentre Si Dirige” intervista il regista, qui in veste anche di attore protagonista. Viene dato largo spazio alle musiche scelte (Bon Iver, Coldplay, Paul Simon ecc.). Per quanto il confezionamento dei contenuti speciali sia di stampo promozionale gli spunti riescono, nella loro sinteticità, a raccontare l’anima di questo indie movie che ha raccolto critiche favorevoli all’edizione 2014 del Sundance FF.

Wish I Was Here [Blu-ray]

TESTATO CON: TV Panasonic VT20, Blu-ray player Sony BDP-S6700

Blu-ray disponibile su dvd-store.it

Wish I Was Here [Blu-ray]
7,5 Recensione
Pro
Un film indie che ha cuore
Ottima fotografia negli scenari panoramici
Buona disposizione degli effetti sonori
Extra divertenti
Contro
BD25
Colonna sonora troppo distesa
Manca il commento del regista
Riepilogo
Prodotto e distribuito da: Koch Media
Durata: 106’
Anno di produzione: 2014
Genere: commedia
Regia: Zach Braff
Interpreti: Zach Braff, Pierce Gagnon, Kate Hudson, Joey King, Alexander Chaplin, Leslie David Baker, James Avery, Ato Essandoh, Jim Parsons, Mark Thudium, Mandy Patinkin, Josh Gad, Allan Rich, Ashley Greene, Michael Weston
------
Supporto: BD25 (sfruttato al 90%)
Aspect Ratio: 2.35:1 (anamorfico)
Codifica Video: 1080p MPEG-4 AVC
Audio: italiano, inglese DTS-HD Master Audio 5.1
Sottotitoli: italiano
Qualità artistica
Video
Audio italiano
Audio originale
Extra
Il giudizio di AF


 

 

 

 

 

Pin It on Pinterest